GAME OF THRONES 6 stagione: quale sarà il destino di Cersei?


Nel primo episodio della sesta stagione, vediamo Cersei, affranta dalla morte di sua figlia, parlare con suo fratello Jaime a proposito di una profezia ricevuta tempo fa i cui presagi si stanno avverando uno dopo l'altro.


La profezia a cui si riferisce è nota ai telespettatori fin dalla premiere della 5 stagione, che si apre proprio con un lungo flashback dove vediamo una giovane Cersei in compagnia di una amica, incontrare la chiromante conosciuta con il nomignolo "Maggy the frog", la quale le fa delle inquietanti rivelazioni riguardo il suo futuro.
La scena è tratta dal libro di George R.R. Martin "A Feast for Crows", e la profezia nota tra i lettori con il nome "Profezia del Valonqar".


 

Le profezie, come sappiamo, sono uno degli espedienti letterari a cui Martin nei suoi libri fa più ricorso, anticipando parti del futuro, giocando con il lettore. 
I testi di queste profezie sono di norma sempre enigmatici e soggetti a molteplici interpretazioni da parte dei lettori, e in particolare questa del Valonqar è una delle questioni più discusse e analizzate tra gli appassionati della saga che nel corso del tempo hanno fatto numerosissime congetture e ipotesi al riguardo.
Ma andiamo a vedere il testo:
 «Potete fare tre domande» dice la vecchia, dopo essersi saziata. «Le mie risposte non vi piaceranno. Chiedete, e poi sparite.» […]
«Quando sposerò il principe?» chiede la giovane Cersei.
«Mai. Tu sposerai il re.» Sotto i riccioli dorati, il viso della ragazza si contorce per la perplessità. In seguito, per molti anni, Cersei aveva continuato a credere che quelle parole significassero che non avrebbe sposato Rhaegar finché suo padre Aerys non fosse morto.
«Ma sarò regina?» chiede la giovane Cersei.
«Aye.» La malignità fiammeggia negli occhi gialli di Maggy la Rana. «Sarai regina… fino a quando non verrà un’altra regina, più bella e più giovane di te, a distruggerti e portarti via ciò che hai di più caro.»
La rabbia altera i lineamenti ancora infantili della giovane Cersei. «Se ci proverà, dirò a mio fratello di ucciderla.» Ma neppure allora si ferma, quella fanciulla testarda. Ha ancora una domanda per la strega, un ultimo sguardo alla vita futura. «Il re e io avremo figli?» chiede.
«Oh, aye. Sedici lui e tu tre.»La cosa per la giovane Cersei non ha alcun senso. “Com’è possibile?” vorrebbe chiedere, ma ha esaurito le domande.
È la vecchia però che non ha ancora finito con lei. «D’oro saranno le loro corone e d’oro i loro sudari» dice. «E quando sarai annegata nelle tue stesse lacrime, il valonqar chiuderà le mani attorno alla tua gola bianca e stringerà finché non sopraggiungerà la morte.»
Cersei nella premiere della sesta stagione sembra più che certa che questa profezia si stia avverando, tanto da confessare i suoi timori al fratello Jaime, che liquida i suoi timori con un elegantissimo "Fuck prophecy". Ma se diamo un'attenta analisi al testo ci rendiamo conto che i timori di Cersei sono molto più che fondati, molte cose predette dalla strega stanno accadendo e/o sono già accadute nel corso dello show:

1. «Quando sposerò il principe?», «Mai. Tu sposerai il re.»
Infatti, Cersei era promessa sposa a Rhaegar Targaryen, al tempo il principe erede al trono. Ma come sappiamo, non sposerà mai Rhaegar che le preferirà Elia Martell. E a seguito della Ribellione, che pone fine al regno dei Targaryen, Cersei finirà per sposare Robert Baratheon, al tempo già coronato Re dei Sette regni.

2. «Ma sarò regina?», «Sarai regina…fino a quando non verrà un’altra regina, più bella e più giovane di te, a distruggerti e portarti via ciò che hai di più caro.»
Questo aspetto della profezia ci rivela le ragioni del comportamento che con un eufemismo potremmo definire ostile riservato dalla regina madre nei confronti delle pretendenti dei suoi figli, prima Sansa Stark e poi Margaery Tyrell.
Che questa profezia si sia avverata è indubbio: sicuramente Cersei si è sentita messa in ombra dall'arrivo ad Approdo del Re della giovane Margaery Tyrell, che guadagnandosi le simpatie del popolo e della corte ha sempre più tagliato fuori la Leonessa di Lannister dalla politica interna di Approdo del Re.
Inoltre Margaery ha sposato prima Joffrey, primogenito di Cersei, e poi suo fratello Tommen, e sappiamo benissimo quanto Cersei sia legata ai suoi figli che potrebbero quindi benissimo essere ciò che lei ha di più caro, come preannunciato nella profezia.


3.«Il re e io avremo figli?», «Oh, aye. Sedici lui e tu tre.»
Anche questo punto della profezia si è avverato: infatti, nonostante Joffrey, Myrcella e Tommen siano dichiarati figli legittimi, Robert e Cersei non hanno avuto figli insieme, questo è ormai acclarato. Lui ha avuto molteplici figli con partner diverse e lei ha avuto solo tre figli, Joffrey, Myrcella e Tommen, concepiti con Jaime, suo fratello gemello.

4.«D’oro saranno le loro corone e d’oro i loro sudari»
Questa profezia si è avverata solo in parte. La frase: “D’oro saranno le loro corone” sembrerebbe indicare che tutti e tre i suoi figli saranno re o regine.
Joffrey lo è stato e Tommen lo è al momento.
Myrcella non lo è stata, essendo stata frettolosamente tagliata fuori dallo show, ma i libri lasciano pensare che sarà eletta regina a Lancia del Sole da Doran (anche lui eliminato precipitosamente dallo show), provocando l’attesa ribellione dei dorniani, una bellissima sottotrama che purtroppo in tv non vedrà mai la luce a causa del trattamento che gli sceneggiatori hanno riservato alla storyline di Dorne.
Il “d’oro i loro sudari” lascia invece intendere che tutti e tre moriranno appena conseguita la corona e che Cersei sarà ancora viva per vederlo.


5.«E quando sarai annegata nelle tue stesse lacrime, il valonqar chiuderà le mani attorno alla tua gola bianca e stringerà finché non sopraggiungerà la morte.»
Questa parte è la più enigmatica della profezia. Maggy sembra affermare che dopo la morte di tutti i suoi figli, Cersei troverà la morte per mano del "Valonqar".
L'identità di questo individuo è immersa nel mistero, ma non mancano numerossissime congetture che attribuiscono questo ruolo a diversi personaggi della saga. "Valonquar" è un termine che, in Alto valyriano, vuol dire “fratello minore”, quindi il prescelto sembrerebbe essere Tyrion. Infatti l'odio che intercorre tra quest'ultimo e Cersei è ben noto, e il folletto ha più un valido motivo per voler vedere morta sua sorella.
L'altro candidato valido è Jaime, infatti Cersei racconta a Eddared nella prima stagione di come Jaime sia uscito dal ventre materno aggrappato al suo calcagno, quindi a rigor di logica anche lui può essere considerato un fratello minore.
Ma altri nomi vengono fatti in virtù del fatto che Maggy dice genericamente "fratello minore" ciò implica che può anche essere il fratello minore di qualcun altro non necessariamente di Cersei, a tal proposito i candidati più validi sembrerebbero essere: Arya Stark, sorella minore di Sansa, una delle vittime preferite della regina e Daenerys Targaryen, sorella minore di Rhaegar.


Dato che quasi tutte le profezie della strega si sono avverate dovremmo cominciare a temere per il destino di uno dei personaggi più amati e al tempo stesso odiati della saga, infatti secondo una lista diffusa tempo fa su internet il titolo del decimo episodio di questa stagione dovrebbe proprio essere "Valonqar".

Quindi sembrerebbe che di nuovo lo show portato avanti da David Benioff e D.B. Weiss anticipi gli eventi dell'ultimo libro delle Cronache del ghiaccio e del fuoco, svelandoci il destino di uno dei personaggi chiave della saga (com'è già accaduto con Stannis e Jon Snow).
Possiamo solo sperare che le soluzioni trovate dai due showrunner siano all'altezza delle aspettative.

Le affiliate: Le cose belle della vita sono a puntate ; sophie turner italia ; Team Sansa  ; Game of Thrones- Le Cronache del ghiaccio e del fuoco ; Jon Snow the bastard Italia ; Natalie Dormer Italia ; Telefilm Lovers ; Multifandom  ; Fantasy Italia ; Multifandom is a way of life  ; Game of Thrones Friends  ; Telefilm,Film,Music and more  ; Series Generation   ; But you can be my forest love and me your forest lass  ; » Addicted to Emilia Clarke ; Emilia Clarke Source.  ; Valar Morghulis Italia - Il Trono di Spade ; Talk about telefilm  ; Serie tv, la nostra droga 



SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Francesca Lelli

3 commenti:

Erika Crispino ha detto...

E' chiaro che i titoli indicati non sono giusti, dato che già conosciamo i titoli dei primi 4 episodi della stagione 6 (completamente diversi).
Cersei prima o poi morirà, questo è quasi scontato, ma non credo accadrà nel corso di questa stagione.
Secondo me ad ucciderla sarà proprio l'amato fratello gemello. Non credo che la ucciderà per odio o vendetta, ma forse per risparmiarle una morte ben peggiore.

Elena ha detto...

Io spero proprio che Cersei non muoia, la aspetto per una resa dei conti finale con Tyrion, Danerys e una delle due sorelle Stark. Jaimie spero che si levi dai piedi prima, è insopportabile.

Francesca Lelli ha detto...

Io credo che la morte di Cersei sarà il colpo di scena della 9 puntata.
Che sia Tyrion lo escludo perché sarebbe troppo scontato e quindi per niente nello stile di Martin. Credo proprio che sarà Jaime.