OUTLANDER - Intervista a Caitriona Balfe



Caitriona Balfe, la bella Claire di Outlander, ci racconta qualcosa in più sulla terza stagione della serie!










Caitriona Balfe dovrà fare un po' di spazio sullo scaffale per un altro paio di trofei che rischia di vincere. L'attrice, infatti, è in lizza per i Critics' Choice Awards (la cui cerimonia di premiazione si terrà domenica 11 Dicembre) e per i People's Choice Awards in programma il 18 Gennaio 2017.

Nel frattempo, le abbiamo fatto alcune domande sull'ultima stagione di Outlander e su cosa dobbiamo attenderci dalla prossima, attualmente in lavorazione.

Che scene stai girando in questi giorni?

"Sto girando un sacco di scene riguardanti Boston con Brianna (interpretata da Sophie Skelton)".

E state lavorando a Glasgow, in Scozia?

"Si. Abbiamo l'appartamento di Frank e Claire in studio e poi usiamo una parte del West End a Glasgow per gli esterni".


Puoi dirci a quale episodio state lavorando attualmente?

"Stiamo lavorando agli episodi 6 e 7. Abbiamo già girato il n. 8. Siamo quasi a metà".

Hai già letto tutti i copioni? Sai come finirà questa stagione?

"No. Giriamo un blocco a settimana e ricevo il copione solo la settimana precedente. Non è un tempo lungo e ne ricevo solo uno, quindi sto ancora aspettando il secondo. Sai, il tutto può essere piuttosto veloce. Voglio dire, sappiamo qual è la trama in generale perchè abbiamo letto il libro, ma ciò che gli autori hanno scelto di fare non lo sappiamo finché non leggiamo il copione".


Hai già girato qualcosa con Sam Heughan?

"Si, qualcosa, più o meno un intero episodio insieme, anche se in orari diversi".

All'inizio di quest'anno abbiamo visto una prima immagine di te che camminavi in un campo di battaglia. Era una scena tratta da un sogno di Jamie che immaginava la sua vita senza di te?

"Non credo che immagini la sua vita senza Claire. E' un'immagine che Jamie evoca nella sua testa, per dire meglio".


Puoi parlarci dei posti oscuri in cui ti sei trovata durante la scorsa stagione, come l'episodio che trattava la morte di tua figlia Faith?

"Ogni volta che si ha del materiale del genere, l'attore riceve un dono perchè può esplorare i diversi aspetti dell'umanità, la morte, la perdita e l'amore. Sono elementi essenziali per l'umanità ed essere in grado di esplorarli nel nostro lavoro è gratificante. Quell'episodio scritto da Toni Graphia.....è stato difficile tenere traccia di se stessi in quello spazio emotivo e rimanerci, soprattutto quando giravamo la scena. Abbiamo girato quelle scene per oltre una settimana ed è stata una parte molto bella ed importante nella storia del personaggio. Penso che questa stagione sia diversa, specie nella prima parte perchè attraverseremo 20 anni della vita di Claire e la vedremo invecchiare, cosa che rappresenta un diverso tipo di sfida. Come fare a raccontare la storia di una relazione e della vita di una donna in 20 anni nel giro di poche scene? Ciò comporta delle sfide uniche. E' decisamente una cosa diversa rispetto alla scorsa stagione".


Com'è il look di Claire in questi giorni?

"E' diverso. Ovviamente, attraverseremo 20 anni, per cui vedremo un po' degli anni '40, dei '50 e dei '60. Per questi ultimi, si tratta del look che abbiamo già visto durante la scorsa stagione. Poi, quando Claire attraversa le pietre, presumo che indosserà cose tipo quelle già viste in Francia, ma più contenute, non vistose come quelle del periodo parigino".

Si vedono i paparazzi sul set? Ne stai trovando di più rispetto alle scorse volte?

"Un po'. Stiamo girando nei dintorni di Glasgow, se ne intravede qualcuno ma, generalmente, nel Regno Unito le persone hanno più rispetto e non c'è un numero eccessivo di paparazzi in giro, il che è bello. Ci sono giorni in cui siamo per strada e non ci accorgiamo che sono lì, da qualche parte; poi, qualche giorno dopo, c'è ci dice Oh, vi abbiamo visto girare! e allora ci rendiamo conto che ci sono foto ovunque! Tendo a non farci caso finché non vedo delle foto terribili in giro".


Lavorerete fino a Natale, questo mese? Qual è il piano di produzione?

"Si, credo che ci fermeremo due o tre giorni prima di Natale. Quindi, credo che faremo le riprese fino al 22 Dicembre".

Starz vi ha già fatto sapere quando ci sarà l'annuncio del ritorno di Outlander?

"Sono felicemente ignorante a tale proposito. Non devo mentire. Non devo fingere di non sapere. Non ne ho idea".

Lavorerete per tutto il 2017? Sai già quando ci sarà il prossimo intervallo?

"So che quando finiremo la terza stagione, se non ci prendiamo una bella pausa potremmo avere un paio di attori principali in ospedale. Penso che debbano darci un po' di respiro. Questa serie è molto grande, non si può realizzare girando direttamente una stagione dopo l'altra. Non so quanto tempo ci vorrà".


                                                                                                       Lidia

                                                                                                                                        ew.com

Saluti agli amici di MultifandomisawayoflifeTelefilmLoversSassenach.ITSamHeughanItalianFansanglophilegirlsdiarycrazystupidseriesMultifandomTelefilmGenerationtalkaboutelefilmEverythingOutlanderItalyLeCoseBelleDellaVitaSonoAPuntateAyeIBelieveYeSassenachcinemamovieandpop 



















SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lidia Lyn

0 commenti: