SHERLOCK - Recensione dell'episodio 4x03 "The Final Problem"

Siamo giunti al capolinea, ed anche questa volta ci siamo arrivati troppo velocemente.
Sherlock regala gioie brevi e traumi a lungo termine, dico questo perché dopo aver visto questo finale di stagione la notte ho avuto gli incubi (no, non sto scherzando).
Senza ulteriori indugi, iniziamo con la recensione di quello che è stato l'episodio più contorto e inquietante mai realizzato per Sherlock.

Il terzo Holmes è realtà.
È una lei e non un lui, è la più intelligente dei tre fratelli e questo l'ha resa una psicopatica le quali azioni hanno costretto la famiglia a rinchiuderla a Sherrinford. Che quindi scopriamo essere non una persona, ma una prigione/manicomio blindato nel bel mezzo del nulla.
La cosa che mi ha affascinato di più di questo personaggio però è stata la sua connessione con Moriarty e il fatto che lui abbia collaborato al suo psicotico piano per raggiungere lo stesso fine.
Entrambi sono ossessionati da Sherlock, lui vuole torturarlo fino a vederlo perde tutto mentre lei vuole ottenere tutte le sue attenzioni nonché il suo affetto. In qualche modo sono due facce della stessa medaglia, e trovo che sia semplicemente geniale che Moffatt e Gatiss abbiano potuto mettere in piedi una cosa del genere. 

Jim Moriarty è tornato sui nostri schermi e lo fa in grand stile, ovviamente. Perché solo lui può permettersi di scendere da un elicottero come una vera diva, mentre ascolta "I Want to Break Free" dei Queen.
Avete notato il giochetto che hanno fatto durante la scena flashback? Ci mostrano le scritte "christmas day" e "five years ago" solo quando Moriarty arriva davanti a Mycroft, lasciandoci per un minuto buono con il dubbio che Jim fosse ancora vivo. È vero, il concetto che fosse morto è stato ribadito più volte, ma ammettetelo che un po' il dubbio vi era venuto.
In questa quarta stagione tutto era possibile, siamo stati manipolati a tal punto da far quasi diventare anche delle vittime di Eurus.

"It's not a game anymore" continuavano a ripete ad ogni video promozionale, ma a me personalmente è sembrato tutto il contrario. Era un gioco eccome, da veri e propri psicopatici, ma era un gioco. Il fine di Eurus era quello di costringere Sherlock a giocare con quell a tutti i costi, lei ha disperatamente bisogno del suo affetto.
A proposito di questo, vogliamo parlare di Redbeard? Non era un cane, ma bensì un bambino. Alla faccia dello shock! Non so se sono rimasta traumatizzata più io o Sherlock.

In conclusione questa quarta stagione non sarà stata forse fra le migliori, ha scatenato diverse discussioni e critiche non troppo positive, ma ci ha mostrato una prospettiva dark della serie (il finale più di tutti e tre gli episodi) che personalmente ho trovato fascinoso e geniale.
Non è tutto oro quello che luccica però, qualche pecca c'è sempre, in particolare in quest'ultima puntata c'è stata un buco di trama che proprio non mi è andato giù. Ricordate come era finito "The Lying Detective"? Eurus punta la pistola su Watson e preme il grilletto, ma una volta passati a "The Final Problem" sembra essere passato del tempo da quell'avvenimento e non ci viene spiegato nulla. Come si è salvato Watson? Eurus ha mancato il colpo di proposito e l'ha lasciato andare? Forse neanche Moffat e Gatiss lo sanno, ma a questo punto poco importa, ce ne fare una ragione come per tutto il resto.

Adesso però qual è il destino della serie?
Non sappiamo con certezza se ci sarà una quinta stagione, ma se la serie dovesse concludersi con questo episodio a me la cosa non dispiacerebbe. Voglio dire, come finale non lascia nulla in sospeso e sopratutto non c'è stato il consueto colpo di scena che ci lascia in sospeso ad agonizzare per anni. Vista così magari l'attesa questa volta potrebbe essere un po' più piacevole del solito, anche se da un altro punto di vista il non sapere se Sherlock sia veramente terminato forse è anche più frustrante del dover aspettare.
Per chiudere dico solamente questo: lanciate Emmy a Sian Brooke, anzi a tutto il cast di Sherlock, soprattutto a Una Stubbs per la scena in cui Mrs Hudson passa l'aspirapolvere ascoltando gli Iron Maiden!

A presto Baker Street boys...










Un saluto alle nostre affiliate:
Sherlock BBC Italia • Multifandom is a way of life • Series GenerationAn Anglophile Girl's DiaryMultifandom • Andrew Scott FansSherlock Italy • Talk about telefilmSherlock Italia Vatican Cameos • A man with icy eyes,Benedict Cumberbatch • I Drogati Di TelefilmLe cose belle della vita sono a puntate • The world of two fangirls ϟCinema, movie and pop

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Ambra Gallo

Posta un commento