ARROW - Colton Haynes: Hollywood mi ha costretto a fingermi etero


Colton Haynes, star di Arrow e Teen Wolf, si racconta in un’intervista alla trasmissione radiofonica di Andy Cohen e in una al popolare magazine E!online. Abbiamo raccolto e tradotto per voi le parole dell’attore ventottenne sulla difficoltà di essere un attore gay a Hollywood, sulla sua prima volta, sull’amore.





Hollywood mi ha costretto a fingermi eterosessuale

Nell’intervista ai microfoni della Sirius XM Radio, il popolare attore ha rivelato come Hollywood l’abbia obbligato a mentire sulla sua sessualità, costringendolo a fingersi eterosessuale e ad uscire con le ragazze.




Ecco la traduzione di quanto Colton ha raccontato al suo intervistatore:

“Fin dal primo giorno in cui sono arrivato a Los Angeles mi è stato detto che non avrei potuto essere pubblicamente gay perché altrimenti non avrei lavorato. Successivamente, anche i manager e le persone con cui lavoravo mi hanno praticamente detto che non avrei potuto esserlo in alcun modo. Hanno provato a combinarmi appuntamenti con delle ragazze. Ci sono stati dei gossip secondo cui sono uscito con Lauren Conrad per sei mesi perché erano stati loro a montare su questa storia. E poi sono uscito con tante altre persone con cui, in realtà, non mi vedevo davvero.”

E le ragazze non erano stupite dal fatto che non succedesse niente alla fine della serata?

“Loro lo sapevano già. Sapevano come funziona quel mondo. Alcune di loro erano famose, alcune anche delle colleghe. È stato orribile, una situazione alla Tab Hunter.”

Tab Hunter è stato un attore di grande successo durante gli anni Cinquanta, che ha vissuto enormi difficoltà in un’epoca in cui l’omosessualità, anche solo sospettata, poteva compromettere o addirittura distruggere una carriera in una Hollywood bigotta e moralista, che da allora non pare essere cambiata affatto.


 “E poi ho avuto un crollo mentale e non riuscivo più a lavorare in nessuno show. Ho lottato con l’ansia e sono dovuto andare in riabilitazione. Non potevo davvero andare al lavoro perché sarei svenuto o avrei cominciato a sudare e a tremare. Sono diventato agorafobico e tutto questo accadeva mentre avevo 25 anni. È stata davvero dura, mi sembrava di aver perso tantissimo peso ma non era così”.

“Ero così stanco di non poter essere me stesso, di dover abbassare la voce su certe cose, di non potermi vestire come volevo e di tutto il resto. Fare coming out mi ha davvero cambiato la vita in meglio.”


La prima volta

Colton ha anche raccontato di aver perso la verginità a 13 anni con un ragazzo e una ragazza.

“Non l’ho mai raccontato prima”, ha dichiarato candidamente. “Lei aveva due anni più di me e lui, credo, 16”.

L’attore ha precisato che non si è trattato di un vero e proprio rapporto a tre ma che “ciascuno di loro ha partecipato”.

“È stata la mia prima vera volta. Ed è stato fantastico”.

L’amore

A marzo, il florist delle celebrità Jeff Leatham ha fatto la sua proposta di matrimonio a Colton durante un viaggio a Los Cabos, in Messico, con tanto di fuochi d’artificio e videomessaggio di Cher.


Alla fine di maggio, lo stesso Jeff ha raccontato che Colton gli ha fatto a sua volta la proposta, condividendo un selfie di entrambi abbracciati in piscina mentre indossano degli scintillanti anelli di fidanzamento.


“Ho detto di sì’”, ha scritto. “Proprio niente male come giornata quando trovi il tuo anello di fidanzamento in un calice di champagne mentre Cher canta in sottofondo “I Got You Babe”.

“Ora siamo entrambi fidanzati, tesoro. Avanti, sposiamoci! Ti amo - ti amo - ti amo”

La mia vita ora.


“Sono felice come non lo sono mai stato e mi sento bene come non mi sono mai sentito e questo è ciò che importa.”


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Heather Purple

Posta un commento