THE VAMPIRE DIARIES - Recensione S07E12 "Postcards From The Edge"

Cari amici, vi sta piacendo questa settima stagione di TVD? E in particolare questa seconda parte della stagione? Io ero partita tendenzialmente positiva, non si può ambire ai fasti dei primi 2-3 anni ovviamente, ma c'era aria di novità e me la facevo bastare. Purtroppo però da dopo lo hiatus natalizio ho perso un po' le speranze, ma andiamo a vedere perché. 







Damon ha ucciso Elena, o meglio pensa di aver ucciso Elena perché noi sappiamo, grazie ai flashforward che Elena è salva in qualche modo. Già scrivere una cosa del genere ha dell'assurdo, sta di fatto che Damon pensa di aver messo fine all'esistenza dell'amore della sua vita, in preda alle allucinazioni della Pietra della Fenice, e allora che fa? Si sdraia sul ciglio della strada, come da tradizione, fa fuori un innocente, provoca Julian per poter porre fine alle sue sofferenze e poi si ritrova a baciare una tizia appena spuntata.
Non so, tutta questa storyline non mi piace, non mi piace mai quando fanno fare diversi passi indietro alla maturazione di un personaggio, e non mi piace che Elena sia ancora considerata il fulcro della crescita di Damon, ovviamente siamo tutti d'accordo che l'amore nei suoi confronti sia stato il punto principale di tutto, ma Damon è anche altro e questa era la stagione giusta per ricordarcelo.


La reazione di Stefan a quanto fatto da Damon è forte, sorprendente ma anche ovvia, visto quanto è stata importante Elena nella sua vita, ho trovato molto intensa la scena in cui piange in macchina (pur non essendo mai stata fan dei due). Dopo una prima reazione violenta nei confronti del fratello però, Stefan se la prende totalmente con Julian, colpevole di aver intrappolato i due nella pietra, ma non solo, non dimentichiamoci che Stefan prova ancora rancore nei confronti del vampiro, sia per avergli portato via la madre, ma soprattutto per quanto fatto a Valerie e al figlio. 
E alla fine Julian muore. Quello che ad un certo punto sembrava poter essere il nemico della stagione, se ne va così, sul finire di un dodicesimo episodio qualunque, senza infamia e senza lode. 


Intanto Caroline ha gli stessi problemi di Bella Swan problemi con le due bambine che porta in grembo, le quali da buone Gemini tentano di risucchiarle la magia e quindi ciò che la fa stare "in vita", ma grazie all'aiuto di Valerie le cose sembrano stabilizzarsi.





Bonnie, Nora e Mary Louise viaggiano alla ricerca di questa misteriosa cacciatrice, che prima si rivela essere una donna in fin di vita, dopo invece sembra rigenerarsi. La situazione è ancora un po' ambigua, ma segna il ritorno di Enzo dopo tanto tempo, il quale pare saperne qualcosa.





Non si può dire che in questo episodio non siano successe cose, seppur discutibili. 
Parte questa storyline della cacciatrice che potrebbe rivelarsi interessante e finalmente dirci qualcosa di più su quanto sta accadendo nei tre anni successivi. 


Recensione di Lisa M.

Passate dalle nostre pagine affiliate: Horror Italy | The Vampire Diaries Streaming Italia The Originals streaming Italia | Serie tv, la nostra droga | Telefilm Lovers | Fantasy Italia | Telefilm, Film, Music and More | Series Generation | Michael Malarkey Fans | Michael Malarkey ღ He Feeds My Flames ϟ

ATTENZIONE! Stiamo cercando collaboratori che ci aiutino con le news di: Empire, Supergirl, Arrow, The Flash, Hawaii Five-0, Game of Thrones, Homeland, The Blacklist e Legends of Tomorrow. Per Hawaii Five-O e The Blacklist ci servono anche RECENSORI."

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Lisa M.

Posta un commento