GAME OF THRONES - The end is coming: i produttori parlano della fine della serie


Game of thrones potrebbe finire prima di quanto pensassimo, soprattutto dopo i risvolti della sesta stagione. Tutto, lo sappiamo, ha una fine, e nostro malgrado i tempi televisivi sono molto più limitati di quelli della magia! Benioff e Weiss sembrano aver deciso: l'ottava stagione potrebbe essere l'ultima.


Dopo le ultime vicende riguardo i ritardi nell'uscita degli ultimi due libri della saga di George RR Martin, l'ipotesi che la serie finisca di pari passo con i romanzi è abbastanza improbabile. I produttori devono trovare una loro conclusione alla loro serie, e non ci sono santi che tengano o presidenti che insistano, così è stato deciso!

"Niente è ancora confermato ma pensiamo di essere arrivati al momento finale, e dopo questa [settima] stagione ci sarà quella finale di 13 puntate. Come il Presidente Obama, [grande fan della serie], vogliamo lasciare le scene mentre le persone sono tutte concentrate sulla serie. Andarcene mentre lo show è al culmine e non arrivare al punto in cui i fan si ritrovano a dire "grazie al cielo è finita!". Stiamo cercando di raccontare una storia coesa, che abbia un inizio, uno svolgimento e una fine. Sappiamo come andrà a finire da un po' di tempo ormai e ci stiamo precipitando verso il finale. Le ultime scene del season finale ce lo hanno mostrato: Daenerys è finalmente tornata a Westeros, Jon Snow è il re del Nord e Cersei si è seduta sul Trono di Spade. E sappiamo che il Night King sta aspettando tutti loro. Tutte le pedine sono in campo in questo momento... e ci stiamo dirigendo verso la fine dei giochi. "Game of Thrones" non è mai stata una serie in corso, dove in ogni stagione cerchiamo di capire cosa dovrà succedere da allora in poi. Vogliamo che sia una grande storia, senza imbottirla di puntate extra solo perchè ha ancora un grande seguito di fan che vorrebbero non finisse mai. Fin dall'inizio volevamo qualcosa con un principio e una fine, che avrebbe avuto un senso nel suo complesso. Ci stiamo definitivamente avvicinando al momento della conclusione".

Per quanto questa notizia possa rendermi triste, io sono pienamente d'accordo con questo discorso
fatto dai produttori. Una storia è bella anche perchè finisce, perchè ti dà quel pugno nello stomaco che non ti aspetti! E' abbastanza frustrante quando le serie tv si prolungano all'infinito. Continuiamo ovviamente a guardarle, ma è brutto dover arrivare al punto di sperare che finisca perchè ormai è successo di tutto e di più e le cose cominciano a diventare stiracchiate. Terminare una serie al suo culmine, secondo me, è il modo migliore per dirle addio... con le lacrime e i fuochi d'artificio!
Michael Lombardo, il presidente della programmazione di HBO, ha detto che "per come stanno andando le cose in questo momento, non mancano più di due anni alla fine". E' molto apprezzabile il fatto che sia il network che i produttori, siano disposti a terminare una serie che ha così tanto successo pur di mantenerla autentica. Spesso l'avere uno share da urlo porta sulla cattiva strada e si finisce per rovinare degli show eccellenti per ingraziarsi il fandom e non perdere introiti, quindi hanno tutto il mio rispetto. 

Voi cosa ne pensate di questa possibilità? 
Sperando di non morire prima che Martin si decida a finire questi due ultimi benedetti libri, vi do appuntamento alle prossime news!

Daria



Fonti: Tv Line, Vanity Fair Hollywood


Saluti alle affiliate:


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Daria Schiavolin

0 commenti: