SHAMELESS - Nancy Pimental svela qualcosa sulla prossima stagione

Executive producer Nancy Pimental talks with THR about the surprising events for the Gallagher family and what to expect from season seven.



Nancy Pimental parla degli ultimi sorprendenti eventi per i Gallagher e di cosa ci aspetta nella settima stagione!










Shameless ha concluso la sua sesta stagione con il naufragio del matrimonio di Fiona e un futuro incerto per tutti gli altri membri della disastrata famiglia Gallagher.
Nonostante il piano di Frank per uccidere Sean sia stato sventato, l'uomo è riuscito comunque a rovinare il grande giorno della figlia: ha interrotto le nozze e ha smascherato le bugie del promesso sposo che, ora, ha in mente solo di farsi perdonare dalla ex moglie.
Infatti, quando Sean parla con Fiona fuori dalla chiesa e le conferma ciò che ha detto Frank, l'uomo pare lasciarla per sempre.

Nella scena finale, poi, Kevin, Debbie, Carl, Svetlana, Veronica, Ian e Caleb gettano Frank da un ponte nel fiume di Chicago, nel tentativo di fargli capire che hanno definitivamente chiuso con lui.


Davvero Frank è uscito di scena? "Il pubblico dovrà rimanere sintonizzato per la settima stagione!", spiega, ridendo, Nancy Pimental, produttrice esecutiva della serie.
Anche se il modo in cui Frank ha posto termine alla cerimonia è stato orribile, è comunque servito a Fiona per salvarla da un altro parassita come il padre.
"Nel suo modo malato e contorto, Frank crede di essere un buon padre e di fare la cosa giusta", racconta Nancy. "Ma solo un sociopatico può vedersi così ed è una cosa frustrante per la famiglia e i suoi amici".

Nella stagione appena conclusa, tutti sono andati alla ricerca della normalità, compreso lo stesso Frank, che ha pagato per un matrimonio formale nel tentativo di fare del bene alla sua famiglia. Per un momento, tutti hanno pensato che fosse cambiato sul serio, ma, poi, sono rimasti delusi.
"E' stato il culmine di anni e anni di delusioni, frustrazione, rabbia e dolore", confessa Nancy.



La stessa produttrice rivela che il gruppo degli autori è tornato al lavoro per la settima stagione. Che ne sarà del futuro dei personaggi?
Fiona e Lip, in particolare, hanno toccato il fondo (Lip è entrato in rehab, dopo l'espulsione dal college, e ha una dipendenza dall'alcol proprio come il padre).
Quale Gallagher ha gli strumenti e la possibilità di uscire dalla propria situazione?
"Finiscono sempre per ricaderci", racconta Nancy. "E' qualcosa che esploriamo costantemente. E' un tema enorme per noi e una grande dichiarazione per la società, perchè si può offrire molto ad una persona con tanto potenziale ma i rapporti familiari finiscono per influenzare tutto".

Anche se è troppo presto per sapere qualcosa sulla prossima stagione, la Pimental conferma che si è già pensato di far rimanere Fiona single almeno per un po'. 
"Si è data molto da fare finora, è passata da un ragazzo all'altro ma sta quasi sulla trentina e non è più una cosa tanto bella", svela Nancy. "Quante volte ancora deve imparare la lezione? E' ad un bivio: chi vuole essere? Debbie ha una bimba, Lip ha delle scelte da compiere; quindi, qual è la sua identità?".


Anche Carl ha superato questo bivio: nella prima parte della stagione vendeva armi a scuola; poi, in seguito all'omicidio commesso dal suo migliore amico, si è "ripulito" dentro e fuori, ora ha una ragazza figlia di poliziotto che è diventato il suo modello e al quale vuole dimostrare il suo cambiamento. 

"Tutti i Gallagher hanno avuto momenti per migliorarsi, abbandonare la propria storia e origini, ma riusciranno davvero a farlo?", rivela la Pimental, anticipando che ora Fiona dovrà trovarsi un altro lavoro, dal momento che ha rotto con Sean.
"In futuro, Fiona avrà più responsabilità e dovrà lavorare duramente per la sua crescita, ma come?".
Alla fine, è a questo che stanno pensando gli autori: in che modo ciascun Gallagher può sfuggire alla propria situazione e che tipi di lavoro possono consentire questo riscatto?
"Qual è il loro potenziale? Esploreremo molto i personaggi di Carl e Fiona: entrambi vogliono rigare dritto, ma è difficile", dice Nancy.


Per quanto riguarda Ian, ha recuperato il lavoro da paramedico su suggerimento di Caleb. Ha trovato supporto nei colleghi e nel suo capo e ha chiuso la stagione con una carriera rispettabile, un partner e il rispetto per sé. La Pimental rivela che il personaggio di Caleb tornerà anche nella prossima stagione ma ciò non significa che la coppia sarà felice. 
"Abbiamo molto in serbo per loro, ma come accade per gli altri, quanto riusciranno a gestire una cosa buona?", dice Nancy.
Autori e produzione, inoltre, stanno spingendo per un ritorno di Mickey, l'ex di Ian interpretato da Noel Fisher, anche se, al momento, non c'è nulla di confermato e l'attore è coprotagonista di Miranda's Rights.

Tornerà anche il professor Younes (Alan Rosenberg), mentore e figura paterna per Lip; su Sean, invece, ancora non c'è chiarezza perchè l'attore Dermot Mulroney prenderà parte alla serie Bunker Hill. Nancy Pimental rivela che il suo ritorno dipende da due cose: se il pilot di questa serie avrà successo e se gli autori scopriranno di avere più storie per Sean e Fiona.
"Penso che possiamo ottenere ancora molto da entrambi, insieme", confessa la produttrice.

Intanto, si parla già di un'ottava stagione, anche se l'ultima decisione in merito spetta a Showtime e alla Warner Bros Television.

                                                                                                               Lidia

                                                                                                                                          www.hollywoodreporter.com

Saluti agli amici di CameronMItalyEmmyRossumItaliajeremyallenwhiteITMultifandomisawayoflifeTelefilmLoversTelefilmFilmMusic-and-MoreTelefilmGenerationSerie-tv-la-nostra-drogacrazystupidseriesMultifandomShamelessUsItaliatalkaboutelefilm









SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lidia Lyn

0 commenti: