LEGENDS OF TOMORROW - Wentworth Miller parla del ritorno di Captain Cold





Leonard Snart ritornerà presto in carne ed ossa in Legends of Tomorrow, ma sarà un Captain Cold diverso da quello che i fans ricordano.

Dopo aver sacrificato se stesso nella prima stagione per distruggere il Consiglio del Tempo e salvare le Leggende, Snart ha in programma di unirsi a Reverse-Flash, Damien Darhk e Malcolm Merlyn nella Legion of Doom e non solo di apparire come visione a Mick. Come? Beh, è uno show sui viaggi nel tempo e sembra che la Legione potrà recuperare Snart da un periodo precedente. 

"Credo che se Snart tornerà nella sua incarnazione attuale, allora sarà proprio cattivo, " afferma Miller, che ha partecipato ai TCA mercoledi per promuovere il ritorno di Prison Break. "Ancora non ha partecipato alla prima stagione di Legends of Tomorrow, perciò quando lo incontriamo di nuovo, più o meno vivo nel 2017, sarà come quando è apparso per la prima voltas in Flash, cosa che spero avvenga perchè sarà una situazione completamente diversa.

In quella che potrebbe essere una situazione opposta della prima stagione, in cui Mick non era contento delle inclinazioni eroiche di Snart, per Cold vedere il suo ex partner criminale lavorare con un gruppo di eroi sarà fonte di tensione tra i due. "Credo che sarà molto contrariato", afferma Miller, "però penso anche che parte di quella delusione sparirà nel vedere il lato più tenero e più eroico di Mick, perchè significherà che anche Snart potrebbe essere così. Non vedo l'ora di vedere queste interazioni".

Snart però non si è lasciato indietro solo Heat Wave quando è morto. Nei momenti prima del suo sacrificio, Cold e Sara si sono coccolati. "Sono ansioso di sapere anche cos'hanno in mente gli autori sia per Snart che per White Canary. C'è stato un bacio,ma sarà ricordato solo da Sara e non da Snart."


Per ciò che riguarda la Legion of Doom, Miller non ne sa molto, ma pensa che non si troverà bene a lavorare con gli altri tre, in quanto lui vuole essere un leader. "Quello che posso dirvi è che Snart non è abituato a prendere ordini, non è uno che gioca in squadra. Lo è stata sicuramente nella prima stagione di Legends of Tomorrow, quindi mi aspetto fuochi d'artificio.

Fonte: Ew 



Un saluto alle affiliate:

Condividi su Google Plus

Articolo di Chiara F74

0 commenti: