THE FLASH - Recensione episodio 4x09 "Don't Run"


E' vestito di rosso, ma non è Babbo Natale. Lui è il Velocista Scarlatto!


Il Natale è alle porte, ed anche ai Laboratori STAR i ragazzi sono impegnati con gli addobbi. Caitlin che è una ragazza molto gentile, invita Ralph a festeggiare il Natale con loro, ma lui rifiuta con una battuta. Quella battuta si riferisce a Killer Frost che a quanto pare è più divertente di lei, mettendo quindi la ragazza a disagio. 
Ok che la cattiva ragazza attira, ma povera Caitlin!



I neo sposini Barry ed Iris invece, che a quanto pare si sono sposati davvero, scartano i vari regali di nozze e si accorgono che molti di questi sono doppioni o non servono proprio. Inoltre Barry confessa alla propria amata che non vuole utilizzare più i poteri con lei perché vuole godersi ogni momento. Ma quanto è dolce Barry? Comunque il matrimonio ancora non lo accetto.

Caitlin sconsolata va a bere un caffè da Jitters che a quanto pare ha messo in vendita un caffè che si chiama Killer Frost. Che ironia eh? Il dottor Wells preoccupato la raggiunge per tirarla su di morale, quando all'improvviso uno scoppio fa frantumare la porta del locale. E' Amunet! Lei è lì per Caitlin, e quando la ragazza cerca di trasformarsi in Killer Frost, Amunet la ferma con delle manette che neutralizzano il suo potere. Dopo di che la rapisce.
Dicono che a Natale sono tutti più buoni. Beh, a quanto pare non è così.



Nel frattempo Barry ed Iris sono in giro per Central City mentre risolvono il problema dei regali di nozze, quando improvvisamente Barry viene colpito da un raggio che lo scaraventa su una macchina parcheggiata. Ed ecco che compare il Pensatore. Dopo essersi congratulato con Iris per il matrimonio, tenta di colpirla, ma Flash interviene portandola in salvo. Poi corre contro il Pensatore, che a sua volta lo blocca con dei bracci robotici provenienti dalla sua sedia futuristica, e con una scossa lo neutralizza.

Due membri del Team rapiti contemporaneamente, ma tu guarda che coincidenza! Iniziano bene questo Natale!

Ai laboratori, Iris è determinata a cercare entrambi, e chiede a Cisco se può percepire le vibrazioni di Barry, ma quando il ragazzo lo fa viene scaraventato per aria. Ciò che ha percepito non lo ha mai provato prima.
Questo non è per niente rassicurante!

Amunet porta Caitlin in un ospedale abbandonato, a quanto pare la cattivona non ha bisogno dell'aiuto di Killer Frost ma bensì della dottoressa Snow. Le fa vedere che c'è un ragazzo a cui servono delle cure, perché i suoi poteri da metaumano le faranno guadagnare parecchi soldi. Caitlin le fa notare che l'ambiente non è sterile e che gli attrezzi sono obsoleti, questo perciò può influire negativamente sull'operazione. Amunet riesce a convincerla, e come ciliegina sulla torta le dice che se il ragazzo muore lei la ucciderà. Ma che gioia!
Dopo un pò il ragazzo si risveglia, si chiama Dominic ed ha il potere di leggere nella mente delle persone. Non so se il suo potere è affascinante o inquietante. I due sono lì contro il loro volere, decidono quindi di fuggire.



Barry si risveglia in una stanza futuristica, ed appena inizia a camminare un campo di forza lo blocca procurandogli dolore. Barry è in trappola. Mentre il ragazzo sfreccia lungo il perimetro del campo di forza, il Pensatore fa il suo ingresso nella stanza. Dopo uno scambio di sguardi cattivi, Barry si congratula per la sua entrata ad effetto. Bravo ragazzo, fatti valere. 
DeVoe dice a Barry che lo tiene lì per un motivo ben preciso e che gli dovrà insegnare un po' di cose. Un momento, tu lo rapisci per fargli delle lezioni private?
In quel momento Joe si presenta a casa sua, e cerca di capire se DeVoe ha rapito Barry. Il furbone inizia a mentire al riguardo, ma Joe non gli crede. DeVoe si accorge della presenza di un Wells armato, e lo chiama a sé.
Joe spazientito, sotto concessione del proprietario, perlustra la casa, ma non vi trova niente.
Nel frattempo Marlize dice a Barry che per l'amore di suo marito farà di tutto per aiutarlo. Ammettiamo che questa coppia è un po' sopra alle righe.



Ai laboratori, Cisco tenta di localizzare i due ragazzi utilizzando il suo satellite, ma queste ricerche richiedono talmente tanta energia da far surriscaldare i macchinari. In seguito Cisco incolpa Ralph per il rapimento di Caitlin. Diciamo che non è proprio tutta colpa di Ralph eh.
Iris li fa smettere, ma Wells le dice che il team sta litigando per causa sua, c'è troppa tensione e lei deve gestire la situazione facendo una scelta. Cercare entrambi i ragazzi è uno spreco di tempo, per questo il team si deve focalizzare solo su uno dei due, perciò lei deve scegliere chi salvare.

Stiamo scherzando? Un genio come Wells che dice ad Iris di scegliere perché lei è il capo? Ma perché far scegliere a lei se lui sa già cosa bisogna fare? Andiamo! Ma sopratutto, io non ho ancora capito perché lei è la leader! Mettete Wells al comando, alla fine i laboratori sono una sua creazione!

Caitlin e Dominic tentano la fuga, ma vengono subito fermati da Amunet. Lei ha un attimo di compassione e capisce che Caitlin soffre a causa di Killer Frost, così la rassicura dicendo che lei è una dottoressa fantastica ed è per questo motivo che vuole il suo aiuto. Alla fine Amunet non è del tutto spietata.
Caitlin esegue l'intervento a Dominic, ma con una mossa da ninja, sprigiona il gas anestetico in tutta la stanza, in modo da mandare al tappeto Amunet ed un suo scagnozzo. Ora i due possono scappare.



Ai Laboratori STAR, Cisco si scusa con Ralph e Ralph a sua volta si scusa con Cisco, insomma si scusano a vicenda. Ralph gli spiega che non ha molti amici, ed è per questo che non è bravo a relazionarsi, ma Cisco lo rassicura dicendo che già il suo aiuto nelle ricerche è importante. 
Iris entra spedita nella stanza, con la faccia di una che ha preso una decisione. Vogliamo scommettere che vuole salvare Barry? Aspettate un momento... Ha detto che vuole salvare Caitlin perché Barry sa cavarsela da solo. Cosa? Ho sentito bene? Per la prima volta mi ha stupito in maniera positiva.
Finalmente riescono a rintracciare Caitlin e Ralph per entrare in azione esce dal suo taschino la tutina da insaccato. 

Una volta usciti dall'edificio, Caitlin e Dominic vengono raggiunti da Amunet, che inizia a sparare schegge di metallo. Capitan Insaccato e Vibe intervengono fermando Amunet per poi ritornare a casa grazie ad una rottura.
Caitlin è salva! Adesso pensiamo a Barry!



DeVoe ritorna nella stanza futuristica, che a quanto pare è vuota, così abbassa il campo di forza per capire meglio cosa è successo. In realtà Barry è ancora lì, e riesce a non farsi vedere vibrando in maniera estremamente veloce. Vedendo ciò DeVoe rialza il campo di forza, ma Barry riesce ad uscire in tempo. Il ragazzo cerca di affrontarlo, DeVoe gioca di anticipo e grazie alla sua sedia, si teletrasporta a mezz'aria sulle strade di Central City. Barry riesce ad afferrare un bordo della sedia, ma il brutto e cattivo DeVoe decide che Barry deve vedere da vicino i grattacieli sbattendoci sopra. Nonostante i colpi che subisce, Barry non ha nemmeno un graffio. 
Dico si che Barry sa correre velocemente, ma il suo corpo è normale, e diciamo che non è proprio gradevole abbracciare i grattacieli.
Dopo aver spinto bottoni a caso, DeVoe attiva i suoi famosi bracci robotici, questa volta però Barry non si fa fregare, così vibra facendo passare i bracci attraverso il suo corpo. Questo genera un esplosione che distrugge la sedia futuristica. 
Non avevi previsto questo, mio caro DeVoe? 
Così i due si ritrovano a precipitare verso il fiume. Barry teme il peggio, quando improvvisamente si attiva la modalità galleggiamento della sua tuta. Grazie Cisco per non averla tolta, adesso Barry ne capisce la sua importanza. Mentre per DeVoe, beh si è fatto un bel tuffo.
Barry è riuscito a salvarsi da solo.



I ragazzi non riescono a rintracciare DeVoe, che a quanto pare si è dileguato abbandonando l'abitazione insieme a sua moglie. 
Finalmente possono festeggiare il Natale! Così Joe invita tutti a casa West. 
Iris confessa a Barry che in quella circostanza ha rischiato molto, e non è più sicura di voler continuare ad avere il ruolo da leader. Finalmente te ne sei accorta che non centri nulla. Un po' di buon senso ce l'hai! Comunque sia, Barry da bravo maritino la rassicura, quindi no, non c'è niente da fare, lei rimane al comando.
Che poi scusate, si chiama Team Flash, mettete a sto punto al comando Barry, no?!



I ragazzi raggiungono casa West per festeggiare, ed indovinate un po'? C'è Ralph Natale! Quel ragazzone alla fine ha un cuore tenero ed ha pensato bene di addobbare la casa per scusarsi con i suoi amici. Che dolce! Un secondo... tra gli addobbi ci sono dei... FENICOTTERI?! Dei bellissimi fenicotteri rosa ovunque! Li adoro!
*cof cof* Dicevamo, Ralph porge le sue scuse a Caitlin, ammettendo che lei è migliore di Killer Frost. Poi informa Cisco di aver ricevuto un pacco da parte di Gipsy. Pare sia un cubo della rottura. Ma povero Cisco! Ah, non lo è, anzi, è un messaggio piccante per lui. Ebbene, Cisco passerà un buonissimo Natale.



Ma in tutto questo la mia domanda è: dov'è Wally? Joe riferisce che è fuori città.

Dominic li raggiunge, e dopo qualche chiacchiera, Cisco lo battezza Brainstorm. Giustamente Ralph che è con loro da mesi, si offende, perché ha la tuta, gli aiuta sul campo, ma non ha ancora un nome da supereroe. 
Alla fine non posso chiamarlo Capitan Insaccato tutto il tempo.

Sul cellulare di Barry scatta l'allarme della sua casa, così il ragazzo suppone che sia un altro dei regali di nozze. Decide quindi di raggiungere il posto per disattivarlo e ritornare in un lampo alla festa. 
Anche se fosse, mio caro Barry, ricordati che sei appena stato rapito e non sai dove si trova DeVoe, io nei tuoi panni avrei riflettuto un pochino prima di andarci.
Barry raggiunge la sua abitazione, dopo poco viene chiamato da Dominic o per meglio dire da DeVoe con l'aspetto di Dominic. Ciao ciao allegria Natalizia. DeVoe gli spiega che ha fatto affari con Amunet, il ragazzo in cambio di denaro, questo perché Dominic ha dei poteri che gli permettono di ospitare DeVoe nel suo corpo. 
Mi state dicendo che i due rapimenti erano collegati?



Barry non vuole che tocchi la sua famiglia, ma il cattivone alla fine è gentile, infatti gli dice che non ha bisogno di far del male alla sua famiglia, a lui interessa solo il ragazzo. Aggiunge anche che ha lasciato in casa sua un regalino di cui non ha più bisogno. Poi riaggancia. 
Il regalino è il corpo di DeVoe in una finta scena del crimine. Proprio in quel momento arriva la polizia. Ma che tempismo! Barry ha qualche frazione di secondo per decidere cosa fare, utilizzare la sua velocità e coprire il tutto o farsi arrestare. Decide di usare la seconda opzione. Fratello cosa stai facendo? Hai la possibilità di insabbiare la questione e tu te ne stai fermo lì, con un apparente crimine non commesso da te? Sul serio?

Cosa succederà a Barry? Avremo qualche settimana per ipotizzare le nostre teorie. Nel frattempo vi auguro un Buon Natale!

Lo sapevate che nella prima stagione il suo arresto era stato già predetto durante un viaggio nel tempo? 

Ti sei perso le recensioni delle puntate?
Recensione puntate 4x01 e 4x02
Recensione puntata 4x03



Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
 
Condividi su Google Plus

Articolo di Viviana Malerba

Posta un commento