ONCE UPON A TIME: Recensione 6x04 'Strange Case'


Rispetto alle ultime puntate andate in onda, abbiamo un leggero miglioramento. 
Non siamo a livelli altissimi, ma ci sono spunti interessanti da questo 40 min.



Voto:6







UN CASO STRANO
 Fin dalla loro prima apparizione sapevamo che bene o male questi personaggi avrebbero aperto la strada al racconto di storie completamente diverse da quelle a cui siamo stati abituati, se volete sapere la storia dietro il romanzo vi invito a leggere il TRIVIA a fine articolo.
Con Hyde evaso di prigione e in partnership con la Evil Queen, il progetto dei nostri eroi di portare a compimento il siero per sconfiggere le due mostruosità sembra vacillare, e infatti come prevedibile così accade e anche la minima speranza viene vista fallire dalla genialità di Hyde, che scambia due provette per dare speranza ai nostri eroi.
Ciò che sfortunatamente mette in fallo i nostri eroi è la falsa certezza di poter mettere fine alla storia.
Scopriamo che ovviamente dietro il tutto c'è Rumple, che aveva in passato intenzione di usare su di se il siero del di Jekyll per separare anche lui le sue due parti: lune e oscurità.
C'è un twist però; citando un libro che ho adorato nella mia adolescenza: non sempre l'oscurità s'identifica col male, proprio come la luce non sempre conduce al bene.
 Hyde che per Jekyll non è altro che la sua parte primitiva, avida, malvagia e bestiale, in realtà contiene in se tutte quelle caratteristiche anche positive della 'bestialità'. Affetto e amore, per quanto sentimenti positivi e accettati, dipendono strettamente dalla nostra parte ''animale''.
Hyde infatti ama Mary molto più di quanto lo faccia Jekyll, che invece, calcola il suo averla come un arricchimento sociale.

Jekyll nonostante si sia separato da Hyde, mostra lo stesso la brutalità tipica dell'essere umano. L'odio che viene dal raziocinio e dalla vendetta calcolata, tanto da portarlo a minacciare una donna incinta.
Fortunatamente per Belle arriva Killian in soccorso che ci dimostra quello che infondo tutti noi sapevamo: per uccidere il doppione, deve morire l'originale.
Di certo non mi immaginavo così presto la dipartita del duo.

PROBLEMI REGALI

 Ciò ci porta direttamente alla vicenda Regina/Evil Queen. Così come il discorso della malvagità ha funzionato per Jekyll, così dovrebbe funzionare per Regina.
Si vede che la donna è spaventata da ciò e ha paura di ferire i suoi amici.
Questo potrebbe confermare le ipotesi che vedono Regina stessa contro Emma nella 'battaglia finale'.
 Ma io mi chiedo, se si è portato avanti il discorso 'Malvagità nella parte Sana', perchè non si è ancora toccato il discorso 'Sanità nella parte cattiva'? Ritengo dunque che così come per Jekyll e Hyde anche per Regina e la Evil Queen si basi lo stesso concetto. Come si potrebbe innescare un sentimento positivo nella EQ? Lo capiranno i nostri eroi? Potrebbe essere un segno o un indizio su come riunire o eliminare definitivamente il problema?
Ho apprezzato lo scambio di promesse tra Regina e Emma come accadde nella scorsa stagione a Camelot.
Sono sempre più soddisfatta dell'interpretazione di Lana, semplicemente sublime.




OH NO RUMPLE...PERCHE'?

Credo che Gold debba capire che la convinzione popolare che prendi una donna trattala male e lei ti amerà: NON FUNZIONA!
Rinchiudere la madre di tuo figlio in una trappola magica a bordo di una nave, senza lasciarle via di fuga NON E' IL MODO DI TENERLA AL SICURO.
E detto questo chiudo il discordo, fortunatamente Belle ha ancora del sale in zucca e velatamente lo manda a quel paese.



NOTTI D'ORIENTE
Finalmente vediamo Jasmine in azione a Storybrooke. Adoro Karen, e vederla mi fa sentire ancora di più la mancanza di Galavant.
Tutto sembra regolare finchè a fine episodio non scopriamo che in primis conosce e lavora con l'oracolo, che secondo me nasconde qualcosa, due sta cercando Al a Storybrooke! Nelle prossime puntate sapremo di più su di loro e sulla storia del salvatori.


TRIVIA:

Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde è un romanzo del 1886 di Robert Louis Stevenson.
Narra le vicende del Dr Henry Jekyll, uno scienziato di Londra e di Edward Hyde, suo alter ego malvagio. La storia ruota attorno a degli omicidi compiuti da Hyde, e al tentativo di Jekyll di condurre una vita normale, ma dopo l'ennesimo assassinio il Dr Jekyll viene trovato morto. Da alcune carte si viene a sapere della verità sugli esperimenti che il dottore aveva sottoposto il suo corpo e sulla nascita di Mr Hyde. Il romanzo va a concentrarsi sulla dualità dell'essere umano: tra malvagità e bontà, ma l'autore sembra anche anticipatore delle teorie di personalità multipla. Sono stati fatti molti film su questo romanzo tra cui uno dei più recenti The Strange Case of Dr. Jekyll and Mr. Hyde del 2006 diretto da John Carl Buechler. Inoltre il personaggio del Professore matto di Eddie Murphy è largamente ispirato a le folli avventure notturne del Dr Jekyll. 




E COME SEMPRE IL SALUTO ALLE NOSTRE AFFILIATE: Multifandom is a way of life - Colin O'Donoghue & Jennifer Morrison - Telefilm,Film,Music and More - All aboard with Captain Swan; - Don't you know, Emma? It's you. - Fantasy Italia - Serie tv, la nostra droga - Telefilm Lovers - Telefilm GenerationMeghan Ory Italia - There's Always Hope. - Once Upon A HookRegina Mills / The Evil Queen Italia-Multifandom √Emma & Killian #ColiferColin O'Donoghue;• Storybrooke is our Happy Ending • - I'll never stop fighting for us - EvilRegal - Lana Parrilla - Colin O'Donoghue - Captain Swan we make quite the team -  Colin O'Donoghue Fans - Lana Parrilla Italia - Poisoned Apple. - CaptainSwan-I'm Gonna Choose To See The Best In You -Once upon a time fan- Talk about telefilm - Crazy Stupid Series - I drogati di Telefilm - Colin O'Donoghue Online. ‹‹ - Once upon a time Fan - The world of two fangirls ϟ - The Rolly Joger - Lana Parrilla. ϟ


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Scritto da Marta Errera

0 commenti: