VIKINGS - Recensione 4x19


"On the Eve" è stata una puntata emozionante e ricca di avvenimenti che mette le basi per quello che sarà il finale di una lunghissima stagione. 

Ritorniamo a vedere due storyline che si sviluppano contemporaneamente. Da una parte Kattegat e dall'altra la vendetta dei figli di Ragnar in Wessex. 




Come previsto da Lagertha, Kattegat viene attaccata. In un primo momento sembra che la situazioni volga al peggio ma, grazie ad un intuizione della nostra regina guerriera, la situazione si ribalta e l'attacco viene fermato con la cattura di Egil il Bastardo. Dopo una dolorosa tortura egli confessa il nome del suo mandante: Harald Bellachioma. 
Finalmente il piano dei fratelli Bellachioma è stato rivelato, aspettiamo ora di sapere cosa farà Bjorn quando lo scoprirà. Ma questa non sarà l'unica brutta notizia per Bjorn: la povera Torvi è caduta in battaglia.  Non credo che questo affliggerà il nostro vichingo, vista la sua relazione con Astrid. 


Torniamo ora alla storyline che più ci interessa, quella in Wessex.  


L'armata vichinga semina paura e terrore nelle terre inglesi. Quando si trovano davanti l'esercito di Athelwulf sembrano iniziare una sorta di nascondino, cambiando continuamente fronte. Tutto questo grazie ad una intuizione geniale di Ivar, che si rivela un ottimo stratega.  


L'esercito inglese soccombe all'attacco pagano, ma che fine avrà fatto il principe Athelwulf? Devo essere sincera a me il personaggio di Athelwulf fa anche un pochino pena, non amato dal padre, secondo sempre ad Athelstan di cui nonostante ciò dimostra grande rispetto e amore verso un figlio non suo. 

Si preannuncia quindi un finale di stagione ricco di sangue ed emozioni!


E che Odino sia con Voi. 


Un saluto alle affiliate: Series GenerationTalk About TelefilmI Drogati di TelefilmLe cose belle della vita sono a puntate  
SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Ludovica Gioggi

Posta un commento