AGENTS OF SHIELD - Cosa ci aspetta nel resto della stagione?


In attesa del nuovo episodio previsto per domani notte, TvGuide ha parlato con il produttore della serie Jeff Bell.

Bell ha affrontato nuovamente il tema caldo di questa stagione, cioè la virata dark di Coulson. In realtà per ora l'argomento è stato solo suggerito ma è anticipato come gli eventi di Maveth avranno pesanti ripercussioni poichè, come dice Bell, Coulson si è sempre considerato moralemente più in alto dei suoi opponenti. Ora che ha varcato una linea uccidendo Ward, è come se avesse perso i suoi riferimenti. Ha perso la sua mano letteralmente ed ha perso parte della sua moralità metaforicamente. La domanda è: Coulson andrà ancora più a fondo nel suo abisso o troverà un appiglio per tornare quello che era?

Bell ha anche detto che il rapporto tra Coulson e Fitz è stato lasciato volutamente ambiguo, riferendosi alla scena dopo il ritorno da Maveth nella quale i due si scambiano uno sguardo ricco di significato. Non sappiamo veramente cosa Fitz pensi di Coulson ma lo scopriremo presto.
Su Hive, Bell dice che l'aspetto interessante è che questo parassita mantiene la memoria dell'ospite. Ciò non vuol dire che Hive avrà lo stesso obiettivo di Ward ma, comunque, ha i suoi ricordi e le sue conoscenze. Anche perchè riportare Hive sulla Terra è stato l'obiettivo dell'Hydra da sempre, quindi deve avere una importanza enorme. Ma non sempre ciò che si desidera è ciò che poi ci aspettiamo e Malick potrebbe scoprirlo presto.
Sui Secret Warriors è chiaro come non tutti saranno dalla stessa parte e su FitzSimmons la serie non riserverà troppa felicità perchè non è questo lo stile della serie stessa. Simmons, inoltre, dovrà anche fare i conti con l'aver liberato Lash, libero ora di uccidere gli inumani.
Infine, Bell non si può sbilanciare su un eventuale tie-in con Civil Wars ma ammette che i riferimenti ci saranno.

Bell ha anche parlato del nuovo poster per la WonderCon spiegando che la presenza di Rosalind accanto a Coulson è solo un omaggio per un personaggio che ha avuto una parte importante in questa stagione e che avrà ancora ripercussioni sul protagonista mentre Daisy è al centro di tutto da sola perchè è il personaggio che acquisterà centralità con i Secret Warriors ma non è con Lincoln perchè non ha bisogno di un uomo accanto per definire se stessa.

Intanto è emerso dalla press release del quattordicesimo episodio il ritorno del personaggio di Blake, l'agente dello Shield che era rimasto ferito da Deathlok nella prima stagione ed interpretato da Titus Welliver. Non è chiaro se farà parte dei buoni o dei cattivi poichè nella serie ci era stato mostrato come fosse un amico di Coulson ma avesse dei dubbi su di lui nel momento in cui emerse l'Hydra. Potrebbe essere parte del gruppo di cui si parla nella trama che vuole eliminare gli inumani. Inoltre, per ora non si sa se sarà solo una guest star o tornerà in altri episodi.

Infine, è stata rilasciata una nuova web series, AoS Academy, nella quale tre fortunati fans della serie potranno vedere se hanno ciò che serve per entrare nello Shield, guidati niente meno che dal Direttore in persona.
La prima clip è stata già rilasciata su internet.

Alle prossime news!

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Barbara Maio

Posta un commento