FEAR THE WALKING DEAD - Stasera nell'episodio 3x03 "Teotwawki" la famiglia Clark dovrà affrontare la leadership del ranch


La famiglia Clark ha trovato una nuova comunità in cui (soprav)vivere. Sarà davvero il porto sicuro che tutti dicono? A giudicare da alcuni elementi che vi ci abitano, ne dubito. Stasera su AMC andrà in onda la puntata 3x03 intitolata "Teotwawki": Nick e Alicia si troveranno d'accordo con la folla, mentre Madison scoprirà che il passato di Otto è molto simile al suo.



TRADUZIONE:
Jake: "Tutti abbiamo perso. Condividiamo questa cosa. Il lutto è difficile, ma siamo preparati ad affrontarlo e..."
Vernon: "Non siamo preparati Jake. Mi dispiace ma non abbiamo tempo di piangere e di addolorarci. Patty e gli altri sono morti, ma chi diavolo ha sparato a quell'elicottero?"
Jake: "Noi lo scopriremo..."
Vernon: "Quando? Quali sono le tue scadenze? Jeremiah!"
Jeremiah: "Niente è cambiato Vernon. Non ti sbagli, siamo qui da diverso tempo. Abbiamo controllato le stazioni e sapevamo con cosa ci stavamo misurando, e lo abbiamo affrontato. Abbiamo ottenuto delle vittorie. Se sappiamo cosa affrontare, agiamo. Se sarà una sfida più grande... agiremo"
Troy: "Vendetta Vernon. Quello che mio padre intende è che sia che sia una piccola o una grande minaccia noi faremo la cosa giusta"
Jake: "Ehi ehi, non ci faremo giustizia prima di capire con che cosa abbiamo a che fare. Siamo più di una folla. Dobbiamo credere che ci sia speranza in questo mondo. Come ha detto mio padre: se pianifichiamo il futuro, dobbiamo pianificarne uno migliore"


Lo sneak peek di questo episodio mostra chiaramente che al ranch ci sono gravi problemi di gestione della comunità. Padre e figli sembrano avere tre idee diverse su come affrontare i problemi che li coinvolgono. Da una parte abbiamo Troy: un ragazzo impulsivo, sbandato, che risolve tutto con la violenza giustificando le proprie azioni in nome della scienza. Poi abbiamo il fratello Jake: assennato, solidale, sembrerebbe lui il vero leader, o almeno il più giusto (dal mio punto di vista... ma forse è troppo presto per dirlo). E infine il padre dei due che sta esattamente nel mezzo. Non sembra avere una posizione definita, se non quella di fare da arbitro tra le decisioni dei figli, spingendo un po' più fuori dalle righe Jake, e ricacciando un po' più dentro i confini Troy. Madison ha capito tutto. E' attenta, vigile, intelligente. Sa chi si trova di
fronte e la sua risaputa astuzia l'avrà vinta anche in questa nuova situazione, ne sono certa. Nick, al contrario, sembra aver preso male il dover restare al ranch. Soprattutto è preoccupato per Luciana: è gravemente ferita e abbiamo visto Troy quasi ucciderla perchè certo che non sarebbe sopravvissuta. Ce la farà la ragazza a riprendersi? E una volta che si sarà rimessa in piedi, come cambieranno le dinamiche all'interno della comunità, ma soprattutto della famiglia? Ricordiamoci che Madison e Alicia l'hanno conosciuta nello scorso episodio per la prima volta, perciò ci sarà da vedere come la sua relazione con Nick influenzerà tutta la famiglia. Andranno d'accordo? Litigheranno? Saranno sulla stessa lunghezza d'onda o le loro divergenze porteranno di nuovo la famiglia a una divisione? Sono molto curiosa di capire come tutta la situazione, ma sopratutto i personaggi, evolveranno nel corso della terza stagione. 
Come emerge da alcune interviste condotte da Entertainment Weekly, la morte di Travis avrà un grande impatto su tutti. Alicia nella scorsa stagione ha ucciso un uomo per salvare la vita al patrigno; ora si è ritrovata a salvarlo una seconda volta ma per motivi decisamente diversi: lo ha aiutato a morire. Questo, sommato al suo essere diventata
un'assassina, come si ripercuoterà su di lei? Sicuramente sarà dilaniata da molti sentimenti contrastanti: paura, senso di colpa, confusione sulla propria identità, ma anche felicità per l'aver ritrovato i componenti della sua famiglia. Come ho sottolineato nella recensione, Travis è stato escluso dall'abbraccio famigliare, e sul suo viso si è letta tutta l'amarezza. Quasi come se sapesse che quella non sarebbe mai stata la sua vera famiglia, poiché ha perso la persona più importante della sua vita, infrangendo la promessa di proteggerlo fatta alla ex moglie. La sua tristezza, la sua depressione, la sua perdita hanno permeato tutto lo scorso episodio di un senso di angoscia e di vuoto. Senso che si è compiuto nella 3x02 con la sua morte.  Nick non sarà sopraffatto d questo evento, ma più che altro dalle conseguenze che hanno avuto le sue azioni: diciamo che il suo primo esperimento come leader ha portato i compagni in una situazione tragica, dolorosa. Ha fallito. Non solo verso la comunità, ma anche verso la propria famiglia. Se non li avesse abbandonati, almeno ora sarebbero di nuovo tutti insieme, e forse Travis, né Chris, sarebbero morti.
Ciascuno d loro, insomma, deve fare i conti con se stesso e nel frattempo adattarsi a vivere nel ranch. Il promo, che ancora una volta ci dà una panoramica della terza stagione, ci mostra che anche Strand si troverà in situazioni particolarmente difficili. Lo abbiamo lasciato a bordo di un'auto sportiva di lusso con l'intento di lasciare l'hotel. Scopriremo stasera dov'era diretto? Lo avranno lasciato andare oppure lo puniranno per aver rubato una macchina quando non gli era stato concesso? Insomma c'è tanto sul fuoco da dover esaminare, ma siamo solo all'inizio della stagione quindi diamo tempo al tempo e tutto ci verrà spiegato. 

PROMO SUB ITA:

Buona visione! Ci ritroviamo Martedì con la recensione dell'episodio,
Daria


Fonti: Spoiler Tv, Entertainment Weekly, AMC
Photo credit: AMC



Affiliate:


SE VOLETE COLLABORARE CON NOI SCRIVETECI! - Collabora con noi!
Stiamo cercando RECENSORI e newsers per EMPIRE, HOMELAND, LEGENDS OF TOMORROW, ORPHAN BLACK. ARROW, SUPERGIRL e le altre serie.


Non perdere neanche una notizia! Seguici su Facebook e Twitter.
Condividi su Google Plus

Articolo di Daria Schiavolin

0 commenti: