GOTHAM - "A Gotham non si muore" Recensione di "How the Riddler got his name"



Dopo i succosi promo usciti diversi giorni fa, Gotham ritorna dalla lunga pausa invernale.
Jerome è di nuovo senza faccia e rinchiuso in manicomio, spero gliela riattacchino un po' meglio di quanto facesse lui.
Torna presto, Jerome, detto tra noi sei il mio preferito.


In questo episodio, tocca a Nygma come Villain dirigere i giochi.
Ed ha ucciso Oswald....beh non proprio, le scommesse tra quanto Il Pinguino risorga sono già partite da gennaio.


D'altra parte, Ed ha comunque perso un amico. colui che considerava una guida e ora è perso e confuso, tanto da fare uso di droghe che gli danno allucinazioni di Oswald.


                                    



Sì, ha anche allucinazioni di questo genere...sicuro ti manchi Isabella?
Nygma è alla disperata ricerca di un mentore, salvo poi rendersi conto che gli serve una nemesi.


No, Brucey non è ancora pronto 

E ringrazio Oswald che per tutta la puntata ha dato voce ai miei pensieri 
"How the Riddler got his name" alla fin, non è altro che un intero episodio incentrato su Nygma che tenta di fronteggiare la perdita di Oswald, non ha più nessuno da considerare suo pari, non ha più nemmeno un amico e una parte di lui è morta con Oswald.
Questo però gli permette di lasciarsi andare totalmente alla pazzia e diventare l'enigmista.
In realtà, lo era già quando voleva distruggere Oswald e lo è anche in questo episodio con la sua trappola per Lucius Fox e Harvey Bullock.



Non è una sfida memorabile, e anche la trama dell'episodio in sè è un po' deboluccia ma probabilmente perché lo stesso Ed non era in forma a causa dell'omicidio di Oswald, infatti tutti i suoi indovinelli avevano a che fare con quello che provava e la mancanza della figura di Pinguino.


Le risposte ai suoi indovinelli erano Solitudine, riflesso e individuo.
 Nygma comunque l'ho trovato più bad ass nelle puntate precedenti, diciamo che dal titolo stupendo dell'episodio mi aspettavo qualcosa di più, ma...pazienza L'enigmista è nato, abbiamo superato lo scoglio delle sue origini, ha capito che non ha più bisogno di nessuno e d'ora in avanti potrà operare a pieno regime nella città.


Chissene del resto, questa è comunque una figata di scena. 
Nel mentre Edward Nygma era alla ricerca di sè stesso nella sua follia, però, dov'era Jim Gordon?
A svernare in una baita insieme allo zio che sta cercando di manipolarlo e farlo entrare nella corte dei gufi o così sembra, di Frank Gordon le intenzioni effettive non si conoscono.
E a proposito della corte dei gufi, finalmente fa la sua mossa e scambia Bruce con il gemello cattivo, probabilmente già sgamato da Alfred a causa del troppo entusiasmo per il suo pasticcio di carne. Nelle varie lezioncine che gli hanno fatto non era un informazione inclusa ? 



Il vero Bruce intanto, è finito a farsi la settimana bianca. 
Non so quale sia la sua sorte nelle intenzioni la Corte dei Gufi ma potrebbe entrare in gioco Ra's al Ghul.




E Oswald ? 

Salvato da Ivy e resuscitato in tempo di record 


E si è appena ricordato di dover uccidere qualcuno


Come sempre un saluto alle nostre affiliate:
Series Generation Talk About Telefilm Multifandom is a way of life David Mazouz Italia Justice Of Shield Italia Cameron Monaghan Italy Gotham Italia - "There will be light" Crazy Stupid Series I Drogati Di Telefilm Cinema, movie and pop 



SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Cristina F.

Posta un commento