OUTLANDER - Diana Gabaldon dice la sua sul finale di stagione



Leggiamo cosa ha scritto Diana a proposito del finale di stagione e della scena epica tra Jamie e Claire.










Diana Gabaldon, autrice della serie di romanzi da cui è tratto Outlander, ha postato un lungo commento sulla sua pagina Facebook in merito alla scena d'addio tra Claire e Jamie nel finale di stagione. 
In Dragonfly in Amber (secondo libro della serie), infatti, le cose si svolgono in maniera un po' diversa. Claire, ad esempio, chiede al marito di incidere la sua iniziale nel palmo della sua mano. Lo fa per avere un ricordo costante del loro amore nel 18° secolo dopo il suo ritorno al "futuro", 200 anni dopo. A sua volta, Jamie segna una C nella propria mano.


Nell'episodio, invece, Claire dà al suo amato il regalo di nozze di Hugh Munro, ossia una libellula imprigionata nell'ambra, e Jamie ricambia donandole l'anello del padre da regalare al loro figlio quando sarà abbastanza grande per capire.
Un dettaglio narrativo differente, che Diana ha appreso molto prima della messa in onda, naturalmente.

"Non racconterò tutti i miei commenti a Ronald Moore e Maril Davis (produttori della serie)", ha scritto Diana, "ma ricordo di aver detto C'è un'enorme distanza emotiva tra "Ti amo con tutta l'anima, al punto che voglio versare il mio sangue e avere per sempre una cicatrice che mi possa ricordare il tuo tocco" e "Ecco, tesoro, prendi il più brutto regalo di matrimonio che si sia mai visto perchè ti ricordi di me nei 45 minuti che ti separano dalla morte".


Ronald Moore, dal canto suo, ha deciso di non includere la scena del taglio nella mano "per una questione di tempo" ed è stata una cosa progettata "abbastanza presto", dato che Claire riappare nel 1940 proprio all'inizio di stagione. 
"Abbiamo dovuto stabilire prima tutte le cose da includere nella scena: l'addio, l'amore, l'anello. C'erano un sacco di cose, forse troppe", ha confessato Moore.
"Per noi, l'anello è una manifestazione letterale e fisica di ciò che è accaduto, quindi abbiamo pensato che bastasse".

Nel suo post, Diana ha ammesso che, a proposito della durata della scena, Ronald e Maril hanno ragione, ma ha continuato pubblicando il testo integrale tratto dal suo libro, "sia come consolazione per i lettori e fans, sia come piccolo regalo per chi non ha ancora letto i suoi romanzi". Inoltre, ha parlato della promessa dei produttori di creare un nuovo pezzo di ambra "che non assomigli ad un pezzo del trasformatore di un telefono rotto".

                                                                                                          Lidia

                                                                                                                                                     tvline.com 

Saluti agli amici di MultifandomisawayoflifeTelefilmLoversSassenach.ITTelefilmFilmMusic-and MoreSamHeughanItalianFansSerietvlanostradrogaanglophilegirlsdiarycrazystupidseriesMultifandomTelefilmGenerationtalkaboutelefilmEverythingOutlanderItaly 



































SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Lidia Lyn

0 commenti: