PRISON BREAK - Parla il vero cattivo




Il vero cattivo del revival di Prison Break è stato rivelato martedi scorso.


Quando Sara è andata in Grecia a salvare Michael, lui ha visto sul suo telefono la foto del suo nuovo marito riconoscendolo come Poseidone, il disonesto agente della CIA che lo aveva assunto apparentemente per lavorare per il governo, ma che in realtà è a capo di un'organizzazione che fa evadere i criminali da tutto il mondo. Quando un altro agente lo scopre, lui lo uccide e incastra Michael con lo scopo di tenerlo lontano da Sara. Avete capito bene, Jacob è tutto tranne che buono ed EW ha parlato con Mark Feuerstein sul set di questa grande rivelazione.

EW: Hai guardato la serie originale di Prison Break quando era in onda?

MARK FEUERSTEIN: La conoscevo e ho guardato in qualche modo la prima stagione, ma mi ci sono addentrato realmente quando ho ottenuto la parte, e ho guardato tutte e 4 le stagioni. E' stato grandioso. Non so se sia corretto, perchè non sono un esperto di tv, ma credo che fosse visionario. So che ci sono stati altri show pieni di suspence prima, ma non ce n'è mai stato uno da farti desiderare di vedere le puntate tutte insieme. Mi dispiace per le persone che hanno dovuto guardarlo in tempo reale e dovevano aspettare la settimana successiva, perchè c'è da impazzire. Voglio dire, tu hai bisogno di sapere cosa succederà. Ho dovuto guardarlo su Netflix. L'ho visto tutto e l'ho adorato.

Sapevo che aveva un seguito affamato di sapere, conoscevo Wentworth perchè siamo andati allo stesso college ed ero molto felice per il suo successo. Ho un amico, Nick Santora, che ha scritto tutte e quattro le stagioni dello show, per cui ero collegato a Wentworth in vari modi.

Quando il mio agente mi ha detto che il direttore del casting, Scott Genkinger, era elettrizzato dall'avermi nel ruolo di Jacob, lo ero anche io ma non sapevo ancora quanto lo sarei stato in seguito. Sono entrato e ho incontrato Paul Scheuring, e non mi sto autocelebrando, ma è molto raro pensare di dover fare un'audizione e trovarsi davanti uno showrunner come lui, che è un genio e ha scritto grande televisione, presentarmi la serie, spiegarmi che si basava tutta sull'Odissea, e che l'eroe tornava a casa da sua moglie e suo figlio a Itacha, NY, non in Grecia.

Mi ha spiegato tutto e poi mi ha detto "E tu sei Poseidone, il nemico del nostro eroe Michael Scofield. Sei sulle sue tracce, fai delle cose da codardo. Non solo era fantastico così com'era, ma anche perchè avendo recitato il ruolo del perfetto dottore in Royal Pains per otto anni, in questo sembravo l'uomo giusto per rimpiazzare Michael, un padre e un marito, solo per finire poi ad essere la scelta peggiore che lei poteva fare. 

Il pubblico è stato ingannato nel pensare che Jacob fosse stato accusato ingiustamente di essere il cattivo.

Paul è stato brillante quando ha scritto quell'episodio in cui tu pensi che io possa essere cattivo, che io stia nascondendo delle informazioni e lavorando con questi scagnozzi che fanno tutte queste cose orribili. Poi quando dimostro di essere dalla parte di Sara e li sconfiggo in un modo orchestrato brillantemente, artificialmente, lei si trova a pensare "grazie a dio", e io sono così sollevato di averla convinta di essere innocente. Per questo motivo Paul mette tutto in atto, introduce l'idea che io sia cattivo e poi la mette da parte, così il pubblico pensa che io sia buono, solo per dimostrare in seguito che si sbagliavano e che sono realmente un bastardo. 

Com'è stato essere un nuovo membro del cast? Ti hanno accolto bene?

E'divertente che tu l'abbia chiesto, perchè quando giravamo Royal Pains a New York, il nostro set era considerato il set dell'accoglienza. Le guest stars avrebbero parlato di quanto fosse divertente il nostro show alle persone di altri show e agli abitanti della città, perchè giravamo in queste splendide locations sulla spiaggia, in fantastiche case a Long Island ed eravamo come una famiglia. Intendo dire che col tempo siamo diventati famosi, adoro il cast, la crew così tanto che è stato interessante venire su un altro set e vedere come funzionavano le cose. So che c'è stato molto affiatamento, amicizia tra coloro che hanno girato in Marocco, tipo Augustus Prew (Whip), Dominic, Rockmond e tutti coloro che erano lì. Hanno legato davvero molto. Io ero il Wentworth di questa stagione per Sara e lei è stata molto carina con me. Lei è bravissima come sapete, è dolce, intelligente e divertente e ha un grande cuore, perciò abbiamo cenato, siamo usciti insieme e abbiamo pranzato, poi abbiamo fatto un picnic fuori dal suo camper. Lei è molto dolce, poi c'era anche Wentworth, che era fantastico, non poteva essere più figo, abbiamo parlato di Princeton, perchè entrambi abbiamo frequentato quel college.

Jacob ama veramente Sara, o l'ha sposata solo per avere del potere su Michael?

E' una bella domanda, perchè è ciò che si chiede anche il pubblico riguardo al mio personaggio, e io ho dato il 150% per far sembrare che lui lo sia, ma lei in un certo modo lo negherà. Voglio dire che se guardi fin dove mi sono spinto per arrivare a Michael, lei si domanderà per forza quanto sono genuini i miei sentimenti per lei. Per quale motivo andrei fino all'altra parte del mondo per tenerlo lontano, mettendo a rischio delle vite, se non l'amassi veramente?

E' un po'sociopatico?

Sicuramente un po'lo è, vuole far sapere a tutti che ti ha in pugno, c'è del rancore ovviamente. Jacob è profondamente spaventato da Michael non solo perchè lo sconfiggerebbe facilmente quando si tratta di Sara,e sarebbe un confronto. Jacob può intimidirlo quanto vuole, ma come potete immaginare, Michael è un formidabile avversario.

Fonte: Spoiler tv 




Un saluto alle affiliate: 

Prison Break Italia - Prigionieri della propria identità Series Generation
Wentworth Miller Italian Fans I Drogati di Telefilm Cinema,movie and pop
Lotz of Caity and Wentworth Wentworth Miller - Michael Scofield Italia
Wentworth Miller Italia Talk About Telefilm


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Chiara F74

Posta un commento