OUTLANDER - Recensione 2x12. Spoiler!



Un episodio straziante che precede il finale di stagione. 
Non siamo pronti.
Attenzione: Spoiler!









Non si può cambiare il corso della storia. Hanno provato di tutto, complotti, macchinazioni, sotterfugi, proposte di attacchi a sorpresa, ma niente.....la battaglia di Culloden si farà e non sarà una passeggiata.
Prince Charles non ha cambiato idea: "Sono un uomo e sono un soldato e mi comporterò come tale". Peccato, che al momento dei fatti, lui si perda nei boschi, di notte, con la sua truppa e decida di ritirarsi.
Che inetto.....e pensare che la guerra serve a rimettere lui e suo padre sul trono......


Mentre Jamie è seriamente preoccupato per quanto accadrà, assistiamo anche all'epilogo di due storylines importanti e parallele: Colum/Dougal e Alex/Black Jack.

Il primo arriva all'accampamento dell'esercito giacobita, nei pressi di Inverness, al limite delle forze e ormai prossimo alla fine, anche se, per quest'ultimo passo, chiede l'aiuto di Claire. Eutanasia nel 1746.....

Al di là di questo, ci colpiscono le sue volontà per la successione: Hamish (figlio naturale di Dougal, tra l'altro) sarà il nuovo capo del clan MacKenzie e il suo tutore, che lo crescerà per questo ruolo, sarà addirittura Jamie!
Colum conosce troppo bene il fratello narcisista e sa che, nelle sue mani, il clan andrebbe in malora; a sorprenderci, semmai, è il fatto che ora si ricordi di avere un nipote....Jamie, appunto.
Bellissime le scene tra fratelli e la confessione di Dougal a Colum ormai privo di conoscenza: anche i duri hanno un'anima.

Pure Alex Randall è ormai allo stremo delle forze e Claire cerca di alleviargli le sofferenze.
In più, Mary è incinta di suo figlio e Black Jack è lì per prendersi cura di entrambi, per quanto possibile. Ma ad Alex non basta: vuole che il fratello sposi la sua adorata Mary.
E, di nuovo, la storia va in scena davanti agli occhi di Claire: Frank è salvo.

Entrambi, Colum e Alex conoscono bene i propri fratelli e sanno che in loro c'è una parte buona che hanno sapientemente nascosto al resto del mondo. E' a questa che si affida Alex, pur sapendo quanto male e quanta oscurità ci sia nell'animo di Black Jack, un sadico che non perde il vizio di trarre piacere dal dolore e dalla sofferenza del prossimo. Non si arrende nemmeno di fronte alla morte del fratello e, per reazione, prende a pugni il suo corpo ormai inerme. Oltretutto, ricorda anche la data della sua morte che Claire gli aveva detto nella scorsa stagione....

Parallelismi e intrecci si susseguono in questo episodio straziante che anticipa ciò che accadrà e che dà l'addio ad altri protagonisti.

Insomma, siamo agli sgoccioli di una grande storia cominciata in un cerchio di pietre sulla collina delle fate e, come da copione, è lì che ritorneremo nel finale di stagione.
Jamie e Claire si diranno addio? Brianna e Roger prenderanno il loro posto nelle prossime stagioni?
Quel che è certo è che vi consigliamo di preparare i fazzoletti e gli ansiolitici perchè i 90 minuti del finale saranno davvero intensi!

                                                                                                                              Lidia

Saluti agli amici di MultifandomisawayoflifeTelefilmLoversSassenach.ITTelefilmFilmMusic-and-MoreSamHeughanItalianFansSerie-tv-la-nostra-drogaanglophilegirlsdiarycrazystupidseriesMultifandomTelefilmGenerationtalkaboutelefilmEverythingOutlanderItaly










SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lidia Lyn

0 commenti: