FEAR THE WALKING DEAD - Recensione episodio 2x04


La 2x04 è stata un puntata di passaggio, e direi che ci voleva dopo tutto il carico di adrenalina delle prime tre puntate. Non che in questo episodio sia mancata l'azione, anzi! Però si è sicuramente focalizzato molto di più sul background dei personaggi, in particolare su Strand. Abbiamo anche assistito all'arrivo di alune importanti new entry, nel cast e ovviamente nella storia, ma andiamo a commentare insieme questo episodio di Fear the walking dead .

S02E04

Titolo: "Blood in the streets"
Scritto da: Kate Erickson
Diretto da: Michael Uppendahl
Voto: 7/10

SAVE US
In questa serie ci sono delle uccisioni zombie meravigliose! Mi sto riferendo in particolare allo zombie/tenda, il primo che incontriamo in questo episodio. Okay mi è sembrato davvero di avere un deja vu: Nick che uccide uno zombie, lo sventra e si cosparge col suo sangue per mimetizzarsi tra gli erranti mi ha ricordato moltissimo Rick. Questi richiami tra le serie mi piacciono, ma vorrei che Fear si rendesse più indipendente dallo show madre. Gli elementi nuovi non mancano, ma cominciano ad esserci delle ripetizioni che mi lasciano un po' così :/ 
La puntata si apre dunque con il nostro Nik che arriva a nuoto su una riva sorvegliata da molte barche e anche da un velivolo. Si ritrova in un vasto accampamento, deserto se non
fosse per qualche zombie rimasto. Tra le tende si legge la scritta "salvateci", quindi capiamo che qualcuno ha provato a chiedere aiuto. Superata la recinzione, si ritrova in una cittadina alla ricerca di un indirizzo che probabilmente Victor gli ha dato. Che stia andando a prendere il suo complice? Esattamente: Nick incontra Luis e dice di essere stato mandato da Strand. Scopriamo che Luis è il figlio della domestica di Abigail e che lui e Thomas sono cresciuti insieme. Inoltre apprendiamo che la casa a Baja esiste e che lì li stanno aspettando Celia e Tom.

NEW COMPANY
Finalmente in questa puntata Ofelia ha iniziato a parlare con qualcuno e a mostrarci un po' di più chi è. Davvero non mi aspettavo che la famiglia fosse salita a bordo da sola, non concepivo l'idea che non potessero notare un gommone in avvicinamento col radar. E' stata una cosa un po' strana, non trovate? Dopo quanto pignoli e attenti sono stati fino ad ora... mha.
Alicia sembra da subito preoccupata, quasi come se avesse un presentimento e poi... SORPRESA: Jack è a bordo! Ma purtroppo per noi non è il Jack tenero che ci siamo immaginati. Sapevo che avremmo risentito il suo nome, non poteva essere solo una perentesi, ma non avevo di certo pensato minimamente all'eventualità che fosse così spietato. Okay, il dubbio che li stesse ingannando mi era venuto, ma scontrarsi poi con la realtà delle cose è ben diverso. La situazione si aggrava quando scopriamo che sanno tutti di loro, cose che Alicia non ha mia comunicato a Jack via radio, quindi: chi diavolo sono queste persone? E soprattutto cosa vogliono? 
A me comunque è già partita la ship per gli Jalicia (oltre che per i Nofelia XD ... si sono un caso patologico lo so!). Ma andiamo avanti con i fatti: Jack deve sparare a Strand che sta scappando col gommone ma non riesce, anche per le pressioni di Alicia, e così lo fa il suo compare. Vediamo in una scena successiva che il genio ha solo ferito Victor, ma in compenso gli ha bucato il gommone quindi che ne sarà di lui?? Nel frattempo i tre nuovi passeggeri dell'Abigail hanno preso in ostaggio il gruppo tra minacce e armi puntate alla testa. Mentre Alicia cerca di guadagnarsi, senza troppi sforzi, la fiducia di Jack, 
Daniel e Madison collaborano per liberarsi e contrattaccare i loro rapitori. Madison, dunque, distrae Vida e nel farlo mette sul tavolo la possibilità che la figlia che aspetta possa essere morta senza le vitamine prenatali, e di conseguenza che sia sia trasformata :O Okay, non avevo mai pensato a una possibilità del genere, sarebbe davvero possibile? In tal caso sarebbe super inquietante! Quando Connor e il resto del gruppo raggiunge l'Abigail, Travis e Alicia vengono presi e incappucciati... il gruppo subisce la sua prima divisione. Madison e Daniel ottengono la distrazione perfetta per liberarsi e attaccare Reed, grazie a Luis e Nick che dal gommone sparano agli intrusi. La puntata si chiude poi con Madison che recupera Strand dall'acqua: Luis è stato chiaro, Victor DEVE tornare in Messico e senza di lui nessun altro ci andrà. 

SEVEN NEW ENTRIES 
Evviva, non stavo più nella pelle! Dougray Scott ha fatto il suo esordio in Fear come protagonista di un interessantissimo flashback che riguarda il nostro torbido ma affascinante Victor Strand. Interpreta infatti un uomo d'affari che Strand conosce e deruba una sera. Quando si presenta come Thomas Abigail un piccolo campanello d'allarme suono nella mia testa... tra questi due sicuramente succederà qualcosa! E infatti la mia intuizione si rivela giusta. Nel successivo flashback lo vediamo al fianco di un'altra new entry: si tratta di Arturo Del Puerto nel ruolo di Louis Flores, il braccio destro/scagnozzo di Thomas. Il gruppo di assalitori dello yacth è composto da altri nuovi arrivi molto interessanti.
Sicuramente avete notato il grande ritorno sullo schermo di Jesse McCartney che nello specifico è Reed, il più spietato del gruppo; abbiamo poi due arrivi attesissimi, quello di Daniel Zovatto e di Veronica Diaz, che rispettivamente danno corpo aJack e Vida (la ragazza incinta). Infine, l'ultimo componente del gruppo è Connor che viene interpretato da Mark Kelly. Ultima di questa carrellata è Marlene Fortè, che abbiamo visto nei panni di Celia Flores. Sono curiosissima di sapere le vostre opinioni su ciascuno di loro!

Ed ecco le scene (migliore e peggiore) e i personaggi (migliore e peggiore) che più mi hanno colpito in questo episodio:

Best scene:
Chris cucciolino! Difende Alicia e poi la definisce sua sorella
dopo che uno dei rapitori lo stuzzica credendola la sua
fidanzata e facendo delle allusioni incestuose. Be' questo
momento mi ha fatto emozionare: è bello vedere che in una
situazione del genere e dopo il loro passato, i rapporti tra i
fratellastri cominciano a consolidarsi. 
Worst scene:
Sono quasi morta in questa scena :O Ho davvero temuto che
potesse fare fuori Chris. Ancora però non riesco ad inquadrare
Travis.
Best carachter:
Era da tanto che aspettavo il momento per mettere Victor
come miglior personaggio. E trovo che questa puntata sia stata
davvero la scelta migliore: il modo in cui è emerso il suo
personaggio, le sue scelte, il suo carattere. Mi è piaciuto
moltissimo, e non credo che lui sia davvero un cattivo, è soltanto
un uomo molto pratico che vuole sopravvivere e che quando ha
un obbiettivo niente e nessuno può ostacolarlo.
PROMOSSISSIMO!
Worst caracther:


Alla prossima recensione!
Daria



SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Daria Schiavolin

3 commenti:

barby ha detto...

evviva,lo abbiamo chiamato ed è arrivato!ora lancio io un trend un po' ot:#voglioGrantGustinacasamia,non si sa mai xD,mi starebbe bene anche jensen ackles xD.
mannaggia a jack,avevi ragione che puzzava,però solo apparentemente,lui si vede che è buono...quindi ship a tutta birra. è anche piu'BONO di quanto mi aspettassi.occhi a cuoricino *_*. li shippo a bestia. gli ofelia me li hanno divisi,diamine.

il segreto di victor mi ha un po'delusa,mi stavo facendo film mentali tipo:farà parte di qualche banda,o esercito che studiano il virus,tipo the day of the dead di romero....quell'elicottero che sorvola la costa dove va?chi sono?ci sono altri militari...vabè si',è l'inizio dell'epidemia in fondo...

e il neonato zombie ci sta un'altra citazione,l'alba dei morti viventi,il remake,però li'si vedeva e si capisce anche da soli,che è senza denti,quindi quali danni farebbe?giusto un'infezione..nel film la madre muore prima di partorire per l'infezione credo.
la domanda è :chissà a che gli servono travis e alicia,piu'che altro travis....

Daria Schiavolin ha detto...

L'inutilità del povero Travis...potrebbe essere il titolo di un saggio breve XD Sì okay ha fatto ripartire la barca collegando due fili, sai che capacità! In effetti bho, avrà delle doti nascosti che noi comuni mortali non abbiamo ancora captato.
Strand si è rivelato un sacco più puccioso di quanto mi aspettassi (sì mi è partita anche questa ship, ma come si fa?!)!
"L'alba dei morti viventi" non l'ho visto, tanto meno il remake, però ad esempio in "Z nation" c'è stata una puntata nella prima stagione in cui il gruppo dei protagonisti si è imbattuto in un piccolo infante trasformato nella culla: l'orrore proprio! Orrore e inquietudine! Il pericolo di un feto zombificato e che si divori dall'interno la madre, ciucciandole tutto il sangue like a vampire :O

barby ha detto...

travis non lo stima nessuno tranne la moglie misà xD ....io non ho visto invece z nation,ma dato che dicono che è puro trash non mi stupisco,però dato che qui come nei film di romero c'è un po'di logica,in teoria lo zombino non dovrebbe mordere xD,però sì è terrorizzante la cosa,nel film mi ha fatto impressione e tanta tristezza....

strand si è piu'sensibile e dolce di quanto non sembrava,messaggio per dire:non tutto è come sembra,come si è visto con i sequestratori...kirkman non delude mai su queste cose. poi il colpo di genio della donna incinta,sfido chiunque a non comportarsi come hanno fatto i Nostri...