GAME OF THRONES: Jaime Lannister e la scena finale

Le riprese dell'ottava stagione di Game of Thrones si stanno concludendo e molti attori hanno già finito di girare le loro scene. Nikolaj Coster-Waldau è uno di loro. In una nuova intervista con Variety, condivide i suoi sentimenti per l'ultima stagione, e cosa vuol dire addio.
Quando gli viene chiesto se conosce il finale della serie, Coster-Waldau ammette solo di aver avuto "una tale miscela di sentimenti" al riguardo . "Ero eccitato. Ho pensato che Dan Weiss e David Benioff - i creatori - non avrebbero potuto fare un lavoro migliore per concludere la nostra storia ".  Coster-Waldau si ritiene soddisfatto di dove arriverà la storia e crede che anche i fan lo saranno. 

"Abbiamo lavorato più duramente che mai. Abbiamo passato il doppio del tempo a girare questi sei episodi piuttosto che le due stagioni precedenti. Nessuna spesa è stata risparmiata. Siamo andati all in " spiega. "Speriamo davvero che alla gente piacerà. Abbiamo fatto del nostro meglio. " 
Per quanto riguarda la sua scena finale, Coster-Waldau confessa che sia stato emozionante. Tuttavia, aggiunge anche di  non aver ancora finito con Game of Thrones. "Non penso che sparirà mai dalla mia vita", dice. "L'ultima scena nella sceneggiatura , l'ho girata, sì." Poi chiarisce dicendo: "L'ultima scena con me". Sembra quindi che Jaime Lannister non sarà nella scena finale della stagione. 
Qualunque sia il destino finale di Jaime, ci sono garantiti momenti scioccanti prima che tutto sia concluso. Coster-Waldau inoltre commenta una scena particolarmente brutale: "Shireen bruciata sul rogo era semplicemente crudele. Capisco perché l'hanno fatto, non potevo guardarlo. Ed era difficile persino da leggere". Ma aggiunge: "anche le cose più estreme sono state guidate dalla storia. A questo punto dello spettacolo ... stai raccogliendo i frutti del lavoro che è stato inserito in tutti questi personaggi. "
Sul finale dichiara solo: "Sembra che dovremmo prepararci per i cuori spezzati l'anno prossimo".

Fonte: Watchers On the Wall
Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
 
Condividi su Google Plus

Articolo di Ceci

Posta un commento