AGENTS OF SHIELD - Stanotte in onda l'episodio 3x16 "Paradise Lost"


Stanotte in onda il sedicesimo episodio di Agents of Shield, Paradise Lost.

Il team dovrà affrontare le conseguenze del ritorno di Hive sulla Terra e non si sa ancora se Daisy rivelerà di aver avuto una seconda visione, quella del queen jet che esplode nello spazio.
A questo riguardo, gli autori hanno detto che ora Daisy dovrà vivere con questo peso sulle spalle, sapendo che accadrà qualcosa di terribile e che non potrà cambiarlo, come ha rivelato l'ultimo episodio.
Nel cast è accreditato anche Reed Diamond, presumibilmente in un flashback. 

L'episodio è scritto da George Kitson e Sharla Oliver e diretto da Wendey Stanzler, tutti e tre al loro esordio in AoS.

Come accade spesso, Hypable ha rilasciato alcune anticipazioni sull'episodio:

May, pur se provata dall'ultimo incontro con Andrew, è più agguerrita che mai dopo aver scoperto del ritorno di Ward;
Hive mostrerà la sua vera faccia e il suo potere reale e dimostrerà come possa accedere ed utilizzare le memorie del corpo che ospita;
Sarà rivelato un po' del passato di tre personaggi. Uno sarà Malick ma gli altri due saranno una sorpresa e offriranno rivelazioni a lungo attese.

Su questo ultimo punto si può ipotizzare che uno dei personaggi approfonditi possa essere Lincoln mentre l'altro potrebbe essere Coulson e il suo comportamento su Maveth che ha reso possibile il ritorno di Hive sulla Terra.
  
Rivelata, intanto, anche la sinossi dell'episodio 18, The Singularity:

Il team si ritrova decimato e cerca di riprendersi dalle proprie perdite mentre Hive continua a reclutare Inumani; Fitz e Simmons forse scoprono un modo per fermare Hive.

Infine, Clark Gregg sarà ospite del Jimmy Kimmel Live in onda dopo l'episodio, in occasione della settimana Marvel.
 
Promo:


Primo sneak peek:




Secondo sneak peek:






A domani per la recensione!
 

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Barbara Maio

0 commenti: