GILMORE GIRLS - I sette episodi più importanti della settima stagione

Abbiamo un mese di tempo per poterci dedicare al rewatch dei sette episodi della settima stagione di Gilmore Girls (Una Mamma per Amica) più importanti, ma quali sono?




Episodio 2 “That’s What You Get, Folks, for Makin’ Whoopee” (I risultati dell'amore):
Nel momento clou dell'intera stagione, Luke si reca all'appartamento di Christopher unicamente per dargli un pugno in faccia. Rory si arrabbia quando scopre che Lorelai ha passato la notte con Christopher. Nel frattempo, Luke e Lorelai si imbattono l'uno nell'altra e Luked promette di non portarle rancore. Non erano fatti per stare insieme. Altrove, a Stars Hollow, Lane torna dalla sua disastrosa luna di miele in dolce attesa e delusa dal sesso.


Episodio 7 “French Twist” (Nulla è cambiato):
Non solo Lane è incinta ma, aspetta dei gemelli! La signora Kim insiste per trasferirsi con Lane e Zack per aiutarli. A Yale, Rory conosce il fidanzato di Lucy, scoprendo che si tratta di Marty. Ma finge di non conoscere Rory, obbligandola a tenergli il gioco. Lorelai e Christopher accopagnano Gigi a Parigi e tornano a casa sposati.

Episodio 12 “To Whom It May Concern” (Un padre responsabile):
Sookie non realizza di essere incinta perchè crede che Jackson abbia fatto la vasectomia, e non le ha detto la verità. Lorelai scrive una lettera in cui descrive Luke per la sua udienza per la custodia della figlia April, e quando Christopher si imbatte in una copia va su tutte le furie. E Richard ha un attacco di cuore ne bel mezzo di una lezione alla classe di Rory.

Episodio 13, “I’d Rather Be in Philadelphia” (Intervento a cuore aperto):
Richard necessita di un intervento di bypass, ma Christopher non risponde a nessuna delle chiamate di Lorelai. E naturalmente quando Christopher appare, è proprio quando Lorelai sta ringraziando Luke per il cibo che le ha portato. Nel frattempo Logan dice a Rory che ha investito i suoi soldi per un grosso affare.

Episodio 14, “Farewell, My Pet” (L'uomo che vorrei voler amare):
Christopher e Lorelai finalmente parlano. Christopher ammette di averla spinta a sosarlo, e Lorelai pensa che deve tagliare fuori dalla sua vita Luke per far funzionare il suo matrimonio. Ma Lorelai realizza che Luke non è il solo problema, e chiude con Christopher, dicendogli in lacrime “Tu sei l'uomo che vorrei amare”.

Episodio 21, “Unto the Breach” (Tutto o niente):
Lorelai cerca di capire i suoi rinnovati sentimenti per Luke. Nel mezzo della festa per la laurea di Rory, Logan le chiede di sposarlo. Lui vuole sposarsi e trasferrsi a San Francisco, ma Rory vuole pensarci. Il giorno seguente, Rory gli dice di non essere pronta per sposarsi; Loan vuole tutto o niente, così chiudono ufficialmente le cose.

Episode 22, “Bon Voyage” (Mi piace vederti felice):
Rory ottiene un posto di lavoro per la campagna presidenziale di Barack Obama per una rivista online. Deve partire entro un paio di giorni, così Lorelai cancella la rievocazione della festa di laurea di Rory. Ma Luke decide si sorprendere Rory (e Lorelai) portando avanti i preparativi della festa, occupandosi lui stesso di tutto, incluso rimanere sveglio tutta la notte per cucire insieme un telo abbastanza grande per coprire dalla pioggia l'intera piazza della città, Rory saluta tutti, Luke e Lorelai tornano insieme.

La conclusione della settima stagione ha lasciato milioni di fan in una valle di lacrime per il finale della loro serie preferita, un finale che però non ha soddisfatto a pieno anzi ha deluso, ma grazie al revival e al ritorno degli autori originali possiamo tornare ad avere speranza.

Come sempre, saluto tutte le pagine affiliate:
Telefilm Lovers - Series Generation - Serie tv, la nostra droga - Multifandom √ - Una mamma per amica. - Milo Ventimiglia Italia - Talk About Telefilm - Le cose belle della vita sono a puntate - J. Padalecki Italy

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Sarah Oncer

0 commenti: