ARROW - Recensione 6x21 "Docket No. 11-19-41-73"

Buonasera tesori, questa settimana ci sono, puntuale come un orologio svizzero (o quasi).
Un paio di parole sulla 6x20: Oliver che cerca di recuperare la fiducia e l'amicizia di Anatoly è tutto quello che desidero da quando l'anno scorso è andato tutto a quel paese, ed è anche ciò che ha salvato l'episodio. Perché, sinceramente, non so se ridere o incazzarmi a bestia per Diggle che non se la sente di stare in squadra con Oliver ma con il Team dei Fessi sì. SCUSA, CHE?! Boh, per me si è fritto il cervello. E poi: cos'è questa storia che lui e René possono essere padri e vigilanti allo stesso tempo, perché devono solo crearsi dei compartimenti nel cervello e concentrarsi un momento su una cosa e un momento sull'altra (SCUSA, CHE?! numero 2, non è che c'è un pulsante ON - OFF per "sono padre"), mentre Oliver è diventato un vigilante pessimo da quando William è entrato nella sua vita? Io davvero ultimamente voglio solo bestemmiare verso lo schermo.

Ma passiamo all'episodio di questa settimana. Ho fatto 4398742 infarti nell'arco di 40 minuti, quindi già essere ancora qui mi sembra un buon traguardo.

Partiamo dal Team dei Fessi, che è rinsavito ma non troppo. Curtis fa tutto lo sciallo trallo perché non l'hanno chiamato a testimoniare, mentre Dinah e René devono trovare una strategia per non incriminarsi e - udite udite - tenere fuori Oliver di prigione. Sono rimasta sorpresa da questo loro interesse, perché visti gli ultimi episodi sembrava che Oliver potesse pure morire, per quel che li riguardava. Invece, nonostante Oliver continui a essere uno stronzo (davvero, René? Sei serio? No perché a me pare che lo stronzo qui sia tu, ma va bene), hanno deciso di essere magnanimi e non permettere che vada in prigione. Aaaw, che carini!

Poi le cose ovviamente non vanno come previsto, perché al di là della comparsa di Diaz con Zoey e la prevedibile reazione di Oliver (vedi, René, che non è lui lo stronzo?), è obiettivamente difficile sostenere la tesi che Oliver non sia Green Arrow. L'avvocato dell'accusa è stata davvero brava a prescindere da tutto, e le prove incolpano Oliver perché di fatto il colpevole è lui. Ma arriva il primo infarto colpo di scena.

Ora faccio un appello agli sceneggiatori, e lo faccio a pieni polmoni: SMETTETELA DI FARMI RICOMPARIRE TOMMY MERLIN FACENDOMI CREDERE CHE SIA L'ENNESIMA RISURREZIONE LAMPO DELLA CW PER POI FARMELO TORNARE MORTO E SEPOLTO COME È DALLA PRIMA STAGIONE.

Io forse sarò ingenua, ma stavolta ci avevo creduto. Dai, poteva starci che Tommy avesse finto la sua morte e se ne sia andato per i cazzi suoi. Fingere la propria morte è l'ultimo trend di Star City! È così alla moda! Ma no. L'unico che voglio che torni è l'unico che rimane morto. Sceneggiatori, vi odio. Sapevatelo.

Ad ogni modo, tornando a noi, quello in realtà non è Tommy (SIGH) ma l'uomo da mille facce di cui ovviamente non ricordo il nome, che alla fine si improvvisa pure giudice e - attenzione attenzione - libera Oliver. Così. Problema risolto. Per ora, almeno.

Sì perché visto che non è riuscito a distruggere la sua credibilità, anche Diaz ha deciso di "go back to the basis" e uccidere lui e tutti quelli che ama. Bah, capirai che novità!

Ultima cosa: per una volta Laurel non mi è dispiaciuta. Sono ancora stufa marcia di vederla in ogni cazzo di show della CW, ma stavolta si è comportata con un po' di senso, ossia si è ricordata di essere una metaumana che può uccidere la gente urlando nel loro orecchio e ha agito di conseguenza. Non ha ottenuto il risultato sperato (d'altronde, se uccide lei Diaz, che succede poi nel finale di stagione?), ma almeno ha fatto qualcosa. Hallelujah.

Mancano solo due puntate alla fine di questa stagione e ancora non si vede nessuna luce in fondo al tunnel, ma rimango fiduciosa. Alla prossima settimana, un bacio <3

Varie:

1)
Questi due non la smetteranno mai di farmi piangere (e di farmi sentire sola come un cane).

 2)
Oliver che piange non s'affronta.

3) 
E se non vi fidate di Fel, fidatevi di noi povere shipper che abbiamo aspettato a sufficienza! Per sei anni! Ad Azkaban!

4) 
Ho trovato questa gif su Tumblr con questa didascalia: "Voglio credere che Oliver mentre andava da René fosse così". E non potrei essere più d'accordo.


Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter.
 
Condividi su Google Plus

Articolo di Anna Franchini

Posta un commento