GAME OF THRONES- L’editore di George R.R. Martin lo difende dalle critiche per la lunga attesa di “The Winds of Winter”.





Alla ricorrente domanda sull’uscita del nuovo libro della serie gli editori di Martin cercano di difendere l’autore …ma noi il libro lo vogliamo lo stesso!!








In seguito alla notizia che il Trono di Spade finirà fra un paio di anni con l’ottava stagione, l’attenzione dei fan è di nuovo rivolta verso l’autore George R.R. Martin, con la spinosa domanda: finirà il nuovo libro delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco per la fine della serie, o magari prima dell' arrivo della prossima settima stagione?



Le ultime notizie arrivano dall’autore stesso che lunedì ha scritto un post sul suo “Not a Blog” sull’uscita dell’edizione illustrata del Trono di Spade, il primo libro della serie. “Sono qui, venti anni dopo… continuando a lavorare al sesto libro” e poi “ E no, mi dispiace, non ho nessun annuncio da fare su quel fronte”. 


Secondo l’ultima intervista a Jane Johnson , l’editore U.K. della divisione Voyager della HarperCollins, gli editori di Martin non sanno nulla di più. “Sono come Jon Snow” ha detto “Non so niente”. La Johnson ha cercato di calmare gli animi spendendo diverse parole a favore dell’autore. “E’ giusto ricordare che ha scritto la bellezza di 2 milioni di parole in questa serie negli ultimi 20 anni” ha ricordato “ .Questo indica la lunghezza approssimativa di un suo libro attorno alle 100000 parole, che equivalgono a 20 libri della maggior parte degli scrittori”.


Con 1056 pagine, il più recente libro della saga di Martin “A dance with Dragons” (n.d.t. in Italia è stato tradotto diviso in tre libri : I guerrieri del ghiaccio, I fuochi di Valyria e La danza dei draghi) è il più lungo finora.  Se “The Winds of Winter “ sarà simile o più lungo, questo potrebbe spiegare la lunga attesa. Comunque visto che l’ultimo libro è stato pubblicato nel luglio del 2011, non abbiamo aspettato così a lungo come tra la pubblicazione di quest’ultimo e quella del libro precedente “A Feast for Crows” che era stato pubblicato nel novembre del 2005. Se “the Winds of Winter “ non uscirà per marzo del 2017, allora potremo farci prendere dal panico.




 
Un saluto alle affiliate:


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per AMERICAN HORROR STORY, EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da silvia di cola

0 commenti: