PRISON BREAK - Wentworth Miller parla della reunion Michael/Sara





Anche se il Comic Con è cresciuto sempre di più , accogliendo un numero sempre maggiore di passeggeri, qualcuno potrebbe chiedersi cosa rende Prison Break adatto a prendere parte all'evento di quest'anno.
Beh, proprio come Michael Scofield può tramare una fuga usando un pezzo di gomma da masticare, Wentworth Miller è qui per giustificare furbescamente l'invito della serie action/thriller a questo epico raduno.


Durante la sua visita allo studio di Michael Ausiello al Comic-Con, l'attore ha detto che le serie sono sempre state "un po'come i fumetti", con la loro realtà amplificata, anche quando si parla di temi seri.

Facciamo un esempio: il solo fatto che Michael sia vivo, nonostante abbia insensatamente sacrificato la sua vita alla fine della serie originale. Di questa notevole resurrezione, Miller dice che è "fantastica, inaspettata e giustificata."

E quando Sara viene a sapere questa "fantastica" notizia? Le fans di Prison Break ci anticipano che proveranno delle forti emozioni se e quando Michael e il suo grande amore ( e il figlio che non ha mai conosciuto) si riuniranno dopo sette anni in cui lui era stato creduto morto, anche se Sara si è rifatta una vita con un nuovo marito (interpretato dall'attore di "Royal Pains" Mark Feuerstein).

Attualmente, "Sara è il centro emozionale di Michael", afferma Miller , ma la domanda interessante per lui sul revival è "Michael è ancora l'uomo di cui si è innamorata?" dato che lui ha fatto alcune cose oscure durante la sua assenza.

Miller ha anche parlato in maniera calorosa del modo in cui si è rincontrato con tutto il cast, quasi fossero dei ragazzi al liceo, e dice la sua sull'eventualità che Michael muoia di nuovo.

Ecco il video dell'intervista:



Fonte: TvLine 


Un saluto alle affiliate:


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per AMERICAN HORROR STORY, EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Chiara F74

0 commenti: