ARROW - "Dove stiamo andando a parare?" Recensione "Second Chances" (5x11)

Recensione "Second Chances" (5x11).




Seconde occasioni. Si, una seconda opportunità di metterci i bastoni tra le ruote. Episodio piuttosto snervante per quel che mi riguarda, interessante ma carico di cattivi presentimenti.

AGGIUNGI UN POSTO A TAVOLA


Abbiamo fatto la conoscenza di Tina Boland, l'aspirante nuova Black Canary. Diventata una meta-umana durante l'esplosione dell'acceleratore di particelle a Central City, la ragazza utilizza il suo urlo sonico assassino per uccidere l'uomo colpevole della morte dell'uomo che amava. Si fa desiderare dal team, allontanandolo, ma poi alla fine decide di farsi aiutare da Oliver. 
Okay, è una tosta ed io posso anche capire la promessa fatta a Laurel e tutto il resto, ma c'è davvero bisogno di continuare a introdurre nuovi personaggi, di catapultare altre facce nel team?
Nella scena sul finale Oliver dice addirittura alla ragazza "forse sei tu la mia seconda possibilità". Allora, autori, a che gioco stiamo giocando? Vogliamo scherzare? La conosce da quanto? Tre secondi e mezzo? Oliver si è aperto molto rispetto al passato ma addirittura questo? No, no. Mi rifiuto. 
E il fatto di darle addirittura il nome di Dinah Drake. Per chi non lo sapesse, nel mondo DC Comics questo era il nome della Black Canary originale, moglie del detective Larry Lance dalla quale poi ebbe una figlia. Indovinate chi? Dinah Laurel Lance, che prese poi il suo posto e divenne la moglie di Oliver Queen. Insomma la domanda viene spontanea: ma dove stiamo andando a parare? Se uniamo tutto questo all'antipatia spontanea che la ragazza ha suscitato in me fin dal primo secondo, il risultato è disastroso. Mi manca Katie Cassidy, punto.

THE BOYS ARE BACK


Finalmente con Curtis nel suo tecnologico ambiente familiare e Rene relegato al ruolo di barzellettiere divora cheeseburgers, il quadro inizia a prendere una forma più seria. Il trio in azione ad Hub City è stato divertente, credibile e piacevole da guardare. 
Il giusto mix d'azione e ironia mi ha portata finalmente a pensare che...beh, forse questa nuova squadra non è proprio tutta da buttare e mi ha fatto anche capire come Evelyn risultasse superflua e fuori luogo. Non ci siamo persi niente, insomma.

FREEDOOOM! FREEEEDOOOM!


Il mio amatissimo, adoratissimo Adrian Chase non delude! Si riconferma un grande, scoprendo una scappatoia che potrebbe liberare John da morte certa: un file compromettente su Walker, purtroppo irraggiungibile. Ricordiamo anche che il procuratore è anch'egli un vigilante anche se la cosa è stata solo accennata e spero venga approfondita al più presto. 
Insomma, sarà Felicity a tentare di hackerare la NSA e ad avere una grande sorpresa di cui parlerò a breve. Comunque sia, tutto va per il verso giusto per almeno una volta e Diggle è ad un passo dalla libertà! Non aspetto altro che vederlo di nuovo all'opera.

HELLO FROM THE...DARK WEB

Eccola la goccia. Dicevamo, Felicity incontra nel dark web niente poco di meno che una sua grandissima fan, dalla quale ottiene il materiale che scagiona John. Questo momento mi è piaciuto un sacco. Dopo il primo attimo di diffidenza, ho capito subito il senso di questa scelta e l'ho apprezzato. Kojo fa un discorso che tocca nel profondo la Smoak, che guardandola si ritrova di colpo nuda, davanti ad uno specchio.
Fel si è molto lasciata andare, presa da tutti i drammi, dalla battaglia per la città, da perdere forse un pò di vista la vera se stessa
Lei è molto più di un'informatica, di un assistente d'ufficio, lei era un hacker attivista e una parte di questo suo animo da fuorilegge un pò fanatica le è rimasto dentro...e la chiama. 
"Cosa sono diventata?" si starà chiedendo, "Cosa voglio essere? Sto facendo abbastanza?". 
Ha lasciato andare quel pizzico di oscurità che la renderebbe ancor più umana. In quel file c'è molto di più della soluzione al caso di John, c'è roba che potrebbe mandare all'aria il governo e i suoi loschi affari.
Eccolo allora il lato dark di Felicity che ci era stato promesso, sta arrivando, o meglio, sta tornando. Oliver capisce al volo che qualcosa non va, anche se non approfondisce e questo creerà non poche incomprensioni tra loro. 
Dunque, il percorso di crescita e, forse, redenzione, di Felicity avrà il suo continuo esattamente da dov'è cominciato; da una tastiera e dalla voglia di fare qualcosa di realmente concreto, anche se questo comporterà inevitabili bugie e azioni discutibili.

LA NASCITA DI UN EROE

I flashbacks, che quest'anno devo dire ho molto rivalutato, ci mostrano l'incontro tra Oliver e Talia Al Ghul. Quanto avrei voluto che diventasse lei la nuova Black Canary! Certo, non avrebbe avuto granchè senso, ma ha una presenza davvero importante.
Abbiamo scoperto come e perchè si trovasse proprio lì, in quel momento: ha riconosciuto sul ragazzo il cappuccio di Yao Fei, che scopriamo essere stato un suo allievo, e l'ha seguito. 
Il parallelismo è inevitabile: così come Felicity e Kojo, come Oliver e Tina, anche loro due si ritrovano a guardarsi l'un l'altro con l'impressione di avere di fronte il riflesso di ciò che sono stati una volta, prima della loro "seconda possibilità".
 Talia insegna: il modo migliore per liberarsi del mostro insinuatosi dentro di noi, è dargli un volto e magari anche un nome. Assistiamo così alla nascita dell'incappucciato, destinato a diventare uno degli eroi più amati al mondo: Green Arrow. 

LA CILIEGINA SULLA TORTA


- Ho trovato tenerissimi i momenti tra Felicity e Rory, che pur restando sempre un pò in disparte, si rivela un ragazzo dolce e molto sensibile;

- L'umorismo di Curtis e Fel è qualcosa della quale non si può più fare a meno. La loro logorroicità e le loro battute quasi sempre fuori luogo sono il top del top: DIVINI!

- La flashata di Barry alla stazione di polizia di Central City? Inaspettata e simpaticissima!




E voi come la pensate? Ci siamo persi qualcosa? 
Diteci la vostra!

Un saluto alle affiliate: Arrow Source Italia - Le Perle Di Felicity Smoak - Arrow e The Flash - Arrow e The Flash Italia - Arrow and The Flash Italia - Series Generation - My name is Oliver Queen ϟ Arrow Italy - Arrow • Oliver & Felicity • - Olicity დ I love spending the night with you ∞ -  Felicity, you are remarkable - Arrow - Laulicity -  Miss Felicity Smoak: Our lovely Emily Bett - Multifandom - I Believe in you Olicity -  Talk About Telefilm - Katherine Evelyn Anita Cassidy Fans - Justice Of Shield Italia - Stephen Amell & Emily Bett Rickards Source - Le cose belle della vita sono a puntate - Stephen Amell e Grant Gustin - I Drogati di Telefilm - Crazy Stupid Series -  The world of two fangirls ϟ - Cinema, movie and pop

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di CaptainSwanOlicity 91

0 commenti: