SUPERGIRL - Recensione episodio 2x18 "Ace Reporter"


Prima della pausa primaverile avevamo lasciato Supergirl alle amorevoli cure di un Mon-El totalmente innamorato di lei, tanto da essersi messo contro i suoi genitori per proteggerla.

La ritroviamo in quest’ultimo episodio, come sempre, piena di vitalità e pronta a soccorrere chiunque abbia bisogno del suo aiuto. Ma, a quanto pare, a National City nessuno sembrerebbe in pericolo e Kara deve mettere da parte il suo mantello per affrontare la dura realtà. Ormai è una disoccupata da quando è stata licenziata dalla CatCo e tentare di riempire la giornata con penosi tentativi in cucina non è più divertente.

Ma a volte il caso, o la fortuna o il destino, bussa alla tua porta. Talvolta, sotto forma di una cara amica che chiede il tuo supporto per andare ad una conferenza tenuta dal suo recente ex, affascinante CEO delle Spheerical Industries. Lena è ancora troppo presa per andarci da sola, d’altronde Jack Spheer è la sua kriptonite. Meglio andarci con Kara, felicissima di mollare le sue paturnie a casa.

Qui, l’incontro poco gradevole con il burbero Snapper sembra metterla a disagio ma la fenomenale scoperta medica fa scattare in lei l’istinto del reporter, e fa a Jack una domanda da vera professionista della notizia.


 

E grazie anche al suo precedente scoop, verrà contattata da un informatore a conoscenza di importanti segreti su Spheer e i suoi nano-robots. Da lì in poi è costretta ad andare sempre più a fondo in quella che sarà un’indagine pericolosa. Un’indagine che sembra metterla contro Lena e il suo rinnovato interesse nei confronti di Jack.

Con l’aiuto di un fantastico Mon-El (stavolta in versione investigatore-borseggiatore), scopriamo che tutti gli esperimenti sono stati fatti su Jack, il quale è una vittima inconsapevole della sua direttrice finanziaria.



Beth, infatti, ha il controllo totale sui nano-robots di cui ormai Jack è composto e solo il provvidenziale intervento di Supergirl salva Lena dal diventare come lui.

Purtroppo, anche dopo aver distrutto l’auricolare che permetteva a Beth di dargli ordini, Jack è in balia dei nano-robots: ormai sono fusi insieme. Lena è costretta a bypassare il mainframe e ad ucciderlo per salvare l’amica intrappolata.

L’indomani Lena, sopraffatta dal dolore, riceve la premurosa visita di Kara che tenta di starle vicino come può in questo momento.

Profondamente colpita dallo shock di aver perso un’altra persona cara, Lena si è chiusa in un guscio di calma e freddezza dal quale, come lei stessa ammette, teme di poterne uscire come una persona completamente diversa. La preziosa e leale amicizia di Kara sembra non poter fare nulla. Anzi, la sincera promessa di essere sua amica per sempre sembra suscitare in Lena i dubbi che noi scorgiamo riflettersi nei suoi occhi.


Nel frattempo, Kara riesce a riottenere il suo posto da reporter alla CatCo dopo aver conquistato la stima di Snapper con le sue indagini. Sembra proprio che la fortuna abbia sorriso a Supergirl.
Ma l’episodio non finisce qui e alla porta di Lena Luthor, stavolta, compare la regina Rhea in abiti terrestri, venuta con l’intenzione di farle “una proposta”.

È il destino ad aver bussato alla porta di Lena?


Un episodio decisamente bello, che ha permesso allo spettatore di concentrarsi su pochi personaggi e coglierne le sfumature.

La bella e sfortunata Lena è stata un comprimario che, in molti punti, ha rubato la scena alla protagonista ma, a ben vedere, è stata una scelta felice che ha permesso al pubblico di entrare nei suoi panni. Non sappiamo se ciò ci permetterà di giustificarla se mai cederà al suo lato oscuro.

Per quanto riguarda Jack Spheer, interpretato dalla guest star Rahul Kohli (Ravi Chakrabarti in iZombie), bisogna dire che è stato davvero essenziale per quella che (immaginiamo) sarà la metamorfosi di Lena. Anche se, con quel suo meraviglioso accento inglese e la sua aria tenebrosa, avrebbe potuto anche essere perfettamente inutile all’economia dello show e apprezzarlo lo stesso.



Per quanto riguarda la coppia Winn- Guardian è sufficiente dire che è diventato un trio con l’entrata di Lyra.

Voi cosa ne pensate? Quale sarà il piano di Rhea? Come evolverà il rapporto tra Lena e Kara?


Supergirl andrà in onda il primo maggio con l’episodio 2x19 dal titolo “Alex”

Un saluto alle nostre affiliate:

SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.

Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Heather Purple

Posta un commento