ONCE UPON A TIME - La parola a Sean Maguire

Sean Maguire parla di Robin Hood, della sua esperienza in Once Upon a Time e della sua sorpresa nello scoprire il destino del suo personaggio.

Il tema era già stato affrontato dopo i rumors usciti dal party per il centesimo episodio a febbraio, e ovviamente tu non potevi dire niente. Ma immagino che tu allora già lo sapessi.

Si, lo sapevo. 
Com'è stato quando hai capito che Robin poteva non sopravvivere in questa stagione?

Sono rimasto un po' scioccato, ad essere onesto. Non me lo aspettavo, perché dato ciò che gli scrittori avevano scritto, i fans ed io credevamo ci fosse un percorso diverso per Robin. Ma ho sempre detto che il mio lavoro come attore è soprattutto servire alla scrittura. Adam e Eddy ovviamente hanno un piano per la loro serie, e questo ne faceva parte. Ovviamente sono rimasto deluso di dover dire addio ai miei compagni perché abbiamo legato in un modo che non capita molto spesso in una serie TV, ma sono rimasto davvero deluso per i fan. Penso che la maggior parte di loro credeva che Robin e Regina dovessero stare insieme, quello sarebbe stata speranza e un lieto fine. Ma sembra che storia prenderà una piega differente.

Lana ha avuto una reazione particolare alla notizia?

Era scossa, e sorpresa, e scioccata... Abbiamo un meraviglioso rapporto, e abbiamo una buona chimica. E' sempre triste, la fine di un lavoro, ma ricordo che alla fine della serie Scott & Bailey ero molto triste ma poi sono arrivato in Once Upon a Time. Sarà interessante vedere quale sarà la prossima avventura.
Hai avuto nessuna anticipazione sul fatto che avresti avuto una morte eroica, o è qualcosa che hai scoperto più tardi?
Abbiamo discusso del modo in cui sarebbe morto, e Adam e Eddy ci hanno ragionato. Come ho detto, il mio lavoro serve a quello che loro scrivono. Questo non è uno show dove gli attori collaborano con il processo di scrittura; è il disegno di ciò che Adam e Eddy vogliono.
Ma interpretando un eroe, chiaramente tu vuoi che lui faccia qualcosa di coraggioso...
Certo che si. E' bello che lui abbia avuto modo di andarsene per quello che era stato per tutta la serie, come un eroe.
Una persona può partecipare al proprio funerale? Eri presente fuori dall'inquadratura delle telecamere, mentre lasciavano Robin a riposare in pace, assicurandoti che fossero versate abbastanza lacrime?
No. [Ride] Veramente il giorno il cui hanno lo hanno girato, ho girato nel pomeriggio la mia ultima scena con Lana, nel tunnel, dove io dico, "Tu sei il mio futuro." Ma credo ci sia stata una bella affluenza al funerale. C'erano tante cose in quell'episodio che sono finite per essere tagliate, immagino per mancanza di tempo. Avevamo del materiale veramente bello di me e mio figlio (Roland) e l'addio a Little John... Sono rimasto un po' deluso che l'episodio che abbiamo girato non fosse lo stesso che abbiamo visto l'altra sera. Ma questa è la televisione e c'erano molte storie da raccontare.
Cosa intendi con il suo "Addio" a Little John, se Robin è morto sul colpo..?
A dire il vero dovevano esserci delle scene di Robin di ritorno dall'Oltretomba con Little John e Roland. Era più una riunione che un "addio". Ma dato che Jason Burkart (Little John) è un attore adorabile e che io amo Raphael Alejandro (Roland)... sarebbe stato bello per il pubblico poter vedere quelle scene.
E come sarebbe stato il momento di Roland?
Era semplicemente dolcissimo."Papa!" e abbracci e baci e lui che chiedeva della sua sorellina...
Giusto, lui adesso ha una sorellina a cui badare!
Si! E adesso sono orfani. Spero che qualcuno si prenderà cura di loro adesso che anche il loro papà è morto.

Che cosa ti mancherà dell'esperienza di Once?
Senza dubbio, due cose: sono stato travolto dalla gentilezza ed il supporto e la dedizione dei fan, e cercato di corrispondere andando in giro per il mondo ed incontrarli alle convention. Ma la mia amicizia con Colin [O'Donoghue, Hook], ovviamente, e Bobby [Carlyle, Rumple]... Sarà molto, molto dura non vedere il mio migliore amico [Colin] ogni giorno. E' probabilmente la cosa più difficile del dover andare via. Ma noi saremo amici per il resto delle nostre vite, sono molto fiducioso riguardo questo.
Saresti disponibile a tornare se Adam e Eddy ti volessero per un flashback?
Non lo so... Mi è stato chiesto di tornare in show dove ero stato e non l'ho mai fatto, perché tendo a sentire che una volta che ho interpretato un personaggio, si conclude. Ma non si sa mai. Mai dire mai, ma al momento guardo avanti alle nuove sfide e ad un nuovo capitolo. Vedremo!

Fonte: TVLine

Come sempre saluto le nostre affiliate:
SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Sarah Oncer

0 commenti: