OUTLANDER - Recensione 2x04. Spoiler!



Siete pronti a commentare le (dis)avventure dei Fraser?
Attenzione: Spoiler!








Che puntatona! E' proprio il caso di dirlo! Un episodio ben fatto, pieno di ritmo, colpi di scena, tensione, amore....e morsi!
Ma andiamo con ordine.


Si comincia subito in quel di Versailles, dove Jamie e il Ministro delle Finanze sono impegnati in una delle loro solite partite a scacchi. C'è anche Claire che viene interpellata sul possibile nome per il nascituro. Lambert? Troppo inglese, dice Jamie che, invece, propone Dalhouise (?????).....troppo simile ad uno starnuto, dice la moglie. Per questa scelta c'è ancora tempo, ma tutto sembra precipitare quando, poco dopo, Claire beve un sorso di vino e ha un malore. Jamie la porta via in braccio mentre quell'odioso di St. Germain guarda la scena con molto interesse. I sospetti dei Fraser (e i nostri) cadono subito sul nobile che non ha rinunciato alla sua vendetta......


Una volta a casa, ripresasi dal malore, Claire intuisce di aver bevuto vino avvelenato con cascara amara (fortunatamente innocua) e, mentre discute con il marito a proposito della loro missione (impedire la battaglia di Culloden), gli fa un'importante rivelazione: Black Jack Randall è ancora vivo! Apriti cielo, immaginiamo noi! E invece arriva una reazione inaspettata! Jamie è contento, addirittura felice nell'apprendere una notizia del genere, perchè significa che lui stesso potrà porre fine alla vita del suo aguzzino! E' la svolta che aspettavamo: da questo istante, Jamie cambia, la sua anima rivede il sole, la luce e anche i suoi occhi ritornano a brillare.


Claire, ancora in preda ai sospetti per il tentativo di avvelenamento, va a fare visita a Mastro Raymon che le confessa di aver venduto della cascara amara ad un servo che non conosceva. Poi, lontano da occhi indiscreti, le mostra le sue abilità divinatorie: Claire "interroga" delle ossa a proposito di Frank e il farmacista le annuncia che un giorno lo rivedrà! Eh si, cara Claire: noi lo sappiamo già, ma è cosa buona che anche tu lo sappia ora. Poi, Raymond le da un dono prezioso per proteggerla e che non passerà inosservato: una collana con un ciondolo particolare! La pietra, infatti, cambia colore in presenza di preparati nocivi.


Dal laboratorio ci spostiamo a casa di Louise De Rohan. Qui c'è un'altra sorpresa: la donna è incinta del suo amante e vuole sbarazzarsi del bambino, per cui chiede aiuto a Claire. Quest'ultima le dà un consiglio migliore: convincere il marito che il bimbo è suo e crescerlo con lui in serenità e amore. Se non stesse parlando con Louise penseremmo che stia alludendo al suo futuro rapporto con Frank......


Alla sera, Jamie torna a casa tutto ringalluzzito, sveglia la moglie pronto a darle tanta passione (si rivede anche il fondoschiena di Sam....), ma tutto si spegne quando Claire vede il segno di un morso sulla sua gamba! Da dove esce?? Che ci fa lì?? Jamie tenta una spiegazione che fa acqua da tutte le parti, inizialmente: il morso è colpa di una puttanella che insisteva con lui per provare una posizione dell'amore......no, Jamie, non ci siamo! Claire risponde con tutta la sua ira (giustamente!) e ne nasce un dialogo intenso. I due si rinfacciano mesi e mesi di dolore, angoscia, solitudine e finalmente Jamie si sfoga e butta fuori tutto ciò che Black Jack gli aveva provocato. Eh si, è proprio l'episodio della svolta, questo. Aspettavamo un momento così che rimettesse a posto le cose e rinsaldasse la loro unione. Infatti, poco dopo Jamie va a dormire da solo in un'altra stanza, Claire lo raggiunge e, finalmente, si amano come non accadeva da tempo. 


Qualche ora dopo, sentono camminare sul tetto della loro casa e, all'improvviso, entra da una finestra Prince Charles, tutto bagnato e palesemente scosso. E' anche ferito alla mano (un altro morso.....stavolta di una scimmietta, però) e, soprattutto, nell'orgoglio perchè la sua amante lo ha respinto e ha discusso con lei. Ora è deciso a riconquistarla. Dai suoi racconti, Claire intuisce che la donna in questione non è altri che Louise, incinta del Principe, quindi. Così, i Fraser decidono di usare tutto ciò a proprio favore: organizzeranno una cena in grande stile, per mettere in difficoltà il Principe, evidenziando quanto sia sciocco.


La settimana seguente, avviene uno scoppio all'Armeria Reale e Claire corre all'Ospedale per dare una mano con i feriti. Jamie decide che Murtagh e Fergus l'accompagneranno e faranno in modo che non arrivi tardi per la famosa cena. Mentre i due sono fuori che aspettano, fanno una bella chiacchierata sulle donne e Fergus dimostra di saperne già molto, nonostante la giovane età. Nel frattempo, a casa cominciano ad arrivare gli ospiti: il Duca di Sandringham, le Comte St. Germain e consorte (invitati dallo stesso Duca), lo zio di Mary Hawkins e il suo promesso sposo. Il tempo scorre e Claire non arriva, che succede? Succede che qualcuno ha messo fuori uso la ruota della carrozza che deve riportarla a casa e, per non perdere tempo, vista l'ora tarda, la donna decide di tornare a piedi, in compagnia di Mary e Murtagh (Fergus era già andato prima per avvisare Jamie). 


Altro colpo di scena: i tre vengono assaliti da quattro briganti mascherati che li stavano aspettando al buio di una strada. Un agguato pianificato e, ancora una volta, possiamo immaginare da chi! Murtagh viene steso, Claire bloccata e le tocca assistere, impotente, allo stupro della giovane Mary. Una scena straziante. E' solo quando uno dei briganti (che ha una voglia sulla mano) riconosce in Claire la Dame Blanche che si ritirano e li lasciano liberi. 
Riescono in qualche modo ad arrivare a casa e portano Mary in una stanza dove possa riposare e riprendersi. Accanto a lei c'è Alex Randall, segretario del Duca ma, soprattutto, fratello di Black Jack: il ragazzo è innamorato, ricambiato, di Mary e la assiste teneramente.


Nel frattempo, si svolge la tanto attesa cena. Tra chiacchiere e amenità varie (e St. Germain che non perde occasione per lanciare frecciatine a Claire), Prince Charles scopre che l'amata Louise è incinta. La sua faccia è tutta un programma e quando pronuncia "Porca miseria" in italiano, ridiamo come matti! 
Sul più bello, si sentono delle urla: è Mary che, in preda a choc e allucinazioni, è scappata dalla stanza. Alex cerca di fermarla e tranquillizzarla, ma, ahimè, viene visto proprio nel momento in cui è a cavalcioni su di lei. Tutti fraintendono la cosa, specie lo zio della ragazza che scatena una lotta alla quale anche Jamie e Murtagh prendono parte. 
L'episodio finisce così, tenendoci in sospeso sulle conseguenze e gli inevitabili sviluppi della situazione.

Da sottolineare: la bellezza dei vestiti; i dettagli di ogni scena (specie della cena); l'alchimia fra Sam e Caitriona, ogni volta più forte.

                                                                                                                          Lidia

Saluti agli amici di MultifandomisawayoflifeTelefilmLoversSassenachTelefilmFilmMusic-and-MoreSamHeughanItalianFansSerie-tv-la-nostra-drogaanglophilegirlsdiarycrazystupidseriesMultifandomTelefilmGenerationtalkaboutelefilm 


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lidia Lyn

0 commenti: