GAME OF THRONES - Nuovo, sconvolgente TEASER della sesta stagione!



Benissimo. Respiriamo. Va tutto bene. L'abbiamo detto noi che volevamo novità sulla sesta stagione e che quello che avevamo visto finora non era abbastanza, quindi un pochino ce la siamo cercata. Sicuramente questo nuovo teaser colpisce dritto dove fa più male e ci lascia in preda a terribili dubbi esistenziali, insomma fa perfettamente il lavoro che un teaser dovrebbe fare. Se non siete ancora fuggiti, qui sotto trovate il video e qualche speculazione!


Vi ricordate tutti il brevissimo video rilasciato su twitter qualche giorno fa dall'HBO insieme alla promessa di un nuovo teaser? Ecco, hanno tenuto fede alla promessa: questo è il nuovissimo promo con cui la sadica emittente televisiva ci ha augurato buon San Valentino ieri sera!





È proprio il caso di dirlo: valar morghulis. Sembra essere questo infatti il messaggio che trapela da questo breve video: quando abbiamo detto che nessuno era al sicuro lo intendevamo davvero! Ora, a meno che l'HBO non abbia deciso di fare una strage in questa sesta stagione dubito che vedremo davvero tutte quelle teste cadere, ma di sicuro questo video non è rassicurante per niente.

Il primo volto che compare è quello di Ned Stark, personaggio molto amato a cui abbiamo detto addio già nella prima stagione, mentre la sua voce pronuncia queste parole: "L'uomo che emette la sentenza deve calare la spada." La frase rimanda ad una delle molte regole d'onore seguite dal Lord di Winterfell, che era solito giustiziare personalmente gli uomini da lui condannati.

Il secondo volto appartiene al figlio, Robb Stark, insieme alle parole "Ho vinto ogni battaglia, ma sto perdendo la guerra", che si riferiscono chiaramente agli innumerevoli successi bellici del Giovane Lupo nella guerra contro i Lannister, resi alla fine vani dal tradimento di Bolton e Frey.

La terza a parlare è Catelyn Stark, con le dure parole "Mostragli cosa si prova a perdere ciò che amano", ovviamente riferite agli odiati Lannister che le avevano ucciso il marito, menomato Bran e imprigionato le figlie.

Il quarto volto è quello di un personaggio per la cui morte abbiamo gioito in molti, Joffrey Baratheon, che pronuncia la frase "Tutti mi appartengono e posso tormentarli." Con queste parole il re aveva risposto a Tyrion che voleva impedirgli di portare a Sansa la testa di suo fratello.

Ultimo della schiera dei caduti (almeno per ora, lasciate fare a Melisandre il suo lavoro), compare il volto di Jon Snow e si sente la sua voce che dice "La lunga notte sta arrivando...", la scena si apre a mostrare i volti di molti personaggi ancora vivi, in mezzo ai quali spicca Tyrion, "...e con essa arriverà la morte."

Nel caso dei primi quattro si tratta abbastanza evidentemente di un riferimento alla loro morte: Ned è morto proprio a causa del suo onore, ma mentre la sua sentenza è stata pronunciata da Joffrey, l'esecuzione materiale è toccata al boia di corte. La morte di Robb è stata causata dal tradimento dei suoi alleati, dimostrando che non basta vincere molte battaglie per vincere una guerra; la famiglia Stark, così legata ai suoi valori, è stata infatti sconfitta da trame e alleanze di chi non si è fatto scrupoli. Le parole di Cat sono parole di vendetta, ma mentre voleva strappare ai Lannister ciò che amano si è vista invece uccidere davanti il figlio e tutti i suoi alleati. Infine Joffrey, che si è sempre vantato del suo sadismo, sentendosi sicuro nella sua posizione di potere, è stato ucciso proprio dalla sua follia per mano di Olenna Tyrell, che non voleva vedere la nipote cadere in mani tanto sbagliate.

Le parole di Jon invece sono invece chiaramente un avvertimento: con l'arrivo degli Estranei nessuno può considerarsi al sicuro; mentre le grandi famiglie si affannano l'una contro l'altra nella lotta per il potere l'esistenza stessa del mondo è minacciata da qualcosa di infinitamente più grande. I volti che si vedono sono tutti di persone ancora vive: Sansa, Tyrion, Daenerys, Cersei, Arya e Jamie, tutti a loro modo coinvolti nel letale gioco del trono. Non credo che questo voglia dire che li vedremo morire tutti, almeno non nella sesta stagione, ma il messaggio è forte e chiaro, e quale luogo migliore della Casa del Bianco e del Nero per ricordarci che tutti devono morire?

Valar morghulis!

Per chi se li fosse persi o volesse rinfrescarsi la memoria, qui trovate i teaser delle Casate, mentre queste sono le primissime foto dal set della nuova stagione.


Per chi ha letto tutti i libri consiglio i gruppi fb:
Come sempre,un saluto alle affiliate:





ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, The Blacklist e Legends of Tomorrow. Per Hawaii Five-O e The Blacklist ci servono anche RECENSORI."

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Venere B.

0 commenti: