X-FILES - Il ritorno di Mulder e Scully, la ship tv più amata di sempre

Il giorno di San Valentino sembra il momento giusto per parlare un po' di X-Files, la serie che ha rivoluzionato la serialità tv all'inizio degli anni Novanta e che ha consacrato la coppia Mulder e Scully, una delle storie d'amore più amate dal pubblico televisivo che per nove stagioni ha sospirato dietro a questo amore così contrastato dall'intero universo, in una serie che parlava di mostri, alieni e fede.


Il creatore della serie Chris Carter ha parlato con IGN proprio di questa ship che alla fine è divenuta la base della storia. infatti, inizialmente la serie doveva focalizzarsi su Mulder con Scully che doveva essere una semplice spalla ma poi, come ben sappiamo, la chimica tra i due attori ha poi consolidato una relazione che per tanti episodi è stata solo platonica ma sempre molto accattivante. Carter ha ricordato come avesse pensato ad un terzo film tratto dalla serie ma che, quando ha avuto la notizia di questa nuova stagione, ha ricominciato da capo, anche se nello script di questo revival sono confluite idee che aveva covato per anni anche per altri progetti. Proprio il rapporto tra la coppia principale è stato motivo di curiosità poichè la storia ci aveva lasciato un Mulder e una Scully che, pur con tanti problemi e dubbi, erano comunque una coppia mentre, al ritorno della nuova stagione, li vediamo ormai separati da anni, ognuno con la sua vita. Carter ha parlato di una evoluzione naturale della coppia, sviluppata anche grazie alla collaborazione del team storico di sceneggiatori che lo ha circondato per nove stagioni. Ma l'adesione al passato era anche un altro problema da affrontare per non perdere l'opportunità di guadagnare nuovo pubblico che magari non aveva mai visto un episodio delle stagioni precedenti. Carter ha cercato subito di portare dentro il nuovo pubblico con l'apertura del primo episodio dove Mulder, in appena un minuto, racconta il cuore della storia. X-FilesNews ha anche rilasciato diversi video in cui Carter ha parlato della serie e del suo rapporto con i fan.
 
Eppure, nonostante questa ship sia divenuta centrale per la narrazione ma, soprattutto per i fan, lo stesso Duchovny ha dichiarato a TvGuide di essersene reso conto solo grazie a dei video tributi alla coppia fan made.
I due protagonisti hanno anche parlato con TvInsider su come sia stata l'esperienza del riprendere il vecchio ruolo dopo anni di pausa. La Gillian ne ha parlato anche con TvGuide confermando le sue difficoltà nel calarsi di nuovo nei panni di Dana Scully. I due attori hanno anche confermato di non essere contrari a riprendere i loro ruoli per ulteriori stagioni, in caso la serie venga confermata. 

A questo proposito, Forbes offre un punto di vista interessante su questo revival: la ripresa della serie si inquadra nell'ottica del nuovo panorama produttivo televisivo, con i nuovi network tipo Netflix o Amazon che puntano su prodotti autoriali, cult e dal formato più breve delle serie dei network generalisti. Se il revival di X-Files dovesse andare bene, è probabile che si possa pensare ad altre stagioni che potrebbero essere ospitate su uno di questi network.

-->
Infine, Kumail Nanjiani, l'attore protagonista del terzo episodio di questa nuova stagione, ha rilasciato una breve intervista sempre a TvGuide dove dichiara tutto il suo amore per la serie e di come sia felice per essere passato da fan a protagonista.
 
Alla prossima news! E ricordate: Trust no one!
   
ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, The Blacklist e Legends of Tomorrow. Per Hawaii Five-O e The Blacklist ci servono anche RECENSORI."

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Barbara Maio

0 commenti: