GAME OF THRONES: Bran potrebbe avere un ruolo nel futuro di Jon?


Teorizziamo sulle teorie sulla sesta stagione...


Attenzione SPOILER!


Dopo aver visto il teaser della sesta stagione, abbiamo avuto la riconferma che finalmente rivedremo Bran e che scopriremo qualcosa della sua evoluzione e dei suoi poteri di metamorfo. 



Isaac Hempstead Wright Game of ThronesSale l'attesa e, per tenerci occupati, ricominciamo (o continuiamo, per quelli che non hanno mai smesso!) con le teorie. Uno degli aspetti più affascinanti delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco e di Game of Thrones è proprio il lasciare lo spazio all'elaborazione di teorie e contro-teorie su, praticamente, ogni cosa.



La teoria delle teorie è legata alle origini di Jon Snow, ma più urgente e più discussa, di questi tempi, è la teoria sul possibile ritorno di Jon. 


Per questa teoria facciamo riferimento a quanto elaborato da winteriscoming.net.

Game of Thrones Season 6 teaser poster--Jon Snow bloodyIl primo indizio lo troviamo nel nuovo poster rilasciato dalla HBO, che raffigura proprio Jon, con del sangue sul viso. La maggioranza dei fan ha pensato che quel sangue fosse suo, ma potrebbe invece appartenere a qualcun altro (uno o più d'uno), infatti WinterIsComing ipotizza che Jon, tradito dai sui confratelli, uomini sotto il suo comando, una volta risorto, possa essersi vendicato e che quello che ha sul viso sia quindi il loro sangue e non il suo. Teoria affascinante. Non so quanto la mera vendetta si adatti all'archetipo dell'eroe, ma è indubbio che una situazione del genere sia più che verosimile e potrebbe essere davvero ben rappresentata dal poster. Dopo una vita di rifiuti, cresciuto nel posto sbagliato e senza amore, l'essere tradito dai propri confratelli può essere imperdonabile. 
Quindi, Jon viene portato indietro nel mondo dei vivi e uccide chi è stato coinvolto nel suo omicidio (primo tra tutti Alliser Thorne), da qui il sangue il suo volto.

Noi sentiamo e ricordiamo. Il passato è già scritto. L'inchiostro è asciutto.

Heart-Tree1
Oltre all'ovvio significato letterale della frase, cosa vuol dire Bloodraven a Bran? Sta dicendo che il passato non può essere cambiato, anche se può essere visto da Bran , grazie ai suoi poteri. E questa sarà la parte più frustrante, più difficile da accettare, guardare e basta, senza poter intervenire, senza correggere, senza avvertire dei pericoli...  

In A Dance With Dragons Bran attraverso l'albero-diga ha potuto vedere diversi eventi: come suo padre da giovane che prega “Falli crescere vicini come fratelli, con solo l'amore tra di loro, e fai che la lady mia moglie trovi nel suo cuore la forza di perdonare.”, una ragazza e un ragazzo che giocano con delle spade di legno (Benjen e Lyanna?), una donna incinta che prega per un figlio maschio che la vendichi (la nonna di Ned?), un pallido giovane dagli occhi scuri che taglia tre frammenti di corteccia dall'albero e li butta nel fuoco (Bloodraven?).

WF WW GoTPiù avanti in ADWD, Reek, Theon Greyjoy, va all'albero diga e...

"“… Bran,” l'albero mormorò. Loro sanno. Gli dei sanno. Loro hanno visto quello che ho fatto. E per uno strano momento gli sembrò che il volto di Bran fosse inciso nella pallida corteccia, fissandolo con occhi rossi saggi e tristi." 

Con questi indizi, è ipotizzabile che i poteri di Bran siano assai più grandi di quelli di Bloodraven. Il passato è scritto e non si può cambiare, ma  Bran potrà guidare Theon nel salvataggio di Jeane dal momento che è un evento contemporaneo? 

Passiamo ora alla sequenza dei fotogrammi nel teaser. La maggior parte dei fotogrammi riguarda eventi passati, due fotohgrammi sono di particolare interesse.
Jon Bran Warg GoT S6 teaser GIF
Vedete come la luce inizia a riempire la scena mentre Jon sanguina nella neve e poi passa a Bran going che entra nello stato di metamorfo. Bran sta vedendo la morte di Jon? 
Winteiscoming.net ci propone di tornare un'altra volta a A Dance with Dragons per trovare la risposta...

"Jon Snow crollò in ginocchio. Trovò a tastoni il manico de pugnale ed estrasse l'acciaio. Nella gelida aria notturna, la sue ferita fumava.
Art Credit: shadowflashdabearded on Deviantart
Art Credit: shadowflashdabearded on Deviantart
«Spettro...» sussurrò. La sofferenza lo inondò. "Colpisci con la parte appuntita." Quando il terzo pugnale penetrò tra le sue scapole, Jon Snow grugnì, e cadde di faccia nella neve. Non sentì mai la quarta lama. Soltanto il gelo." 

L'ultimo pensiero di Jon è stato per il suo metalupo, con il quale ha un legame metamorfico. E' vero che nello show non è mai stato mostrato il potere da metamorfo di Jon, come invece è stato per Bran, ma questo non vuol dire che Jon non abbia queste capacità e che non le mostrerà anche nello show.  

Quindi la teoria esposta da winteriscoming.net è che Bran vedrà in tempo reale la morte di Jon, magari attraverso gli occhi del corvo di Jeor Mormont e la vita di Jon passerà dal suo corpo, sotto la guida di Bran, in Ghost, così la sua anima sarà salva. Questo consentirà a Melisandre di avere il tempo di riportare il corpo di Jon dalla morte e avere una nuova vita, libera dai voti dei Guardiani della Notte. Uno degli indizi decisivi che si trovano nei libri è che Jon e Bran si erano già visti nei rispettivi sogni, stabilendo un ulteriore legame, in A Clash of Kings. Quindi c'è un precedente, che non è apparso nello show, ma dal quale si può trarre ispirazione.

Del destino di Jon avevamo già parlato qui: "YOU KNOW NOTHING, JON SNOW", ma noi cosa sappiamo del finale della quinta stagione?
E avevamo riportato una teoria simile a quella sopra esposta, solo che mancava il contributo di Bran, che rende il tutto più plausibile!

Fonte:  winteriscoming.net

* * *


ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, Fear the Walking Dead, The Walking Dead e Legends of Tomorrow. Per Hawaii Five-O, Fear the Walking Dead e Legends of Tomorrow ci servono anche RECENSORI.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Anna Galimberti

0 commenti: