THE FLASH - RECENSIONE Episodio 3x06 "The Shade"


Dopo  che la scorsa settimana Flash ha saltato il nostro appuntamento, stavolta è puntuale come un orologio svizzero.





Nella scorsa puntata abbiamo lasciato Caitlin in preda di un piccolo picco della sua rabbia.  Adesso veniamo a scoprire che Wally West fa sogni sempre più vividi sul suo essere stato Kid Flash in un'altra vita, quindi a conti fatti è arrivato il momento di rivelare che il ragazzo era veramente il giovane eroe nella timeline Flashpoint. Ovviamente i guai non vengono mai da soli, ed al problema Alchemy che vuole restituire i poteri al ragazzo si aggiunge un nuovo
meta che uccide un civile. Mentre studiano un modo per catturarlo e  per tenere a bada Wally, la bella Caitlin rivela a Cisco dei suoi poteri, ma non riuscendo a mantenere il segreto Cisco informerà tutto il team sui gelidi poteri della collega. Catturato il nuovo meta adesso è arrivato il momento di affrontare il Dr.Alchemy, inizialmente messo alle strette con l'aiuto della polizia  viene subito viene liberato grazie all’apparizione di un velocista, più veloce del nostro Flash. In tutto questo lo scopo del Dr.Alchemy è stato raggiunto, infatti Wally toccando la strana pietra del nemico ha innescato la sua trasformazione, e adesso è in un bozzolo. Tutta colpa di chi? Un solo nome: Savitar. 

Dopo due episodi fiacchi finalmente posso dire che questo episodio mi è piaciuto. E non solo perché a sprazzi si rivede Kid Flash (XD). ma vediamo più in dettaglio cosa nello specifico.
  • Anche se sarò di parte, l'apertura con Kid Flash che sfreccia per la città è una nota che già mi ha fatto guardare l’episodio con occhi diversi (non sono un fanboy eh XD).
  • Finalmente Joe dà una possibilità alla bella Cecile, nella scena nel laboratorio ho urlato al miracolo, letteralmente e FINALMENTE. Non aveva molto senso (per me, non linciatemi)  il suo voler rimanere da solo per i figli, anche i genitori devono avere una loro vita sentimentale.
  • Sulla questione “finalmente”, abbiamo Caitlin ed i suoi poteri che finalmente sono stati svelati alla squadra. Il rapporto Cisco-caitlin rimane ancora uno dei punti cardine dello Show (alla Simmons-Fitz di AOS). Imprescindibile.
  • La vibrazione di Cisco dove si preannuncia uno scontro Vibe Vs Killer Frost a me è piaciuta ma solo perché abbiamo la conferma che anche Cisco utilizzerà più i poteri (forse scenderà in campo con Barry?) 
  • Savitar, mi aspettavo un altro velocista in calzamaglia invece i produttori hanno saputo sorprenderci, chissà se hanno cambiato anche qualcos’altro.


Chiuso il capitolo delle cose belle dell’episodio, veniamo alle cose che non mi son piaciute, perché ovviamente ci sono:

  • Pensavate che dopo la bevuta e i discorsi del precedente episodio Julian sarebbe stato più amichevole nei confronti di Barry? ovviamente no, il biondo ed acido collega rimane sempre lo stesso di prima, mi chiedo ancora come si faccia ad odiare e disprezzare Barry.
  • Veniamo ad HR, ancora una volta rimane una delle note negative, anche se qui si è un tantino risollevato. come è caratterizzato non è di mio gradimento, mettere le proprie parole in bocca ad altri lo trovo alquanto fastidioso,e poi l'idea del laboratori trasformati in un museo? Scherzi vero? L'unica genialata è questa

  • La scena nel nascondiglio del dr.Alchemy mi è sembrata alquanto affrettata, nel senso che dovendo mostrare il Dio Della Velocità Savitar potevano fare qualcosa di meglio, e non giocare il tutto negli ultimi pochi minuti. 
  • Killer Frost, benché il lato oscuro affascini un po’ tutti avrei di gran lunga preferito vedere una Caitlin che in futuro controlli i suoi poteri senza diventare il Dark one di turno.
  • Che fine avrà fatto Julian, cioè quando il gioco si fa duro lui sparisce? non ne vedo il senso. A meno che non nasconda un importante segreto.


Alla fine dell’episodio abbiamo Wally in un bozzolo e il nuovo Villain Savitar. 
Adesso sono proprio curioso di vedere come differenzieranno questo Kid Flash dal vecchio, perchè vorrei ricordare che bene o male tutti i vecchi meta “Made in Flashpoint” (o suonava meglio Made in Alchemy? XD ) erano malvagi.

Senza contare che Savitar, in quel piccolo frangente in cui si è visto ha un design che non rispecchia affatto l’originale dei fumetti, ma staremo a vedere, magari anche se ha un aspetto che mi ha ricordato “The Fallen” (il Caduto) di Transformers 2, si rivelerà un villain con i fiocchi. Si vocifera che Julian sia il Dr.Alchemy, sarà per questo che nella scena finale non ci sia? dal canto mio spero non sia cosi, anche se cosi fosse così l’odio che ha nei confronti di Barry sarebbe giustificato (o quasi).

Il meta dell’episodio “il" si aggiudica il primo posto come personaggio peggiore, ok che è stato solo un diversivo (diciamo anche riempitivo) ma almeno un minimo di caratterizzazione o un background potevano darglieli.

Personaggio migliore non saprei, almeno per non essere di parte. Ovviamente questa è una scelta soggettiva e mi va di dire che Joe ha avuto una crescita durante gli ultimi episodi. Adesso rendi felice Cecile e tua figlia Iris.



Il prossimo episodio si intitola "Killer Frost" ma, ormai e anche ora di dire che:
Kid Flash is coming.


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
 

Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da JackInTime

0 commenti: