AGENTS OF SHIELD - Cosa possiamo aspettarci dalla quarta stagione?


Lo hiatus delle serie tv è duro, con davanti quattro mesi di astinenza. Possiamo inventarci rewatch, maratone e iper-analizzare quanto successo fino ad ora, ma la mancanza della nostra serie tv preferita si sente.



Prepariamoci a soffrire e, intanto, proviamo ad immaginare cosa possiamo aspettarci dalla quarta stagione di Agents of Shield.
Ma c'è davvero tanto di cui parlare per questa serie? Cosa la rende particolare? Perchè è la mia preferita? La risposta è semplice:

Già, un posto magico dove tutto può accadere! Ed infatti, la serie fino ad ora non ha avuto paura di spiazzarci, dalla verità sulla resurrezione di Coulson al tradimento di Ward, dalla scoperta delle origini di Skye alla verità sul passato di May, dalla morte di tanti personaggi amati (Trip, Andrew & Co.) al cambio di rotta che sappiamo ci aspetta al ritorno della serie.

Abbiamo visto che il flashforward di sei mesi ha portato i nostri eroi in posti diversi, non solo fisicamente. Gli autori stessi devono ancora iniziare a scrivere la nuova stagione (cominceranno in questi giorni), ma possiamo comunque ipotizzare degli sviluppi o pensare a cosa ci piacerebbe vedere. Quindi, cosa ci aspettiamo dal futuro di AoS?


Il legame con il MCU

AoS era partita come spin-off del MCU e, in particolare, del film The Avengers. La prima stagione aveva sofferto di questo legame, quasi lavorando con il freno a mano tirato in attesa del tie-in con CATWS. Alcuni personaggi avevano fatto capolino ogni tanto - Fury, Lady Sif, Maria Hill - tanto per ricordarci che la serie lavora in un universo condiviso con il MCU. La seconda stagione ci aveva riservato un tie-in con AoU che era sembrato un po' troppo forzato e virato al marketing, tanto più che nel film non si è mai fatto riferimento alla serie anche se ce ne potevano essere i presupposti. La terza stagione è andata meglio: il tema di Civil War è lo stesso della terza stagione, con l'idea dell'integrazione o registrazione delle persone con poteri. Il legame c'è stato ma non è stato invasivo, e la serie è andata avanti per la sua strada. Probabilmente gli effetti del film si vedranno anche nella prossima stagione ma ciò che AoS dovrebbe cercare di fare è emanciparsi sempre più dal MCU visto che ormai è palese come esso non voglia integrare in alcun modo la serie.
Clark Gregg stesso ha detto che ormai una comparsa di Coulson nei film sarebbe strana, a meno che non si costruisca per bene tale avvenimento che ora, se fatto solo per accontentare il fandom, sarebbe un passo falso.




Daisy e Coulson gli ultimi due rimasti?
L'apertura del doppio episodio finale ci aveva mostrato una inquietante scena onirica nella quale Daisy e Coulson erano su Maveth (o sulla Terra) in un POD, ultimi due sopravvissuti (del team? dell'intera umanità?). Il sogno di Daisy non ha poi avuto seguito nella storia, con i due che condividono solo un paio di scene insieme nel resto della stagione. AoS, però, difficilmente lascia cose in sospeso. Fermo restando che il sogno possa essere la manifestazione del senso di colpa di Daisy (è palese la presenza del bastone di Coulson e la sua ferita è colpa di Daisy), potremmo trovarci di fronte ad un suggerimento per il futuro? Che la coppia possa trovarsi in qualche modo isolata dal resto del team? O che ci aspetti un finale apocalittico? La serie indubbiamente ci ha riservato il meglio quando si è concentrata su questi due personaggi, quindi speriamo che la prossima stagione possano ancora essere fianco a fianco.




Un team meno numeroso
La prima stagione si era concentrata sui sei protagonisti e qualche aggiunta di contorno. Nella seconda stagione il team ha avuto parecchie aggiunte stabili, aumentando le storie da sviluppare. Anche la terza stagione ha avuto un cast principale molto ampio. AoS non è strettamente una serie corale - il focus resta comunque su Coulson ed ora su Daisy -, ma la presenza di diversi personaggi tende, inevitabilmente, a diluire la storia in tanti rivoli narrativi. Va bene dedicare un intero episodio a Simmons o raccontare il passato di Malick ma la sensazione è che così facendo alcune storie restino incompiute. Ad esempio, in questa stagione è mancato un approfondimento del rapporto Coulson/May che, dopo tre stagioni, sarebbe stato interessante. Non parlo necessariamente di ship romantica, ma di mostrare più interazione tra i due, cosa che abbiamo visto solo negli ultimi episodi. 
Nella nuova stagione non avremo Bobbi, Hunter, Rosalind, Ward/Hive, Lincoln e non abbiamo la certezza della presenza costante di Yo-Yo e Joey. A meno che non si inseriscano parecchi nuovi personaggi nei primi episodi, questa stagione dovrebbe essere più concentrata sui cinque protagonisti iniziali rimanenti più Mack. Gli autori, a questo proposito, hanno già annunciato come la quarta sarà una stagione più intima e virata sul personale dei personaggi, cosa difficile se si ha un cast troppo ampio.


Shield vs ATCU vs Hydra
I rapporti di forza che hanno segnato le passate stagioni si sono dissolti. L'Hydra sembra essere stata sconfitta e lo Shield si è riavvicinato alla legalità, lavorando al fianco del Presidente degli Stati Uniti. Ma sappiamo che Coulson non è più Direttore. Cosa è successo? Lo Shield esiste ancora? L'ATCU ha incorporato lo Shield stesso? Coulson e Mack sembrano lavorare ancora per una agenzia governativa ma sarà interessante vedere chi ne sarà a capo ed il motivo del passo indietro di Coulson.
Apriamo le scommesse sul nuovo Direttore: May, Talbot, Maria Hill o un nuovo personaggio?



Cosa può succedere in sei mesi?
Apparentemente molto. Il flashforward ha mostrato un panorama molto diverso da quello al quale eravamo abituati. Daisy è in fuga, ricercata da Coulson e Mack che la inseguono pistola alla mano. Perchè? La ragazza ha abbandonato lo Shield probabilmente perchè dopo gli accordi di Sokovia la sua presenza non sarebbe stata possibile se non registrandosi. Sappiamo che Daisy è una ragazza dai principi puri che vuole solo fare del bene e Coulson stesso era contro la registrazione. Come sono finiti su lati opposti della barricata? Si tratta di una copertura? Potrebbe essere, ma l'aspetto di Coulson non fa sperare bene poichè sembra un uomo ossessionato dalla perdita della sua amata Daisy e sappiamo come abbia sempre preso male la separazione dalla ragazza. La serie ha anche suggerito (vedi Lady Sif) come i due possano essere legati da qualcosa di cosmico e superiore. Potrebbe essere tutta una copertura o Coulson potrebbe essere rimasto nello Shield (o nell'ATCU) per cercare di proteggerla, tornando sul campo poichè non d'accordo con gli accordi di Sokovia e dovendo, quindi, fare un passo indietro. E gli altri? May potrebbe essere il nuovo Direttore e Fitz e Simmons potrebbero addirittura aver lasciato l'Agenzia per lavorare nel campo privato al fianco del Dottor Radcliffe che potrebbe essere un personaggio ricorrente della nuova stagione. Il gruppo si è definitivamente sfaldato?




E i Secret Warriors?
La terza stagione doveva essere quella dei Secret Warriors che sì, ci sono stati, ma in maniera non rilevante come si pensava. Il fatto che ora Daisy sia fuori dal team probabilmente rallenta ancora la creazione di un super-team con lei alla guida. Joey e Yo-Yo sono entrati nel gruppo ma sono ancora ai margini. Ci saranno la prossima stagione? Gli autori hanno detto che questa storyline sarà ancora sviluppata ma sempre senza fretta anche perchè la serie ha preferito concentrarsi sul lato umano di queste storie. Comunque, Mack e Yo-Yo sembrano destinati ad una ship di successo, quindi, è probabile che la ragazza torni a trovarci spesso.


10 p.m.: Death slot o Hot slot?
Come detto, la ABC ha spostato la serie alle 10 di sera in quello che è noto come "death slot" poichè, storicamente, le serie che finiscono in quella fascia riscuotono poco successo e vengono cancellate. Il cambio di orario, però, consente di affrontare temi più forti, di mettere in scena sesso e violenza e magari un po' di gore e splatter. AoS non è mai stata una serie indirizzata ai giovanissimi ma, andando in onda alle 8 o alle 9 non poteva permettersi troppe libertà. Che il cambio possa far bene alla serie e possa sfatare il trend mortale di cancellazione? La mia idea è che AoS sia una serie particolare che vive sulla Marvel, quindi una eventuale cancellazione non dipenderebbe troppo dalla ABC ma da ciò che la Marvel progetta nel grande quadro delle sue produzioni. Certo che il trattamento ricevuto fino ad ora non fa sperare bene....
Comunque il cambio di orario potrebbe portarci un po' di Coulson porn!



Alle prossime news!



SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Barbara Maio

0 commenti: