OUTLANDER - Moore e Menzies parlano della terza stagione


Outlander come Game of Thrones? Gli autori si stanno allontanando dai libri per tracciare altri percorsi?
Leggiamo cosa dice Ronald D. Moore, autore e produttore esecutivo di Outlander







Venerdi scorso, durante la presentazione della nuova stagione di Outlander al Television Critics Association, è stata posta una domanda particolare a Ronald D. Moore: gli autori si stanno allontanando dalle trame presenti nei libri da cui sono tratte le serie TV? Vogliono tracciare altri percorsi nati dalla propria fantasia?

A tale proposito, si è parlato anche del finale di Outlander. Nessuno, in verità, ha mai detto quando terminerà questa serie TV, ma un giornalista ha espressamente chiesto se gli autori intendono andare avanti ancora per molto, dal momento che i libri scritti da Diana Gabaldon sono otto (ne sta scrivendo un nono dal titolo Go Tell the Bees that I am Gone) e, quindi, c'è tanto materiale a cui ispirarsi.


Ronald Moore ha fatto intendere che non sa se si arriverà così lontano: "Non riesco ad immaginare questo scenario, un'ottava o una nona stagione per metterci in pari con i libri", ha detto. "Sarà Diana a dirci la fine di questa storia".
Moore ha anche rivelato indirettamente quando i fans di Outlander potranno finalmente gioire nel rivedere Claire e Jamie di nuovo insieme, cioè nell'episodio 5, quando assisteremo alla famosa scena del negozio!

All'evento era presente anche Tobias Menzies che ha parlato a lungo della battaglia di Culloden che non rientra nelle tradizionali scene di guerra: "E' una sorta di ballo senza parole, strano, quasi un abbraccio", ha detto. "Come sempre accade tra autori e attori, abbiamo cercato di mostrare un angolo insolito, diverso, non un combattimento diretto e tutto ciò è scaturito in qualcosa di particolare che mi piace molto, quasi un amore".


Oltre a questo, l'autore ha rivelato qualche particolare in più su uno dei personaggi che interpreta nella serie, ossia Black Jack Randall: la sua fine sta arrivando e non è come i fans si aspettano. La buona notizia è che non dovranno attendere a lungo. 
Il primo episodio della terza serie affronterà gli eventi successivi alla battaglia di Culloden, dopo che Claire ha riattraversato il cerchio di pietre. Non ci vorrà molto perchè Jamie e Black Jack si ritrovino proprio su quel campo di guerra e comincino l'ultima lotta.
"I due si ritrovano a Culloden", ha detto Tobias, "è quasi un flashback e Jamie ha delle visioni che gli fanno tornare alla mente frammenti dei precedenti incontri tra i due. Non appena si guardano fissi negli occhi, sanno che questa è la lotta a cui erano destinati sin dall'inizio".


                                                                                                    Lidia

                                                                                                                                                fonti: ew.com e tvguide.com

Saluti agli amici di MultifandomisawayoflifeSassenach.ITSamHeughanItalianFansanglophilegirlsdiaryMultifandomtalkaboutelefilmEverythingOutlanderItalyAyeIBelieveYeSassenachcinemamovieandpopIncondizionato-Amore-Per-Le-Serie-TvBritishArtistsAddictedonceafangirl 

Collabora con noi!
Stiamo cercando autori per news e recensioni di Daredevil, Inhumans, The Punisher, Jessica Jones, Iron Fist, The X-Files, The Flash, Supergirl, Hawaii Five-O, Homeland, Empire, House of Cards, Mr. Robot, The Deuce, Supernatural, The Big Bang Theory, How To Get Away With Murder, IZombie, Legion, Luther, Scandal, This Is Us, Orphan Black. Inoltre newsers per Stranger Things, Game of Thrones, The Originals, The Handmaid’s Tale e Narcos.
È richiesta un'ottima conoscenza della lingua italiana e una buona conoscenza della lingua inglese.
SCRIVETECI! contatti@lostinaflashforward.it


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Lidia Lyn

Posta un commento