REIGN - Recensione episodio 3x16


Buona sera mie piccoli queens and kings! Di seguito trovate la mia recensione sull'episodio 3x16 di Reign intitolato "Clans". Ho deciso di suddividere il mio commento non più per tema ma per, diciamo, area geografica. Dato che le vicende si svolgono in tre Nazioni diverse, ho raggruppato i momenti salienti di ciascuna in modo da seguire meglio il filo logico dei vari intrecci. Anyway, ci ritroviamo poco più giù con la recensione =)


S03E16
Titolo: "Clans"
Scritto da: Gretchen J. Berg, Aaron Harberts
Diretto da: Fred Gerber
Voto: 6/10

SCOTLAND

Sopravvissuti al naufragio, Mary, Narcisse e Bash approdano sulle coste scozzesi. Mentre i primi due si nascondo dietro gli scogli per evitare quelli che sembrano dei "predatori di navi", Bash, che ha perso i sensi, viene portato via da un gruppo di druidi. Mary si fa convincere da Narcisse a mantenere segrete le proprie identità, infatti si fingono fratelli: è troppo rischioso esporsi in una terra che non si conosce e con forze ostili all'attivo. Non ha poi tutti i torti Narcisse quando dice alla nostra queen che non conosce il suo paese e i suoi abitanti: è stata cresciuta nella corte francese e, nonostante abbia sempre pensato e amato la Scozia, non sa come vanno realmente le cose. Devono essere prudenti. Non si sa perchè Bash debba sempre per forza essere circondato da magia, sovrannaturale e quant'altro, ma tant'è dobbiamo rassegnarci: i druidi lo curano, servendosi di strane erbe e di alcuni serpenti. Veniamo a sapere che i predatori di inizio puntata fanno parte di un clan
chiamato 
Wulver, esseri umani ma bestiali come i lupi, esseri che uccidono e derubano. Sono inoltre dei rivoluzionari che si oppongono al regime monarchico. Narcisse abbandona il gruppo, deciso più che mai a proseguire il suo viaggio, la sua missione: raggiungere e liberare Lola. Dà i suoi falsi documenti a Bash, che quindi prenderà il suo posto come fratello di Mary. Toccanti le parole del druido guaritore Sennek quando riconosce la vera identità della regina di Scozia:

Lo spirito della Scozia è in ogni battito del vostro cuore. Bentornata a casa Maestà.
Purtroppo, come ogni volta, la profondità della situazione viene spezzata dall'incombere di un problema: il clan dei Wulver attacca e stermina i druidi. Bash e Mary si nascondono all'interno del fantoccio con la speranza di essere trovati e chiedere pietà per la loro vita. Il capo del clan gli crede e propone di accompagnarli alla meta poichè le vie sono pericolose e piene d'insidie. I nostri sopravvissuti però capiscono subito che gli serviranno da ostaggi. Nel momento di rimettersi in cammino, Mary nota che la spilla sul mantello di  Duncan reca lo stemma della famiglia McFae, coloro che, per cercare di ucciderla, hanno messo fine alla vita di Francis [prendiamoci tutti un minuto di silenzio per il nostro re =(]. Mary vuole sterminarli e per farlo deve far credere che sia lei che Bash sono prigionieri così importanti da essere condotti dal loro leader Munro.

ENGLAND
Elizabeth e Lola ormai vivono come regina e dama di corte, hanno stretto una buona amicizia. Le troviamo a parlare di un certo principe di Danimarca con cui la regina ha tessuto un rapporto epistolare abbastanza intimo, più che altro per avere da lui del bestiame necessario all'Inghilterra per sopravvivere. Il tranello è che Lola deve flirtare con il consigliere del principe per aiutare Elizabeth a fare una buona impressione sui due ed ottenere il loro aiuto. Una cosa che ho amato è stato il fatto che la regina abbia letteralmente ricreato l'inverno per il principe di Danimarca *O*.  Ho però dei dubbi: non è che sua altezza reale e il suo secondo si sono scambiati i posti? Non so perchè ma ho questo presentimento. Chiaramente i miei sospetti erano infondati, ma tant'è. Elizabeth sembra insospettirsi dalla troppa gentilezza di Lola e dalla facilità con cui si prende la colpa, e decide di affrontarla: Lola non fa trapelare nulla e convince la regina che Mary sta aspettando un potente alleato prima di riprendersi la Scozia. Anche questo momento di apparente equilibrio viene interrotto dalla scoperta di Elizabeth del ritrovamento di corpi di soldati francesi morti
sulle rive dal Mare del Nord. Va nelle stanza di Lola per metterla alle strette. Capisce che le ha comunicato che quel passaggio non era sorvegliato e intuisce che Mary sia morta dopo un tale naufragio, ipotesi supportata dal fatto che non ha ancora reclamato il trono. Nonostante questo, ammira moltissimo la lealtà di Lola e vuole che rimanga in Inghilterra al suo fianco come cittadina inglese [non oso immaginare cosa accadrà quando e se Narcisse arriverà nella corte anglosassone].

FRANCE
Cloude e Charles sono infuriati con Catherine per aver orchestrato il matrimonio della figlia e il suo essere picchiata, tutto per accaparrarsi la reggenza a discapito di Narcisse. Mentre la regina conta di risolvere il caso dei cavalieri affidandosi ai servizi segreti, il piccolo re ha ben altro in mente: vuole smascherarli da solo in modo da farsi affidare dal consiglio il governo del Paese, anticipando l'età di idoneità. E così fonda la brigata fantasma [non vi sembra il titolo di un libro? Un nomignolo un po' ridicolo per una missione reale super segreta, no? Rimango perplessa]. Grazie a quell'intelligentona di Cloude, Leith diventa il braccio destro di Charles: insieme smaschereranno e sconfiggeranno i cavalieri rossi! [ci vorrebbero le risate in sottofondo come nelle sitc-com americane. Non so perchè ma ho trovato tutta questa parentesi leggermente ridicola].  Per fortuna c'è Leith che ridimensiona la cosa dandole spessore e veridicità!. I due trovano una torre piena di polvere da sparo, armi e divise con gli stemmi dei 13 cavalieri. Il piano è far saltare tutto in modo da attirare sul posto i cavalieri e catturarli, ponendo fine ai loro ricatti. Ancora una volta vengono intrappolati dalla geniale
mente dei cavalieri: nel silos hanno rimosso le armi e le hanno sostituite col grano. La popolazione si ribella al re, credendo voglia punirli per non aver accettato le sue tasse. Gli amichetti di Charles lo riportano al castello, mentre Leith viene aggredito e comincia il combattimento. Sorpresona: uno degli amichetti del re è in combutta coi cavalieri, i quali accerchiano il giovane re, e lo tramortisce con un pugno. 


La puntata è stata abbastanza piatta a mio parere, perciò ho deciso di non mettere nessun migliore/peggiore per questa settimana.
A Lunedì con l'anteprima del prossimo episodio!
Daria



Photo credit: The CW, Tumblr





SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Daria Schiavolin

0 commenti: