THE 100 - Recensione 3.02 "Wanheda Part 2"


Bentornati questa settimana con una nuova recensione di The 100. Sono veramente contenta di poter commentare l'episodio perché - come la scorsa settimana - i 40 minuti sono volati e mi hanno tenuta incollata allo schermo e io non potrei essere più contenta! Se volete sapere cosa ne penso e commentare con me, continuate a leggere! 


L'episodio ricomincia con Bellamy, Kane, Monty e Indra ancora bloccati nella macchina e che poi vengono attaccati da questi presunti Grounders che in realtà rappresentano la Farm Station dell'Arca e quindi vi è un ricongiungimento tra le due fazioni. Anche se le due fazioni avranno parecchi problemi considerando l'odio della Farm Station nei confronti dei Grounders. Prevedo molti problemi dovuti a tutto ciò. 
Nel frattempo, mentre questi presunti nuovi SkyPeople (tra cui vi troviamo anche la mamma di Monty) insultano Indra e Kane cerca di mediare, Bellamy è tutto un: "#cazzomene di voi poveri, DEVO SALVARE LA MIA CLARKE!" e quindi lui, Marcus, Monty, sua mamma, Pike (già mi stai sulle scatole) e Indra partono alla ricerca della nostra finta rossa. 

Allora, concentriamoci su questo: Bellamy riesce ad individuare Clarke e impazzisce immediatamente, ha bisogno di salvare Clarke e lo farebbe a costo di qualsiasi altra cosa. Tant'è che, dopo essere stato fermato inizialmente da Pike e poi da Kane, una volta nella grotta, sgattaiola via nei panni della Nazione del Ghiaccio per superare il loro esercito e seguire Wanheda. Una volta arrivato alla grotta quindi si butta per salvarla e si dimentica di controllare tutto il resto perché finalmente Clarke è lì, tra le sue mani, e l'unica cosa che vuole fare è rassicurarla e dirle che lui è lì per portarla via. Onestamente, se questo non è amore io non ho idea di cosa sia [parte 1]. 



La cosa meno sorprendente, inoltre, (in senso positivo) è stata la reazione di Clarke quando il suo rapitore ha quasi ucciso Bellamy: pur di salvarlo, farebbe di tutto. La sua paura in quel momento era così visibile, si vedeva che non voleva rinunciare a Bellamy e che avrebbe fatto di tutto per salvarlo. Poi, la speranza che è nata negli occhi di Clarke nel momento in cui ha visto Bellamy era così palpabile che mi ha fatto emozionare. Sono davvero contenta che questo rapporto sia scritto così meravigliosamente e se questo non è amore, io non ho idea di cosa sia. [parte 2]. 




A questo punto, Bellamy si trova da solo e sconfitto e viene trovato dal resto del gruppo che cerca di farlo ritornare in sé. Ciò, inizialmente, non accade perché lui è così concentrato sul salvare Clarke che non gli interessa di essere gravemente ferito, lui DEVE trovarla. Se questo non è amore, io non ho idea di cosa sia. [parte 3]. 




Spostiamo la nostra attenzione sul viaggio della pace di Jaha. Lui, come credo abbiate capito dalla prima recensione, non lo sopporto, ma questa storia è così interessante che voglio sapere come procede. Sembra così interessante questo posto: no dolore, no sofferenza e no morte, ma a cosa bisogna rinunciare per esso? Qual è la sua reale funzionalità? Quali sono i veri piani di A.L.I.E.? Sono troppo curiosa. Murphy, poi, lo adoro, ma non mi piace l'influenza di Emori, lei non mi convince al massimo, non so perché. Vedremo cosa succederà a loro. 


Abby - che a me piace a tratti - ha fatto qualcosa di rischioso salvando la vita dell'amico di Lincoln in questa puntata, ma ha fatto la cosa giusta perché nessuna vita deve andare sprecata se non è necessario, soprattutto in quel tipo di mondo. Sono, inoltre, d'accordo con Jackson quando dice che la montagna sarebbe un posto veramente utile dal punto di vista medico. Octavia molto di contorno in questo episodio, ma almeno è apparsa ed ha aiutato Jasper ad affrontare il lutto. Jasper aveva bisogno di affrontare direttamente ciò che era successo a Maya e spero che vedere il quadro preferito della sua ragazza e aver pianto, quindi essersi sfogato, lo abbia aiutato. 

Concludiamo la nostra recensione con la parte finale dell'episodio relativa ad un ricongiungimento tra due personaggi che hanno affrontato qualcosa di particolare: Clarke e.... Lexa. Allora, come imparerete leggendo le mie recensioni, non ho un parere positivo nei confronti di Lexa perché, nonostante credo il personaggio avesse un potenziale assurdo (in senso positivo), è stato gestito male. Ovviamente questa è una mia opinione, credo anche si tratti di gusti e di come si entra in empatia con i personaggi. Ad ogni modo, se da un certo punto di vista posso capire il farsi aiutare da qualcuno per portare Clarke da lei considerando che non lo avrebbe mai fatto di sua spontanea volontà, non capisco come abbia potuto lasciare che la mettessero in ginocchio davanti a lei: voi probabilmente starete pensando che me la prendo per poco, ma in realtà quel gesto è molto brutto perché vuol dire che non considera Clarke una sua pari e considerando la richiesta di aiuto non lo comprendo. Magari è una cosa banale, ma considero tutto (e magari mi sbaglio anche). Clarke ha avuto tutte le ragioni del mondo di reagire con lei e spero le dia molto filo da torcere, molto, anche se prevedo un ricongiungimento a breve. 
Comunque, a fine episodio abbiamo visto una torre, Lexa dentro essa, da dove era possibile vedere tutta la città, Polis. A questo punto sono molto curiosa della storyline di Lexa perché la vedremo in Polis e questo è molto importante, devo conoscere meglio ciò che la riguarda, magari riesco a rivalutarla! 

Bene, la recensione è terminata. Ho amato l'episodio, anche se mi è dispiaciuto non vedere Raven. Ci vediamo la prossima settimana. Un saluto alle affiliate:  Series GenerationTelefilm,Film,Music and MoreSerie tv, la nostra droga,Telefilm LoversFantasy ItaliaMultifandom is a way of lifeDeCentoLe cose belle della vita sono a puntateBobby Morley Italia.Crazy stupid seriesMultifandom.

ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, The Blacklist e Legends of Tomorrow. Per Hawaii Five-O e The Blacklist ci servono anche RECENSORI."

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Isabel

1 commenti:

Anna Galimberti ha detto...

Concordo su tutto, soprattutto sul "se non è amore questo" parte 1,2 e 3!