AMERICAN HORROR STORY:HOTEL Recensione 5x06 "Room 33"


 Ormai oltre la metà degli episodi, Murphy rimescola ancora le carte e soprattutto ci svela finalmente il collegamento tra Hotel e Murder House. Ne siete rimasti sorpresi o delusi?





Una serie tv, per intrattenerti, deve riuscire a sorprenderti, soprattutto se si propone come corrente innovativa di un genere difficilissimo come l'horror. Dovrebbe farti saltare dalla sedia, trattenere un grido di paura e magari pensare questo non me l'aspettavo. Ahs, in questa puntata, tra alti e bassi, non ci è riuscito. Ma andiamo con ordine.


Il collegamento con Murder House, per chi aveva seguito gli spoiler di questi mesi non è stato proprio una sorpesa, perchè la foto di una Contessa in dolce attesa davanti alla casa infestata era già trapelata. Inizia proprio con un flashback ambientato a Los Angeles nel 1926, dove ritroviamo Charles Montgomery. Come ricorderete, il dottore effettuava aborti alle sue pazienti nel seminterrato di casa, a volte all'insaputa dei loro patner. Finì per subire la vendetta di un fidanzato, che rapì il figlio di Charles e Nora e lo riconsegnò sezionato in barattoli di formaldeide. Il dottore cercò di riportare in vita il figlio, ma l'essere a cui diede forma era una creatura malformata, animalesca e con desiderio di sangue. Non vi fa suonare qualche campanello?  Sì, è esattamente quello che è successo al bambino della Contessa.
 L'idea dell'Infantata era stata terrificante, grottesca e innovativa nella prima stagione. Riutilizzarla nella quinta? Non così tanto.  Ma voglio essere positiva e pensare agli sviluppi futuri che ne potrebbero derivare... ad esempio, chi è il padre? ha una qualche rilevanza nella storia? Alex, poi, non credo abbia agito per buon cuore e riconoscenza, tu salvi mio figlio ( salvato, really? ) e io salvo il tuo. Adesso ha tra le mani la riconoscenza della Contessa,speriamo sappia farne buon uso. O per lo meno usarla per pugnarla alle spalle.



Nel mentre Lowe reagisce nella maniera esattamente opposta da quella che ci si aspetterebbe. Fino ad ora era a dir poco scettico anche di fronte alle spiegazioni dirette di Iris e Sally, mentre quando tutti cercano di fargli credere di aver perso la ragione lui inizia improvvisamente a credere nei mostri. Mi potrebbe anche andar bene, se non fosse che quando due svedesi girano casualmente l'angolo e gli propongono un treesome lui non pensa neanche per un attimo di avere le allucinazioni. Un po' narcisista Detective? 
In pratica Scarlett è la persona più sana e intelligente della famiglia, infatti li manda entrambi al diavolo e va via.



In tutto questo, Liz Taylor fa l'errore di innamorarsi. Per mia fortuna perchè è stato il mio punto d'interesse durante l'episodio, per sua sfortuna perchè si innamora di Tristan. Ecco, questo non me l'aspettavo. Ci ha messo un po' a convincermi, nel senso che all'inzio ho pensato che uno dei due fingesse per qualche motivo nascosto. Sarebbe stato più interessante forse, ma io sono romantica quindi mi è piaciuta la svolta sincera. E ho apprezzato la chiacchierata tra la Contessa e Liz, perchè quest'ultima è forse l'unica persona che apprezza davvero la Contessa. E' stata la sua salvezza in fondo, ma non per questo  è cieca di fronte al suo essere un'egocentrica stronza, decide semplicemente di accettarlo. La crede abbastanza umana da lasciar andare Tristan perchè non l'ha mai amato. E ho apprezzato anche il discorso di Tristan, che ha scelto di volere e di meritare di più.    Forse mi è piaciuto anche perchè sapevo sarebbe morto. Questo me l'aspettavo ma non mi ha fatto meno effetto vederlo. La Contessa aveva una sola persona davvero dalla sua parte, ma il suo desiderio di controllo assoluto è accecante anche per lei
"Tu ci raccogli, ci crei, ci rendi assuefatti dalla luce del tuo amore, solo per potercela portare via. Tu ti nutri di cuori infranti, di sapere che stiamo là fuori a soffrire per te". Il bene vero che può ricevere è niente in confronto a quello che può prendersi da sola con il suo magico incantesimo, la totale freddezza con cui taglia la gola di Tristan ne è la prova. 
Non è emblematico che il sapore che per lei assume l'amore sia quello dell'acqua di rose, che di solito viene utilizzata per lavare i bambini?  Il suo unico vero amore è nella stanza 33. 




Un saluto alle nostre affiliate:
Horror Italy-- American Horror Story Italia-- Matt Bomer Italian Family-- Matt Bomer - Italia-- Evan Peters Italia -- Matt Bomer Fans ∞ --Il Criticatore di Telefilm -- Multifandom is a way of life -- Fantasy Italia-- Serie tv la nostra droga-- Series Generation-- Telefilm Lovers-- The Fault In Our Series-- Lily Rabe Italia  -- Film,Telefilm,Music and More 






ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, Fear the Walking Dead e Legends of Tomorrow.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Alf

0 commenti: