LEGENDS OF TOMORROW - Recensione S01E13, "Leviathan"



Il leggendario mostro biblico, da molti dipinto come simile ad un drago, dà il titolo a questo nuovo episodio di Legends of Tomorrow, in cui i nostri eroi, guidati da Rip Hunter, giungeranno nel futuro distorto in cui Vandal Savage ha conquistato la Terra. Stante le numerose anomalie temporali che li stanno affliggendo, il tempo pare non bastare più.

L'episodio è stato scritto da Sarah Nicole Jones e Ray Utarnacht e diretto da Gregory Smith.

Giudizio:  6.5/10


Il gruppo giunge nel 2166 per trovare ed uccidere Vandal Savage. Durante un primo attentato, Kendra si accorge che una ragazza bionda che accompagna Savage indossa il braccialetto che indossava al momento della morte, che potrebbe essere usato per uccidere il loro nemico. L'attentato, comunque, fallisce, ed i nostri eroi sono costretti a rivolgersi ad un gruppo di ribelli per poter elaborare una tattica.
Nel frattempo, Capitan Cold e Heatwave collaborano per rapire la misteriosa ragazza, che si rivela essere la figlia di Vandal Savage.


Chissà se nel 2166 i treni arrivano in orario...


La giovane Cassandra Savage sembra essere persuasa dalla bontà del padre, ma Cold decide di convincerla del contrario. Mentre i due discutono, un robot simile all'armatura di Ray Palmer di nome Leviathan attacca il gruppo; i ribelli si salvano solo perché Martin Stein li porta tutti sulla Waverider. Poco dopo, Cold mostra lo stato dei pochi che si sono salvati a Cass, per convincerla della malvagità del padre; è costretto infine a mostrarle che quando Vandal propose l'idea di rilasciare il virus doomsday (dando poi la colpa a Per Degaton). Kendra, intanto, ha fuso il braccialetto e avvolto il metallo liquido attorno alla stella del mattino di Hawkman, decisa ad usare la nuova arma per uccidere Vandal Savage.

Leviathan si avvicina, così Ray decide di retroingegnerizzare la sua armatura, facendola invece ingrandire e riuscendo a combattere ed uccidere il robot. Il resto del team (tranne Firestorm, poiché Stein è rimasto ferito in precedenza) attacca invece il palazzo di Vandal Savage, il quale viene per altro tradito da sua figlia, delusa dalle sue bugie. Il tiranno tenta di scappare, ma viene raggiunto da Hawkgirl, che sta per ucciderlo, finché i due non vengono raggiunti da una guardia di sicurezza; dopo averla colpita, Kendra scopre che la guardia è in realtà Carter Hall, sopravvissuto al precedente scontro con Savage, che gli ha fatto il lavaggio del cervello per rivolgerlo contro la ragazza. Kendra non riesce così ad uccidere Vandal, poiché solo lui conosce il modo per riportare Carter allo stato precedente. Rip rimane deluso dall'evento, poiché significa che ancora non potrà salvare la sua famiglia.



Episodio molto utile a palesare, ancora una volta, le qualità di Wentworth Miller quando interpreta Capitan Cold. Che, tanto per cambiare, è anche il personaggio meglio scritto di tutto l'episodio. Affascinante e tetramente seducente, il freddo ladro con un cuore convince la bellissima (e per niente espressiva, a destra) Cassandra Savage a passare dalla parte delle Leggende, mostrandole la malvagità del padre. Era da parecchio, comunque, che non lo vedevo così protagonista, mentre Mick Rory è tornato nell'anonimato.
Intanto, Kendra smette di sembrare una palla al piede e prende il suo destino in mano: è lei che deve uccidere Vandal Savage. Peccato che decida proprio all'ultimo di ripensarci per amore di Carter, dimenticandosi che è improbabile che Savage accetti mai di salvarlo. E per altro, la questione dell'amore per Carter non ha senso: i due non sono mai "stati assieme", ancora prima di innamorarsi davvero, Carter è morto e lei ha poi mostrato un interesse, ricambiato, per Ray Palmer.  Dunque, perché mettere in piedi questo teatrino?
Ad ogni modo, sarà curioso vedere cosa farà Rip ora con Vandal Savage come ostaggio, e che contributo potrà dare Cassandra Savage al gruppo, sperando non venga usata come Hartley Rathaway in The Flash.
Termino aggiungendo che la regia di Gregory Smith è stata molto confusa, soprattutto nelle scene di combattimento, e anche all'inizio dell'episodio (sembrava Space Invaders!)

C'era solo un riferimento ai fumetti. La figlia di Vandal Savage esiste anche nei fumetti, dove si chiama però Scandal Savage, un'assassina molto fedele al padre, ma che si è anche ritagliata uno spazio in singolo, a volte come anti-eroina.

Con questo è tutto, Legends of Tomorrow torna la prossima settimana, a presto!

Salutiamo gli amici di  Legends of Tomorrow ItalyTelefilm Lovers,  Series Generation,Arthur Darvill ItaliaFantasy ItaliaCrazy Stupid SeriesEmily Bett and Caity Lovers,  Wentworth Miller-Michael Scofield ItaliaWentworth Miller Italian FansSerie TV la nostra droga e Wentworth Miller Italia Talk About Telefilm CaptainCanary - Sara & Snart Sara Lance & Leonard Snart - CaptainCanary Italia 


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Klaus Heller

0 commenti: