THE WALKING DEAD - Recensione S06E08 Start To Finish


Che problema hanno queste persone con i midseason finale?! Quale trauma avranno mai subito nell’infanzia per riuscire ad essere così sadici?! C’era uno zio che li toccava?! La mamma gli ha affogato il gatto?! LA MAESTRA LI FACEVA INGINOCCHIARE SUI CECI?! Se non questo cosa sarà mai! Non me lo spiego proprio!

Regia: Michael E. Satrazemis 
Sceneggiatura: Matthew Negrete 
Giudizio: Se si dovesse giudicare in bestemmie direi 11/10


La torre è appena caduta quindi, come da copione, vengono tutti divisi dalla mandria che entra nelle mura. Deanna, Rick, Carl, Ron, Michonne e Gabriel trovano rifugio da Jessie, dove stanno sia Judith che il piccolo Sam. Eugene, Rosita e Tara, finiscono alla scuola. Morgan ha preso in ostaggio Carol mentre Denise è con il Wolf nella cella. Tutto questo mentre Maggie è riuscita per un pelo a fuggire scappando su una specie di balcone (non mi viene la parola in italiano quindi beccatevelo così xD) e Glenn con Enid sono fuori ad osservare la scena impotenti. 
Il solito marasma in cui Ron, che è un coglione cosmico, vuole uccidere Carl e fa entrare
qualche zombuccio che non fa mai male, Deanna è stata morsa quindi sa che morirà, Morgan e Carol litigano per il tizio che ne approfitta e li mette ko prendendo poi le pistole di Rosita e Tara, il machete di Eugene, e Denise come ostaggio. Visto che non c’è molto altro da fare, Rick sceglie di raggiungere l’armeria camuffandosi con le interiora degli zombie ma non da solo, con tutti gli occupanti vivi della casa, e tutto fila liscio, finché un cretino non inizia a chiamare mamma.

Facciamo così, prima di elencare le meraviglie, ed analizzarle con voi, parliamo di un imbecille alla volta. Facciamo una sorta di classifica, vi va? 
Imbecille numero 1: Morgan. Sei stato graziato in tempi non sospetti, sei stato ‘fuori di melone’ per un bel po’, sei stato “indottrinato” e mi sta anche bene ma porca puttana! Ma può essere che non sai riconoscere una causa persa?! Che poi ‘sto tizio non è solo matto eh, è pure pericoloso per gli altri!!! E gli altri in questione ti hanno accolto come uno di famiglia quindi, esimia testa di cazzo, datti una regolata la prossima volta che te ne capita uno davanti! Nell’apocalisse non è tutto bianco o nero, esiste anche il grigio. 
Imbecille numero 2: Jessie. Hai due figli che, messi insieme, fanno mezzo cervello in ferie. Hai due figli che hanno la capacità interattiva di un giaguaro. Hai due figli che sono due teste di cazzo!!! Ora, qualche dubbio che la colpa sia anche un po’ tua, mi viene! Parliamo del grande, Ron. Che non solo potrebbe tranquillamente far parte dei Wolves, ma tu, madre, non lo vedi che è disturbato?! Ha anche i capelli in salmì, peggio di Carl, ma lui ha la scusante della vita in fuga! VOI AVETE L’ACQUA CALDA CAZZAROLA! Parliamo di Sam, vuoi?! Ha il quoziente intellettivo di una rapa ma ci può stare, con due genitori e un fratello così, ma TU sei adulta. Dagli una cinquina da lasciargli la mano come marchio fino alla maggiore età, vedrai che l’abbassa quella musica inquietante. Per non parlare poi del continuo chiamare ‘Mamma’ nel finale. Ce l’hai per mano?! STRAPPAGLIELA!!!! Almeno avrebbe un motivo per rompere i coglioni! 
Imbecille numero 3: Padre Gabriel. Si vuole redimere, e ci sta. Vuole rendersi utile, e ci sta. Fa ancora domande idiote ma ci sta anche questa, vista la levatura intellettiva del suddetto. Ma io mi domando e dico… Negli ultimi due anni (perché anche se Carl sembra un dodicenne sotto steroidi, non credo sia passato molto di più) hai visto zombie di tutti i tipi, con tutte le ferite del mondo, hai visto uomini TRUCIDATI con un machete (grazie Sasha… Ancora godo!), hai visto morte di tutti i tipi e ti vengono i conati di vomito per delle viscere putrefatte che ti salveranno la vita?!?!? MA SARAI SCEMO?!

Concluso il capitolo degli imbecilli, passiamo ai boss della puntata! 
Boss numero 1: Deanna. Sono pronta a scommettere che stesse sul cazzo a tre quarti del
fandom (l’altro quarto è composto da quelli che scrivono ‘Come ha fatto Glen a salvarsi CADENDO da un camioncino che sono quasi due metri, è una cazzata’ quindi non fa molto testo) ma l’idea di saperla morta ci distrugge. Perché?! Perché in quarantacinque minuti di puntata ha avuto più palle di metà dei personaggi delle ultime sei stagioni. Ha dimostrato a Rick che c’è sempre speranza, che fanno tutti parte della stessa famiglia, che non tutto è perduto. Ha convinto Michonne a credere in un futuro, a pensare al suo domani, a volere un domani. Tra una cosa e l’altra ha anche detto la frase del secolo “Un giorno tutto questo dolore ti sarà utile”, frase inflazionata ma dannatamente bella e reale (probabilmente un perfetto tatuaggio). E tra l’altro vorrei far notare con quanta inquietante regolarità muoiono personaggi che fanno appena in tempo ad entrare nelle nostre grazie. 
Boss numero 2: Rick. Lui c’è sempre, ci sarà sempre perché è l’unico che sa prendere le decisioni impopolari senza dare a vedere di sentirsi in colpa, lui SA, lui VEDE, lui PUO’! Sembra un messaggio promozionale ma questo è quanto. Lui ha testato sulla sua pellaccia tutte le strategie che propone agli altri, per salvarsi e per salvarli. QUESTO fa un leader, un condottiero! Non il genere ‘Armiamoci e partite’ ma più del tipo ‘State dietro di me e andrà tutto bene’. Ti amo Rick Grimes. 
Boss numero 3: Michonne. Come può non entrare nella lista di diritto una che usa una katana come fosse un coltellino svizzero. Non a caso è il vero e insostituibile braccio destro dell’unico leader. 
Boss numero 4: Michael E. Satrazemis. Solo un genio poteva usare delle formiche su un biscotto come metafora per Alexandria e l’invasione zombie! Chapeau!

 
Come sempre, nei midseason finale di questo show, le bestemmie si sprecano. L'unica cosa positiva è che FINALMENTE abbiamo capito chi è che chiedeva aiuto in radio. A tutti avrei pensato meno che a Eugene. Non credo di ricordare una volta in cui abbia detto ‘Ohibò, un mezzo-finale tranquillo, senza troppi impicci e senza attacchi di panico’. Non ricordo una volta, a dire la verità, che non  mi sia chiesta
‘Perché guardo The Walking Dead invece di rivedere Mio Mini Pony’. Non si può continuare così, non si deve continuare così. Io protesto!!! 77 giorni a pregare che Sam sia morto, che Daryl arrivi in tempo (cosa che sappiamo non accadrà), che Glenn riesca quanto mento a ricongiungersi a Maggie… Le congetture. Le congetture sono il male di questo mondo, figuriamoci di quello telefilmico. A me, onestamente, viene solo da prendere a destri il pc nell’attesa. Devo smetterla di scrivere le recensioni a quest’ora della sera perché non si dovrebbero scrivere tutte queste idiozie in un ‘documento ufficiale’! Comunque… Arrivederci a San Valentino allora, miei cari camminanti (perché è questo che saremo fino al 14 febbraio). E buone feste!!! Micaela.  


ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, Fear the Walking Dead e Legends of Tomorrow.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da MiKyCaRtEr84

2 commenti:

barby ha detto...

concordo,io ancora ho male alla testa per le capocciate date al muro. su ron,comunque ha un'attenuante: il padre era una cacca ambulante ok ma vederlo ammazzato davanti a te,plus rick(l'esecutore)che si sta per bombare tua mamma,plus il figlio dell'esecutore che si vuole bombare la ragazza che ti piace..anche io sbotterei xD.

io tra i badass metterei anche carol,lei chiaramente non voleva uccidere morgan,quella scena mi ha causato un'angoscia quasi al pari del"mamma-mamma" finale...che a proposito,ora odiamo il bimbetto scemo,ma son sicura proveremo tanto sgomento nella 6x09 per lui. se seguono il fumetto,ovviamente.. morgan invece da legare al posto del Lupo. e buttare la chiave.
scena finale: se mi toccano deryl faccio una strage. spero vivamente abraham faccia qualcosa,hanno razzi fotonici appresso,devono rendere giustizia alla frase"i don't appreciate you killing my men" . stagione meravigliosa. peccato per i cannibali,li avrei tenuti porca paletta.

MiKyCaRtEr84 ha detto...

Se seguono il fumetto a me viene un infarto prima della fine della stagione, sapevatelo!
Comunque d'accordo su tutta la linea anche se, purtroppo, non credo che la faccenda Sasha - Daryl - Abraham si risolva tanto facilmente... PORCA PALETTA!