TRUE DETECTIVE – Nic Pizzolatto e il ritorno alle origini della serie. Nuovi dettagli sull'attesa terza stagione



HBO ha formalmente ufficializzato la tanto agognata terza stagione dell'antologia crime firmata Nic Pizzolatto. Parliamo ovviamente di True Detective, già tra le serie che hanno fatto storia, nonostante una seconda stagione che per certi versi, agli occhi dei fan, non è stata all'altezza della prima.

L'annuncio è stato dato dopo la chiusura delle trattative in positivo con l'attore premio oscar Mahershala Ali, il quale andrà a vestire i panni del protagonista di questo nuovo arco narrativo, sotto la buona stessa di un'altra new entry, l'autore Jeremy Saulnier (The Green Room) che affiancherà nella direzione Pizzolatto.



TRUE DETECTIVE - Mahershala Ali protagonista di una possibile terza stagione?


La terza stagione di True Detective racconterà la storia di un macabro crimine compiuto nel cuore di Ozarks, e un mistero che ha attraversato i decenni e che si dipanerà in tre periodi storici differenti. Ali rivestirà il ruolo principale di Wayne Hays, un detective della polizia di stato proveniente dal nord-ovest dell'Arkansas.

Nic ci ha proposto un'ammirevole sceneggiatura” ha rivelato il presidente di HBO Casey Bloys. “un'ambiziosa visione che grazie al contributo di Mahershala Ali e Jeremy Saulnier non possiamo che essere eccitati all'idea di imbarcarci nel terzo capitolo di True Detective”.

Come per le due stagioni precedenti, Nic Pizzolatto sarà l'unico scrittore ad eccezione del quarto episodio, che sarà co-sceneggiato da David Milch, il quale ha aiutato anche nelle trattative con HBO. Il numero degli episodi è ancora sconosciuto e Pizzolatto sta tutt'ora finendo di scrivere il tutto. Solo il mese scorso ha completato ben cinque episodi.

Sono tremendamente emozionato all'idea di collaborare con artisti di alto livello come Mahershala e Jeremy” afferma Pizzolatto. “spero che il materiale che sto preparando renda giustizia al loro talento. Siamo tutti molto entusiasti di raccontarvi questa storia”. Pizzolatto sarà anche showrunner e produttore esecutivo assieme a Saulnier. Tornerà inoltre Scott Stephens come terzo produttore esecutivo, ma anche Matthew McConaughey e Woody Harrelson, protagonisti della prima stagione; Cary Joji Fukunaga, regista della prima stagione; Infine, prenderanno parte alla produzione anche Steve Golin, Bard Dorros e Richard Brown.

Per pura coincidenza, Ozarks è anche l'ambientazione di un nuovo crime drama di Netflix, appena rinnovato per una seconda stagione. Il luogo in cui si svolgeranno gli eventi suggerisce un clamoroso (e positivo?) ritorno alle origini della serie. Dopo una stagione spesa a Los Angeles, infatti, torneremo a un'ambientazione rurale molto più simile alla prima.


Notizia dopo notizia, l'attesa non fa che crescere e noi di Lost In A FlashForward non mancheremo di restare con le antenne alzate.

fonti: Deadline; Entertainment Weekly


Collabora con noi!
Stiamo cercando autori per news e recensioni di Agents of S.H.I.E.L.D., Inhumans, Jessica Jones, The Punisher, Iron Fist, Daredevil, The Defenders, The X-Files, Arrow, Legends of Tomorrow, Supergirl, The Flash, Hawaii Five-O, Homeland, Empire, House of Cards, Mr. Robot, The Deuce, How To Get Away With Murder, IZombie, Luther, Scandal, This Is Us.

Inoltre newsers per The Originals, The Handmaid’s Tale e Narcos.
È richiesta un'ottima conoscenza della lingua italiana e una buona conoscenza della lingua inglese.
SCRIVETECI! contatti@lostinaflashforward.it


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Fabio Scala

Posta un commento