LEGENDS OF TOMORROW - Spoiler season finale







Nonostante il disparato gruppo di eroi e cattivi di Rip Hunter sembra essere destinato al fallimento, il boss Marc Guggenheim promette che non sarà un continuo tira e molla nel tentare di uccidere ( e non riuscendoci) Vandal Savage (Casper Crump).
In almeno tre episodi, più il crossover con Arrow e Flash, vari membri del team hanno dovuto affrontare Vandal Savage e i suoi sgherri almeno una mezza dozzina di volte senza successo. Come farà lo show ad evitare tutto questo quando Savage sembra così potente? "Semplicemente, non provandoci ogni settimana, perchè questo annoierebbe il pubblico", dice Guggenheim. 


"In alcuni episodi non era la loro priorità catturarlo o ucciderlo, e anche quando lo era, l'episodio si sviluppava in maniera differente. Questo deriva dal fatto che Vandal è immortale, solo specifici oggetti possono ucciderlo, ma devono essere usati da determinate persone, e questo restringe di molto le opportunità e riduce anche il numero di volte in cui sia un vero e proprio tentare e fallire."

In questo caso la "specifica persona" è Kendra (Ciara Renèe), che deve usare un artefatto preso dall'evento che ha dato loro i poteri, altrimenti Savage risorgerebbe.

Guggenheim ha anche detto che gli autori hanno in mente diversi modi in cui far morire Savage, almeno un paio, ma ovviamente non ci dirà come finisce la stagione. Come succede sia in Arrow che in Flash, i grandi cattivi hanno una storia che inizia, continua, ma poi finisce nell'arco di ogni stagione, e questo varrà anche per Savage la cui storia terminerà nella prima stagione.

Proprio a proposito del finale, molti hanno pensato che Sara avrebbe appreso della morte della sorella nel crossover con il padre, ma non è stato così. Probabilmente, ma non è sicuro, lo saprà in quel momento quando le Leggende torneranno nel 2016.

Fonti: ew,tvline

Un saluto alle nostre affiliate :





SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Chiara F74

0 commenti: