THE FLASH - Salvate la soldatessa Candice Patton!



Di base, questa non è una cosa che faccio troppo spesso, ma negli ultimi giorni questo pensiero mi è ronzato molto insistentemente in testa, ed ho voluto parlarne.
Ho notato che in questa stagione, Candice Patton, interprete di Iris West, è stata abbastanza poco (se non male) utilizzata. Ebbene, io non sono d'accordo.
A mio avviso, il personaggio di Iris si è evoluto dopo la prima stagione, e adesso è il suo momento per splendere. E Candice Patton merita questa chance.



Per cominciare, devo ammettere di avere un debole per questa attrice. Candice Patton non è solo bella (tanto da piazzarsi quinta tra le "100 donne più sexy della TV" secondo BuddyTV, nel 2014) ma anche elegante e raffinata, è molto spontanea ed anche se è improbabile che vinca mai l'Oscar, è quello che in questo momento serve a The Flash.
Perché dopo essere stato un personaggio antipatico ed a tratti acido nella prima stagione, Iris West è adesso più profonda e tridimensionale, ma di fatto viene usata solo per dare consigli abbastanza ovvi a Barry. Candice Patton ha finalmente l'occasione di mostrare quanto vale.


Perché infatti, nel caso non lo sappiate, la ventisettenne attrice ha avuto anche alcune esperienze teatrali, non ultima in Tito Andronico di Shakespeare, rappresentato nel 2002 a Plano, in Texas, da cui la giovane proviene. Sfortunatamente, però, Patton non ha avuto altre occasioni per farsi notare: ha solo recitato in alcuni episodi di serie TV, come CSI: Miami, The Game, One Tree Hill e persino Beautiful. The Flash è il suo primo ruolo importante, in quanto series regular.


Da notare che la Patton non è stata, inizialmente, molto apprezzata dai fan, e ancora oggi c'è chi mantiene delle riserve: Iris West, infatti, nei fumetti è caucasica, e la scelta di cambiarle etnia ha fatto storcere non pochi nasi.
Ma chiudendo un occhio, non si può non dire che la Patton abbia fatto un buon lavoro. Probabilmente, molto tempo le viene tolto a causa dell'arrivo del personaggio di Patty Spivot, interpretata da Shantel VanSanten, personaggio che, con ogni probabilità, serve solo come "donna dello specchio" per Barry, innamorato di Iris.
Può darsi quindi che nella seconda parte di stagione, potremmo vedere più spesso Iris: molto deve essere ancora detto su di lei, non ultime le sue reazioni al decesso di Eddie Thawne, di cui non si è praticamente detto nulla sinora. Non solo: sul giornale del futuro di Eobard Thawne era scritto che Barry e Iris si sarebbero sposati in futuro.
Inoltre, a mio avviso, la serie merita una figura femminile come si deve. Vista la debolezza del personaggio di Patty, e il modo in cui viene usata Danielle Panabaker come Caitlyn Snow, questo peso può gravare solo su Iris West, e quindi su Candice Patton.

In altre parole: diamo una chance a questa giovane attrice e ad Iris West, nella speranza che sappia stupirci e sviluppare un personaggio pieno di potenzialità e sinora male utilizzato.


Salutiamo gli amici di Arrow e The Flash Italia, Arrow and the Flash Italy, The Flash Italian Fans, Snowstorm Like fire and IceThe Flash Italy, You make me emotional, Grant GustinTelefilm Lovers, Il Criticatore di Telefilm, Series Generation, Fantasy Italia,  Telefilm, film, music and more, Serie TV la nostra droga, The Fault in our series, Wentworth Miller ItaliaWentworth Miller Italian fansPersone serie - S e Incondizionato amore per le serie TV. 


ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, Fear the Walking Dead e Legends of Tomorrow.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Klaus Heller

Posta un commento