AQUARIUS - I nuovi volti della seconda stagione!


Da qualche mese a questa parte ormai, il cast di Aquarius è tornato sul set per girare la seconda stagione. Lo show, che presumibilmente tornerà in onda durante l'estate 2016, ha di recente aggiunto nuovi attori al cast. Dopo il salto potrete leggere tutte le news! 





Madisen Beaty (The Fosters) avrà un ruolo come personaggio fisso nella seconda stagione di Aquarius, il dramma della NBC ambientato negli anni '60, incentrato su un poliziotto (David Duchovny) che segue le tracce di Charles Manson e della sua Famiglia, prima dei famosi omicidi. La Beaty interpreterà Patty Krenwinkel, una benintenzionata, insicura cameriera che ha qualche problema nell'affermarsi.
Quando le viene ordinato di allontanare Manson e tre delle sue seguaci che rovistano tra i rifiuti del ristorante in cui lavora, Patty è automaticamente abbagliata da Charlie e diventa una delle sue più devote discepole. 


Si aggiunge al cast di Aquarius anche un attore visto in Star Crossed: Cameron Deane Stewart interpreterà Tex Watson, uno studente di liceo e atleta del Texas, che incrocia la propria strada con quella di Charlie Manson, fatta di droghe psichedeliche e uno stile di vita che lo porteranno ad essere coinvolto con gli omicidi di Cielo Drive e LaBianca.


Nella seconda stagione di Aquarius vedremo anche Omar J. Dorsey (Ray Donovan), nel ruolo di Ralph Church, un intelligente, potente ed intimidatorio ex carcerato che troneggerà su Charlie Manson. 









Fonte: hollywoodreporter, deadline


Passate a salutare le nostre pagine affiliate:

Telefilm Lovers | Serie tv, la nostra droga | Series GenerationClaire Holt ϟ | Aquarius - ItaliaDavid William Ducovny (David Duchovny) Unofficial Italian Fan Club


ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, Fear the Walking Dead e Legends of Tomorrow.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Lisa M.

Posta un commento