[SPOILER] ARROW - Attesi ritorni nella prossima stagione



© The CW.
Nel corso delle cinque stagioni andate in onda, i fan dell’arciere di smeraldo si sono dovuti abituare all’idea di vedere alternarsi al suo fianco diversi collaboratori, da Canary a Black Canary 1 e 2, da Arsenal a Speedy, e poi ancora Mr. Terrific, Wild Dog e tutti gli altri. Gli unici punti fermi di Green Arrow restano sempre e solo Diggle e Felicity, da quest’ultima definiti a ragione O.T.A. (Original Team Arrow). Ma c’è un personaggio, tra i tanti che si sono susseguiti al fianco dell’eroe di smeraldo, che molti fan rimpiangono e che vorrebbero rivedere al suo fianco.
Colton Haynes, nei panni di Arsenal, è stato un valido aiutante del nostro arciere e l’unico interesse amoroso di Thea che abbia veramente conquistato il pubblico. Ai fan manca vedere il suo cappuccio rosso in azione per le strade di Star City. Tutti ricordano il momento in cui, in un gesto che si poneva al crocevia di generosità, riconoscenza e desiderio di espiazione, Roy dichiarò di essere Arrow, sacrificandosi al posto del suo mentore accusato di omicidio. La squadra riuscì poi ad inscenare la sua morte per evitargli di passare il resto della vita dietro le sbarre, ma l’oblio è un prezzo troppo alto da pagare. E pare che la pensi così anche Stephen Amell, protagonista della serie, che alla Heroes & Villains Fan Fest di Nashville, ad un fan che chiedeva se ci sono possibilità di un ritorno di Roy, ha così risposto: «Se terminiamo questo show, qualunque cosa accada alla fine, senza rivedere Roy Harper, penso che avremo commesso un tragico errore.» Che sia finalmente arrivato il momento in cui potremmo rivedere Arsenal nel team? La risposta di Amell sembra suggerire proprio questo.
Sappiamo che la sesta stagione è in fase di realizzazione. I produttori hanno già rivelato il titolo del primo episodio "Fallout", cioè "ripercussioni", in cui vedremo appunto quali sono le conseguenze di quanto abbiamo visto nel finale della quinta stagione. Intanto, con l'ultimo scontro con Chase, abbiamo ritrovato al fianco di Green Arrow il suo ex amico poi nemico Slade Wilson, un personaggio sul quale lo stesso Manu Bennet tempo fa espresse disappunto per come fosse stato impiegato poco e probabilmente male in questa produzione. Evidentemente i dissapori devono essere stati superati, visto che sembra che con la prossima stagione di Arrow il suo Slade avrà una nuova occasione, essendo stato confermato come personaggio ricorrente.
Cosa bisogna aspettarsi allora dalla nuova stagione che dovrebbe essere trasmessa in America a partire dal 12 ottobre? Sappiamo che tornerà qualcuno che non si vedeva dalla prima stagione, e in questo senso anche Tommy resta un nome papabile, magari in qualche flashback. 
Abbiamo lasciato un Oliver Queen abbracciato a suo figlio, mentre il suicidio di Chase ha innescato le cariche esplosive, facendo saltare in aria l’intera isola di Lian Yu, dove erano rimasti intrappolati tutti gli affetti di Oliver. Possiamo essere fiduciosi del fatto che la produzione troverà un astuto stratagemma per salvare il team (la morte di Merlin è già troppo da digerire), si tratta quindi di scoprire come si evolveranno le relazioni umane del nostro eroe: dopo aver salvato suo figlio e dopo aver risolto tutti i conflitti che lo hanno tenuto lontano da Felicity, possiamo ben sperare che sotto il profilo emotivo, vedremo finalmente un Oliver più appagato e sereno. E un Oliver finalmente liberato dai sensi di colpa, sarà un Oliver in grado di porsi come leader autorevole e una vera guida per gli altri.
Infine, ricordiamo che con la quinta stagione i flashback hanno concluso la narrazione di ciò che è accaduto ad Oliver nei cinque anni in cui era stato creduto morto. Tuttavia, pare che gli showrunner non siano pronti a fare a meno di questa tecnica così peculiare della serie, quindi prepariamoci a vedere ancora dei retroscena che ci racconteranno… be’, bisognerà guardare lo show per scoprirlo!

Per il momento da LIAFF è tutto, continuate a seguirci per rimanere aggiornati!


Fonte: ComicBook



Un saluto alle affiliate:






Stiamo cercando collaboratori!
Ci servono autori per news e recensioni di The X-Files, The Flash, Supergirl, Hawaii Five-O, Homeland, Empire, House of Cards, Supernatural, The Big Bang Theory, How To Get Away With Murder, IZombie, Legion, Luther, Scandal, This Is Us,phan Black e Westworld.
Inoltre newsers per Stranger Things, Game of Thrones, The Originals, The Handmaid’s Tale e Narcos.
È richiesta un'ottima conoscenza della lingua italiana e una buona conoscenza della lingua inglese.
SCRIVETECI! contatti@lostinaflashforward.it


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Robbie_Carter

Posta un commento