THE VAMPIRE DIARIES - Recensione S07E17 "I Went to the Woods"


Nuova settimana nuovo episodio di TVD,  "I Went to the Woods" è il titolo di questo diciassettesimo capitolo dell'anno, cosa sarà successo? Andiamo a parlarne insieme.











Eravamo rimasti con Stefan pugnalato da Rayna e Mary Louise e Nora sacrificate per distruggere la Phoenix Stone.

Torniamo con Valerie furibonda nei confronti di Damon per non essere stato vicino a Stefan, e Damon a sua volta disperatamente alla ricerca di una soluzione per riportare indietro il fratello, nei guai ancora una volta per colpa sua.

Ben presto però veniamo a sapere che a causa della distruzione della pietra tutte le anime dei vampiri intrappolate sono ora libere.
Proprio per questo motivo l'episodio si dirama in due parti.


Da un lato il corpo di Stefan, impossessato da quello che scopriremo essere un serial killer spietatissimo, sfugge dal "fratello" e si dirige a Memphis, per compiere una delle sue stragi.
Dall'altro l'anima di Stefan intrappolata nel corpo del drogato Marty, inseguito dalla polizia, nel bel mezzo di una tempesta di neve. 
Damon si reca alla disperata ricerca dell'anima del fratello, la cui vita è in pericolo.


Di nuovo tornano i drammi tra i due fratelli, Stefan accusa Damon di essere egoista, di averlo abbandonato e di non provare la minima compassione per nessuno. 
Damon dà corda al fratello, un po' perché si sente in colpa, un po' perché farlo arrabbiare è l'unico modo per spronarlo a resistere in quella situazione difficoltosa.
Molto carino il momento in cui ricordano quando da bambini giocavano a nascondino.




Damon riesce così a raggiungere il fratello e a salvarlo, almeno temporaneamente, perché per ricongiungere anima e corpo c'è bisogno di raggiungere il serial killer.


Intanto Rayna fugge perché ha come priorità quella di eliminare l'assassino in libertà, anche sacrificando il corpo di Stefan se necessario.
Valerie e Alaric si confrontano sulle loro vite sentimentali, all'ombra della possibilità che Stefan possa tornare da Caroline una volta sconfitta la "maledizione".




Episodio ancora tendenzialmente noioso, si salvano le scene tra fratelli ma, arrivati alla settima stagione, non bastano più. Gli altri personaggi sono un contorno piuttosto debole, da Valerie, ormai unica sopravvissuta degli Eretici, ad Alaric, la cui storia con Caroline purtroppo non è (ancora?) stata approfondita abbastanza da coinvolgere, passando per Rayna che come villain, se questo vuole essere, non funziona.


Recensione di Lisa M.

Passate dalle nostre pagine affiliate: Horror Italy | The Vampire Diaries Streaming Italia | Serie tv, la nostra droga | Telefilm Lovers | Fantasy Italia | Telefilm, Film, Music and More | Series Generation | Michael Malarkey Fans | Multifandom The Vampire-Diaries Italy | Talk About Telefilm | Ian SomerhalderღIl Vampiro più bello di TVDღ

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lisa M.

0 commenti: