GOTHAM - "Un finale per un rinnovo". Cosa dobbiamo aspettarci dall'episodio 4x22 "No Man's Land"


Tutti pronti per il gran finale di Gotham, che andrà in onda giovedì sera su Fox. L’episodio “No Man’s Land” farà da chiusura a questa stagione. Jeremiah cederà del tutto alla pazzia per trascinare la città verso la distruzione e trasformarla nella Terra Di Nessuno?
Mi ricorda molto il Joker di Nolan in questa posa
Se lo scorso episodio traeva ispirazione da Killing Joke, questo episodio si ispirerà a un’altra saga fumettistica molto celebre, “Batman: No Man’s Land”, in italiano tradotto come Terra di Nessuno, in cui Gotham viene devastata da un terremoto e in seguito a questo esclusa dal resto degli Stati Uniti. Nella città ormai abbandonata da tutti, prendono il sopravvento le bande criminali dei villain come il Pinguino, che controllano varie parti della città.
È uno scenario accattivante, e forse gli avrei quasi dedicato un episodio in più. Ovviamente non possiamo aspettarci un aderenza totale al fumetto, ma il titolo non lascia molto scampo all’immaginazione, e mi aspetto che qualcosa a Gotham cambi per sempre.


La minaccia dei generatori di Jeremiah, ricordiamo che erano una moltitudine, potrebbe effettivamente oltre a causare esplosioni e distruggere edifici, anche causare un terremoto o ad ogni modo devastare totalmente Gotham, trasportando la serie verso il reboot della quinta stagione, ormai confermata.



Ebbene sì, è stato ufficialmente confermato un rinnovo con una serie da 13 episodi che andrà in onda nel gennaio del 2019, e si concentrerà nel mostrare la totale trasformazione di Bruce nel Cavaliere Oscuro e concluderà l’arco di trasformazione dei villain fino ad ora introdotti. Direi che hanno inserito il Joker appena in tempo.
Nel season finale di domani, vediamo Selina essere trasportata in ospedale da Bruce, sappiamo che Selina Kyle non può morire, ma siamo a Gotham, e non è detto che non muoia per poi risorgere o chissà che. La scena della nascita di Catwoman, circondata dai gatti, l’hanno già mostrata ma non si sa mai.
Ad ogni modo, dopo quest’altro colpo, ho idea che Bruce voglia cercare Jeremiah per fermarlo e vendicarsi (oltre a mettere un dannato antifurto a Wayne Manor magari) e forse questa volta, il nostro proto Batman, dovrà affrontare e accettare chi diventerà in futuro. E  una scena tra Bruce e Jeremiah, mi ha dato l’impressione abbiano preso ispirazione dalla scena finale di Fight Club. Chissà se finirà in modo simile.


Barbara uccide se sue fedeli assassine o viene attaccata di nuovo da Ra's?

Finalmente Oswald è armato, voglio vederlo massacrare la gente come ai vecchi tempi
Sembra che a dire il vero che tutti quanti provino ad opporsi a Jeremiah, per evitare la distruzione di Gotham, da Jim Gordon, che pare sarà costretto a prendere una decisione difficile, al gruppo capeggiato da Barbara e Tabitha per cercare oltretutto di affermare la propria leadership nella criminalità della città.



Sono anche curiosa di sapere se il sodalizio tra Lee e Nygma troverà la fine in questo episodio, dato che sembravano esserci nuvole all’orizzonte per le Narrows. Per altro, in questo promo, vediamo L'Enigmista torturare Jim con una sorta di schiacciasassi, probabilmente per toglierlo di mezzo così da avere la totale attenzione di Lee.



Un episodio che senza ombra di dubbio, incuriosisce parecchio e da cui ci si aspetta un finale col botto (per certi versi letteralmente) che cambierà Gotham per sempre. Forse la città non sarà rasa al suolo come nei fumetti, ma quello che accadrà spingerà Bruce a portare il peso della città sulle sue spalle, insieme al Detective Gordon.


Il Bat segnale! 

"There's always light, Bruce" Non posso non correlare questa sua frase al faro del Bat segnale. Dubito vedremo il simbolo del pipistrello nel cielo per il momento, ma chissà.
Noi non vediamo l’ora di scoprire cosa succederà.


Grazie agli amici di Subtitles On Demand per i sottotitoli.



Fonte: Spoiler Tv

Come sempre, un saluto alle nostre affiliate:

Non perdere neanche una notizia! Seguici sulla pagina Facebook o sul nostro Gruppo o su Twitter. 
Condividi su Google Plus

Articolo di Cristina F.

Posta un commento