GAME OF THRONES - Nessun Golden Globe in casa HBO



Sarà un inverno più freddo del previsto per tutti coloro che avevano puntato sull'ormai consueta e di casa vittoria di Game of Thrones ai Golden Globe Award. Delle due nomination assicuratosi con una delle stagioni più apprezzate dai fan, infatti, il cavallo di battaglia di HBO non riesce a portare a casa alcun riconoscimento.

Verrebbe da non crederci, se non fosse che la concorrenza è sorprendentemente più estrema e alta ogni anno che passa. Certo lascia perplessi come la delicatezza (e la fragilità?) di The Crown siano riuscite a spuntarla come miglior drama non solo rispetto agli standard elevati di Game of Thrones, bensì a dispetto di altri candidati molto forti e qualitativamente competitivi quali Stranger Things, Westworld e This is Us. Uno a zero per Netflix in un anno in cui proprio con Westworld sembrava che HBO avesse vinto la partita.


Ma non finisce qui. Restano a bocca asciutta persino le attrici non protagoniste Lena Headey (Cercei Lannister) e Thandie Newton (Maeve) vere matriarche dell'annata passata di HBO con le loro sensazionali (ed esplosive) performance che gridavano "premio!" a occhi chiusi. 






Certo per quanto riguarda Game of Thrones attori ed autori non sanno nemmeno più dove mettere l'ingente numero di premi e statuette guadagnatosi negli ultimi sette anni. E non c'era dubbio che da Maisie Williams (Arya Stark) a Sophie Turner (Sansa Stark) attrici e attori della serie dominassero i red carpet e ammaliassero come sirene telefonini e cuori dei fan. Ci strappa un sorriso inoltre lo spassoso ruolo riservato a Kit Harington (Jon Snow) nella spettacolare opening della serata che vi riproponiamo in coda all'articolo.



Non è un mistero dunque come Game of Thrones non abbia perso molto con questa parziale sconfitta. Il mondo intero attende la nuova stagione e il cast non può mettere piede fuori dalle rispettive abitazioni senza che qualche appassionato ne immortali le gesta. Il dispiacere più grande resta forse per serie più fresche e meno rodate come Westworld e Stranger Things che certo hanno avuto molto da dire e, a quanto pare, ancora tanto da dimostrare.







un saluto alle affilate:


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Fabio Scala

0 commenti: