GAME OF THRONES - Iain Glen:"La fine di Jorah potrebbe essere vicina"


Negli ultimi 6 anni, Iain Glen ha equilibrato il ruolo di Jorah Mormont, ovvero il cavaliere in esilio e l'amante professionale non retribuito. Glen ha parlato a Stuff sulla complessità del suo personaggio, la sua affettività per Jorah Mormont e il suo futuro in Game of Thrones.
Glen ha riferito di aver ricevuto qualche critica dai fan per il fatto di non corrispondere abbastanza alla descrizione fisica del suo personaggio nei romanzi su cui si basa la serie.
"Non credo di avere alcuna somiglianza fisica con il personaggio che George R R Martin ha descritto nei libri", ha dichiarato Glen. "Penso invece che Jorah fosse un uomo molto scuro e vigoroso con un viso brutto - non sto dicendo di non avere un brutto viso - e credo fosse anche abbastanza basso e rigido. Ma probabilmente pensavano che sarebbe stato più bello se si fosse riuscito a capire il perché (Jorah e Daenerys) di questo legame intimo tra i due. Infatti, se tu avessi un uomo sgradevole senza alcuna possibilità e che fosse abbastanza repellente, sarebbe più difficile raccontare quella storia ".

Glen inoltre ha aggiunto: "Mi sono sempre divertito a interpretare Jorah. È stato un ruolo che mi ha fatto bene. Comunque c’è un numero di morti elevato in Game Of, spesso in modo brutale, quindi la mia fine potrebbe essere vicina, ma finora sto andando bene ".


Fonte: Watchersonthewall


Un saluto alle affiliate:

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Ceci

Posta un commento