ONCE UPON A TIME - Quanto può essere pericolosa l'intesa tra Ade e Zelena?

Nessuno degli eroi di Once Upon a Time ha una storia passata con Ade (Greg Germann), ma l'episodio della scorsa domenica ha rivelato che il Signore dell?oltretomba ha un perfido collegamento.

Il segreto per sconfiggere Ade è Zelena (Rebecca Mader). Le pagine perse del libro di fiabe rivelano che Ade e la Strega Perfida condividono un grosso segreto e quindi adesso gli eroi devono rintracciare la loro ultima persona preferita se vogliono avere la possibiità di salvare Hook (Colin O'Donoghue) e tornare a casa. Nel frattempo Ade sta puntando al punto debole di ogni eroe, incluso il temibile Tremotino (Robert Carlyle).

Greg Germann ha rilasciato un intervista nella quale parla del passato di Ade con Zelena e perché prova così tanto piacere ad essere così cattivo.

Ecco le sue risposte:
Cosa ci puoi anticipare riguardo la natura della sua relazione con Zelena?

Greg Germann: Ade e Zelena potrebbero essere grandi avversari o una grande squadra. Perchè per entrambe le cose, sono formidabili a modo loro. Ci sono sicuramente delle scintille che voleranno in una direzione o nell'altra per questi due.

Che cosa pianifica di fare con Tremotino e il nascituro?

Germann: Per tutto quello che riguarda Ade, che sia con Rumple o con qualsiasi altro personaggio, il fatto è che lui è un opportunista. Non è che lui realmente voglia il bambino ma trova il tallone di Achille di tutti i personaggi per muoversi verso ciò che lui vuole.

Ade ha reso chiaro che lui può uccidere gli eroi in qualsiasi momento, ma sembra che provi più piacere a torturarli. Perchè?

Germann: E' davvero divertente avere un vantaggi sui tuoi avversari. Che succederebbe se il mondo fosse in quel modo -- se avessimo degli avversari nel mondo e potessimo semplicemente dire "Bene, hai intenzione di fare questo? E che mi dici di questo?" ed eliminarli. In questo modo Adam [Horowitz] e Eddy [Kitsis] stanno scrivendo di quel desiderio che noi tutti abbiamo dentro di noi, se potessimo così facilmente far fuori le persone che ci danneggiano. Ade, come Zelena, hanno problemi di abbandono, che è un modo divertente di dirlo. Entrambi a modo loro hanno sofferto nelle loro vite. Loro probabilmente sentono di essere delle vittime.

Scopriremo perché Ade ha scelto Regina, Emma e Biancaneve dei tre eroi che vuole tenersi nell'Oltretomba?

Germann: Questo è qualcosa che dobbiamo attendere per sintonizzarsi e vedere. Per tutto quello che Ade sta facendo, c'è una ragione per la quale lo sta facendo.

E' il suo obiettivo finale trattenere tutti li o sarebbe disponibile a lasciar andare qualcuno di loro?

Germann: Mi piace avere gente laggiù. Non voglio lasciar andare nessuno. Più anime perse, più anime con affari in sospeso. L'ambizione finale di Ade uno spin-off su ABC.

Una delle cose che questa serie ama fare è mostrare un lato umano dei cattivi. Vedremo questo lato di Ade?

Germann: Si. Quello che Adam e Eddy capiscono come scrittori è che questi personaggi, che siano umani o cattivi, hanno tre dimensioni. Non hanno soltanto una rappresentazione bidimensionale del cattivo ragazzo o del bravo ragazzo. Abbiamo tutti i nostri lati, anche per Ade infine

Fonte: Tv Guide

Saluto le affiliate:
Multifandom is a way of life - Colin O'Donoghue & Jennifer Morrison - Telefilm Film Music and More - All aboard with Captain Swan - Don't you know, Emma? It's you. - Fantasy Italia - Serie tv la nostra droga - Telefilm Lovers - Series Generation - Meghan Ory Italia - Incondizionato amore per le serie TV - There's always hope - Once Upon A Hook - Regina Mills/The Evil Queen Italia - Multifandom - Emma & Killian #Colifer - Colin O'Donoghue; - Storybrooke is our happy ending - I'll never stop fighting for us - EvilRegal - Lana-Parrilla - Colin O'Donoghue - Oh Captain, My Captain - Le cose belle della vita sono a puntate - Talk About Telefilm

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!



Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Sarah Oncer

0 commenti: