THE WALKING DEAD - Recensione del Mid-Season Finale!



S08Eo8
Titolo: "How it's gotta be"
Voto: 9/10





« You wanna die? 
        - No, I don’t. But I will. It’s gonna happen. And i– if me dying could stop this, if it can make things different – for us, for you, for all those other kids– it’d be worth it. I mean, was this the plan? Was it supposed to be this way? Is this who you wanted to be? »





Non potevo che iniziare con lui, Carl, il piccola grande protagonista di questo finale di metà stagione. Ci sono state un sacco di polemiche a riguardo, in primis da parte del padre dell'attore, molto arrabbiato con la produzione per aver licenziato il figlio poco tempo dopo avergli promesso il rinnovo del contratto per la serie; e in secondo luogo riguardo una forte rottura col fumetto, nel quale ciò non succede e Carl continua ad essere presente per molto, molto tempo ancora. Molti sono felici della di lui prematura dipartita, è stato un personaggio fortemente odiato, principalmente perchè da piccolo era realmente insopportabile, ma crescendo io ho imparato ad apprezzarlo e a capirlo. E' un personaggio che è cresciuto tanto nel corso di queste otto stagioni, lo abbiamo visto trasformarsi in uomo e in questo episodio in leader. Ed è questo che mi fa più male, l'averlo visto capace di prendere in mano la situazione, di seguire le orme di Rick ma allo stesso tempo di gestire le cose a modo suo. Ha ideato un piano per proteggere Alexandria dall'attacco di Negan, veramente coraggioso ed efficace: far credere che tutti siano scappati mentre invece, grazie ai fumogeni, si nascondevano nelle vie sotterranee della città. Il suo discorso a Negan è stato a dir poco strappalacrime, quel suo voler morire, essere pronto a venire sconfitto... davvero coraggioso ed eroico. Ed infine l'amara scoperta. Carl viene morso al torace, ed è chiaro che morirà e pure in breve tempo. Il dolore che è provato è stato fortissimo: mai mi sarei aspettata che fosse lui "il grande morto" di questa stagione; ma soprattutto ho pensato al dolore di Rick e di Michonne, di Judit, di tutta la comunità che ha salvato. Per non parlare del piccolo monologo finale che vi ho riportato a inizio recensione. 
Questo episodio è stato un inno alla famiglia Grimes, al passato (Lori e la sua eredità) e al presente (Michonne che ormai fa da madre ai due figli di Rick):


E' stato bellissimo vedere Daryl addormentato con in braccio la piccola spaccaculi, e allo stesso tempo straziante vedere gli sguardi di tutti fissi su Rick, aspettando il momento in cui lui si sarebbe accorto dell'accaduto... il suo incedere verso Carl è stato un'agonia.


E mentre tutto questo succede ad Alexandria, lasciamo ad Hilltop una Maggie piena di rabbia, odio, sete di vendetta. Una Maggie che all'ennesima minaccia dei Salvatori reagisce finalmente, scegliendo uno dei tanti nemici rinchiusi e facendolo fuori così a sangue freddo. Non è stato però un gesto indolore, è stata una decisione che la cambierà profondamente.


Il Regno viene pressoché evacuato... solo Ezekiel rimane, forte del fatto che i Salvatori lo vogliono vivo. Essi si stabiliranno proprio lì, intanto che il Santuario viene ricostruito. Carol lo implora fino all'ultimo di scappare con loro, ma lui rapido si chiude all'interno delle porte, serrandole con un lucchetto: è il suo momento di salvare chi precedentemente lo aveva salvato.



Questo episodio mi è piaciuto tantissimo, lo ho adorato, e mi dispiace molto leggere online tanti pareri negativi su questa serie, apparentemente confermati dai continui cali di ascolti. Sono perciò curiosissima di sapere voi cosa ne pensate!

Ne approfitto anche per comunicarvi che per impegni lavorativi, scolastici e di vita, questa sarà la mia ultima recensione della stagione. Se qualcuno di voi non vede l'ora ogni Domenica che esca la nuova puntata per parlarne e dire la sua, potete candidarvi  sui nostri social, che trovate qui sotto... il team LIAFF vi aspetta a braccia aperte!!

Grazie grazie grazie per avermi letta fino a qui! Un abbraccio putridi del mio cuore!
Daria 


Un saluto speciale alle mie affiliate:

 Caryl Italia - Series Generation - Horror Italy - Andrew Lincoln Italy -  Multifandom √ - Telefilmiamo - Subtitles On Demand - Cinema,movie and pop Every Fandom has a story - I Drogati di Telefilm -  The Walking Dead Italia - Giorgia in serieland - The Walking Dead ITA 

Cerchiamo collaboratori per The Walking dead e Fear the walking dead! Se siete interessati, contattateci sui nostri social.

Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
 
Condividi su Google Plus

Articolo di Daria Schiavolin

Posta un commento